Dicembre 2017

La lista di premi nobel ebrei per la Medicina al 2017

La lista di premi nobel ebrei per la Medicina al 2017 Al 2017 i Premi Nobel sono stati 892 persone (alcuni l’hanno ricevuto più volte). Di questi 201 sono Ebrei. Dunque, gli ebrei, che costituiscono lo 0,2 % della popolazione mondiale sono il 22% della popolazione di premi Nobel. Alcuni tra costoro sono sopravvissuti ai… Continua a leggere La lista di premi nobel ebrei per la Medicina al 2017

Gli esordi della insulinoterapia: il dr Geyelin

FOTO DAVVERO FONDAMENTALI NELLA STORIA DEL DIABETE INSULINO-DIPENDENTE GIUNGONO DAL 1922 dal dr Geyelin   Siamo agli inizi degli anni venti del novecento: la storia dei bambini diabetici cambia positivamente in maniera drammatica. Prima di allora il progresso rapido verso gli stadi del coma diabetico era solo lievemente rallentato da rimedi dietetici. L’evoluzione era impietosa:… Continua a leggere Gli esordi della insulinoterapia: il dr Geyelin

Marie Curie e le ‘Piccole Curie’

Come Marie Curie portò le macchine radiologiche nei campi di battaglia   Durante la prima guerra mondiale, la scienziata inventò l’unità mobile radiologica, chiamata una ‘Piccola Curie’, e addestrò 150 donne a lavorarci By Timothy J. Jorgensen   Chiedete alla gente il nome del più famosa scienziata della storia e la loro risposta sarà probabilmente: Madame… Continua a leggere Marie Curie e le ‘Piccole Curie’

I bizzarri pubblici esperimenti di Giovanni Aldini

I BIZZARRI ESPERIMENTI PUBBLICI DI GIOVANNI ALDINI CON IL GALVANISMO   Il grande Luigi Galvani (1737-1798) è ricordato principalmente per i suoi studi su quella che definì “elettricità animale”, e per i suoi esperimenti sulle rane: nel 1780, facendo passare una corrente elettrica attraverso i nervi di alcune rane sezionate, osservò contrazioni muscolari e movimenti… Continua a leggere I bizzarri pubblici esperimenti di Giovanni Aldini

Chirurgia plastica durante la guerra civile americana

INTERVENTI DI RICOSTRUZIONE DEL VISO DURANTE LA GUERRA CIVILE AMERICANA   Quando i soldati rientravano feriti dal campo di battaglia, i chirurgi si improvvisavano anche in specialisti di chirurgia plastica durante la guerra. Le immagini in questione rappresentano un soldato di 46 anni (Roland Ward) vittima di ferita da arma da fuoco nella parte inferiore… Continua a leggere Chirurgia plastica durante la guerra civile americana

Qualcosa sul trapianto di rene

qualcosa SUL TRAPIANTO DI RENE Il primo trapianto di rene nell’umano venne eseguito il 23dicembre 1954, da Joseph Murray (Milford, 1aprile 1919 – Boston, 26novembre 2012) e David Hume al Peter Bent Brigham Hospital di Boston. Il ricevente era un ragazzo di 23 anni, Richard Herrick, che soffriva di insufficienza renale cronica e severa ipertensione secondaria a glomerulonefrite.… Continua a leggere Qualcosa sul trapianto di rene

Omotrapianto renale sulla coscia a Boston

ESPERIENZE DI OMOTRAPIANTO RENALE UMANO SULLA COSCIA   Il ruolo dell’Ospedale ‘Peter Bent Brigham’ di Boston è stato di guida nella lotta all’insufficienza renale severa per tutto il corso degli anni quaranta e cinquanta del novecento. Il desiderio di patologi, clinici e chirurghi di sfruttare le conoscenze apprese nel campo della trapiantologia in tutto il… Continua a leggere Omotrapianto renale sulla coscia a Boston

Un pioniere della trapiantologia: Emerich Ullmann

Un pioniere della trapiantologia: Emerich Ullmann Tra il 1880 ed il 1930 vi fu un’ondata di esperimenti con trapianti di tessuto, inizialmente soprattutto di tessuto endocrino (tiroide, paratiroide, testicoli, ovaio, surreni, ecc.) con lo scopo di rimpiazzare la funzione endocrina. Emerich Ullmann (23febbraio 1861 – 1937), che era nato a Pecs in Ungheria e lavorò… Continua a leggere Un pioniere della trapiantologia: Emerich Ullmann

Alfred Knudson e l’origine della teoria del gene oncosopressore

Alfred Knudson e l’origine della teoria del gene oncosopressore (Kudson Hypothesis) Negli anni settanta del novecento vengono sviluppate alcune teorie genetiche sull’oncogenesi: i proto-oncogeni (come il ‘SRC’) attivano il cancro, mentre gli anti-oncogeni (come il ‘RB’) lo sopprimono. Alla base della loro scoperta vi è la two-hit hypothesis, elaborata nel 1971 da Alfred George Knudson (al Texas Medical Center) in merito… Continua a leggere Alfred Knudson e l’origine della teoria del gene oncosopressore

Le prime ostilità alle campagne di vaccinazione

I “MERAVIGLIOSI EFFETTI DI UNA NUOVA INOCULAZIONE”: LA PAURA DELLA VACCINAZIONE AGLI ESORDI DELLA VACCINAZIONE   Dopo l’introduzione, nel Regno Unito, della vaccinazione contro il vaiolo (Edward Jenner, 1796), la campagna di eradicazione contro questa malattia fu osteggiata e derisa da diversi fronti (sociali e religiosi). In questa gustosa caricatura del 1802 il satirista James Gillray (supportato… Continua a leggere Le prime ostilità alle campagne di vaccinazione