Specializzazioni

Nascita ed evoluzione delle specializzazioni mediche e chirurgiche

Una culla rianimatrice di circa 75 anni fa

Una culla rianimatrice di circa 75 anni fa Il dépliant esplicativo del 1946 della compagnia medicale statunitense “Ohio Chemical” mostra questa culla rianimatrice neonatale (‘Infant Bassinet Resuscitator‘) fornita di strumentazione per somministrare ossigeno, intubare, aspirare e compiere manovre di rianimazione neonatale. Il tutto a prova … di esplosione. Il sistema di rianimazione per culla infantile… Continua a leggere Una culla rianimatrice di circa 75 anni fa

L’arte di sapersi arrangiare

L’arte di sapersi arrangiare “Una notte di Febbraio nel 1953, venni chiamato a vedere un nuovo paziente in sala emergenze. Il paziente aveva intenso dolore al dorso, una massa addominale pulsante ed ipotensione. La diagnosi era chiaramente una rottura di aneurisma dell’aorta addominale. Chiamai il mio “resident senior”, il dr Voorhees. E gli chiamò il… Continua a leggere L’arte di sapersi arrangiare

Tre eroine nella lotta alla pertosse

Tre eroine nella lotta alla pertosse La pertosse, detta anche tosse convulsa o tosse canina, è una infezione delle vie respiratorie altamente contagiosa causata dal batterio “Bordetella pertussis“. La pertosse colpisce individui di tutte le età ma prevalentemente bambini di età inferiore ai 5 anni; i lattanti con meno di 6 mesi sono più a… Continua a leggere Tre eroine nella lotta alla pertosse

Breve storia del trattamento delle TPSV con adenosina

Breve storia del trattamento delle TPSV con adenosina C’è forse un solo farmaco che toglie il fiato a chi lo pratica come a chi lo riceve per il breve tempo in cui agisce: l’adenosina. L’osservazione che l’adenosina per via endovenosa provoca un blocco cardiaco temporaneo risale a molti anni fa. Nel 1927, Alan Nigel Drury… Continua a leggere Breve storia del trattamento delle TPSV con adenosina

La danza vascolare di Corrigan

La danza vascolare di Corrigan Dominic John Corrigan nacque a Dublino il  2dicembre 1802. Iniziò gli studi di Medicina nella sua città e si trasferì ad Edimburgo dove completò gli studi nell’agosto 1825. Ottenuta la laurea tornò a Dublino dove iniziò ad esercitare privatamente occupandosi dei poveri della città. Oltre al suo studio privato, Corrigan… Continua a leggere La danza vascolare di Corrigan

Un nome famoso nella gastroenterologia: Burrill Bernard Crohn

Un nome famoso nella gastroenterologia: Burrill Bernard Crohn “Ci proponiamo di descrivere, nei suoi dettagli patologici e clinici, una malattia dell’ileo terminale, che colpisce principalmente i giovani adulti, caratterizzata da un’infiammazione subacuta o cronica necrotizzante e cicatrizzante. L’ulcerazione della mucosa è accompagnata da una sproporzionata reazione del tessuto connettivo delle restanti pareti dell’intestino interessato, processo… Continua a leggere Un nome famoso nella gastroenterologia: Burrill Bernard Crohn

Breve racconto dell’insufficienza respiratoria nella poliomielite

BREVE RACCONTO DELL’INSUFFICIENZA RESPIRATORIA NELLA POLIOMIELITE 👉 La poliomielite, detta anche “paralisi infantile” o “malattia di Heine-Medin”, deriva il suo nome dalle parole greche poliòs (grigio) e myelòs (midollo) perché la malattia provocata dai poliovirus, appartenenti alla famiglia degli Enterovirus, nella sua forma più grave, ma anche meno frequente, la poliomielite paralitica, colpisce i motoneuroni,… Continua a leggere Breve racconto dell’insufficienza respiratoria nella poliomielite

Alle origini della moderna terapia intensiva

Alle origini della moderna terapia intensiva Il 25agosto 1952 fui chiamato come anestesista per un consulto dal professor Henry Cai Alexander Lassen (1900-1974) all’Ospedale Epidemiologico di Copenaghen. Nelle tre settimane precedenti c’erano stati 31 pazienti con poliomielite bulbare trattati con respiratori a pressione negativa (polmoni d’acciaio) e ventilatori corazza. 27 erano morti. Quel giorno quattro… Continua a leggere Alle origini della moderna terapia intensiva

Il dottor Ernst Moro ed il suo riflesso

Ernst Moro, il riflesso di startle e l’invenzione della zuppa di carote Ernst Moro (8dicembre 1874 – 1951), nato a Laibach (Ducato di Carniola – Impero austro-ungarico), oggi Lubiana (capitale della Slovenia), è stato un pediatra austriaco che ha descritto nel 1918, per primo, nel bambino, il riflesso che porta il suo nome ‘Riflesso di… Continua a leggere Il dottor Ernst Moro ed il suo riflesso

Il tubo del dott. O’Dwyer

IL TUBO DEL DOTT. O’DWYER Ricordate il quadro del medico ed artista Georges Chicotot dipinto nel 1904 che rappresenta l’intubazione di un piccolo paziente affetto da difterite, eseguita dal dott. Albert Josias. La difterite fu una piaga per tutti i bambini tra la fine dell’ottocento e l’inizio novecento. Il batterio che la causa è in… Continua a leggere Il tubo del dott. O’Dwyer

Una leggenda della chirurgia: Charles McBurney

Una leggenda della chirurgia: Charles McBurney “L’abituale posizione dell’appendice, molto a destra del margine laterale del muscolo retto (dell’addome), ed il fatto che gli ascessi ed altre lesioni che insorgono nella malattia dell’appendice sono in gran parte limitate alla metà destra dell’addome, hanno portato gli operatori, quasi senza eccezione, a praticare le loro incisioni d’ingresso… Continua a leggere Una leggenda della chirurgia: Charles McBurney

Il grande pioniere dell’anestesiologia: WTG Morton

IL GRANDE PIONIERE DELL’ANESTESIOLOGIA: W.T.G. MORTON «Prima di lui, in ogni tempo, la chirurgia era agonia Grazie a lui, il dolore nella chirurgia viene evitato Dopo di lui, la scienza ha il controllo sul dolore» [scritta sulla lapide di WTG Morton] SCOPERTE, INVENZIONI E LITI Nella storia, nel caso di quasi tutte le grandi scoperte… Continua a leggere Il grande pioniere dell’anestesiologia: WTG Morton

Thomas Huckle Weller

Thomas Huckle Weller Nel 1948 … non avevamo alcuna intenzione immediata di condurre esperimenti con i virus della poliomielite. Tuttavia, di tanto in tanto, avevamo considerato le prove crescenti che erano state ben riassunte da Green ed Evans a favore della possibilità che questi agenti potessero non essere neurotropi rigorosi. Così, per noi, insieme ad… Continua a leggere Thomas Huckle Weller

Il dott. George Gregory, pioniere della CPAP del neonato

Il dott. George Gregory, pioniere della CPAP del neonato In conclusione, la CPAP che utilizza una scatola di Gregory ha dimostrato di essere un metodo efficace e relativamente sicuro per il trattamento della RDS grave, soprattutto se utilizzato all’inizio del corso della malattia. L’apparato è economico e la tecnica facile da imparare e controllare. In… Continua a leggere Il dott. George Gregory, pioniere della CPAP del neonato

Breve storia della Fertilizzazione in Vitro

Breve storia della Fertilizzazione in Vitro  Il fisiologo Robert Geoffrey Edwards (Manchester, 27settembre 1925 – Cambridge, 10aprile 2013), ha vinto il Premio Nobel per la Medicina e Fisiologia nel 2010. Insieme al ginecologo inglese Patrick Steptoe (9giugno 1913 – 21marzo 1988) ed in collaborazione con l’infermiera Jean Purdy ha sviluppato un metodo per rimuovere cellule… Continua a leggere Breve storia della Fertilizzazione in Vitro

Hilário de Gouvêa ed il retinoblastoma

HILARIO DE GOUVEA ED IL RETINOBLASTOMA Nel 1872 un oftalmologo brasiliano eseguì un’enucleazione in un ragazzo con “retinoblastoma“. Questo ragazzo sopravvisse e sposò una donna senza alcuna storia familiare di cancro. La coppia ebbe due figlie con retinoblastoma bilaterale visitate anch’esse dallo stesso oculista, Hilário de Gouvêa (1843-1929). Questo caso è diventato il primo caso… Continua a leggere Hilário de Gouvêa ed il retinoblastoma

George Henry Ford, un illustratore di anatomia

UN GRANDE ILLUSTRATORE DI ANATOMIA George Henry Ford (20maggio 1808 – luglio 1876), è stato un illustratore di storia naturale sudafricano che si è unito al “British Museum” nel 1837. Ha ritratto animali e ha prodotto le tavole nelle illustrazioni di sir Andrew Smith of the Zoology of Sud Africa. Nato a Londra, George si… Continua a leggere George Henry Ford, un illustratore di anatomia

Risonanza magnetica in gravidanza

RISONANZA MAGNETICA IN GRAVIDANZA La dottoressa Sarah Sarvis Milla utilizza molto spesso la risonanza magnetica (MRI) per chiarire cosa sta succedendo nei suoi pazienti, compresi quelli ancora in utero. Dice che il potere della risonanza magnetica può stupire anche i professionisti esperti. “A volte, i medici che si consultano passano e dicono: ‘Oh mio Dio,… Continua a leggere Risonanza magnetica in gravidanza

Il dottor Schiøtz ed il suo tonometro

IL DOTTOR SCHIOTZ ED IL SUO TONOMETRO Hjalmar August Schiøtz (9febbraio 1850 – 8dicembre 1927) è stato un medico, oculista ed educatore norvegese. Nel 1877 si laureò in medicina presso l’Università di Kristiania (ora Università di Oslo); successivamente studiò oftalmologia a Vienna, dove fece amicizia con celebre oftalmologo Ernst Fuchs (1851-1930), ed a Parigi, dove… Continua a leggere Il dottor Schiøtz ed il suo tonometro

Qualcosa sul rischio trombosi legato al vaccino anti-covid AstraZeneca

QUALCOSA SUL RISCHIO TROMBOSI LEGATO AL VACCINO ANTI-COVID ASTRAZENECA La professoressa Marie Scully (ancora una volta una donna protagonista nella lotta al Covid-19) ha individuato la possibile causa dell’effetto collaterale più grave del vaccino AZ: la trombosi cerebrale e generale. La dottoressa è una consulente ematologa dell’University College London Hospital (UCLH) e conosce la diagnosi… Continua a leggere Qualcosa sul rischio trombosi legato al vaccino anti-covid AstraZeneca