storia della medicina

Alcuni spunti clinici di Areteo di Cappadocia

alcuni spunti clinici di areteo di cappadocia “… E c’è una differenza di fuoriuscita, se questo [il sangue] sgorga da un’arteria piuttosto che da una vena. Se è scuro, denso e facilmente coagulabile allora proviene da una vena; in questo caso c’è meno pericolo e la fuoriuscita è più facile da arrestare. Se, invece, proviene… Continua a leggere Alcuni spunti clinici di Areteo di Cappadocia

Il professor Arthur C. Aufderheide, un campione della paleopatologia

Il professor Arthur C. Aufderheide, un campione della paleopatologia Arthur C. Aufderheide (1922 – 9 agosto 2013), professore emerito dell’Università del Minnesota, dopo aver girato in lungo e in largo, ha assemblato la più grande raccolta di campioni tissutali (più di 5.000) da mummie, alcune delle quali vecchie di 9.000 anni. Egli era convinto che… Continua a leggere Il professor Arthur C. Aufderheide, un campione della paleopatologia

Il mistero della morte di Lorenzo de’ Medici e del suo medico

IL MISTERO DELLA Morte di Lorenzo de’ Medici e del suo medico Quasi tutti conoscono Lorenzo de’ Medici detto il Magnifico. Quasi nessuno conosce il dottor Pietro Leoni che del Magnifico fu medico nei suoi ultimi giorni di vita. Eppure nessuno conosce la causa della morte del Magnifico, mentre quasi tutti conoscono la causa della… Continua a leggere Il mistero della morte di Lorenzo de’ Medici e del suo medico

Filogenesi Umana. Quanti anni ha l’uomo di Ceprano?

FILOGENESI UMANA. QUANTI ANNI HA L’UOMO DI CEPRANO? Siamo nel marzo 1994, e l’Uomo di Ceprano, il più antico e forse più importante fossile umano italiano, è finalmente tornato alla luce. Per oltre un decennio, quel fossile rinvenuto in mille frammenti, montati e smontati più volte, che deve il suo nome a una località fino ad… Continua a leggere Filogenesi Umana. Quanti anni ha l’uomo di Ceprano?

Un’idea precoce ma inconsapevole della circolazione sanguigna

Un’idea precoce ma inconsapevole della circolazione sanguigna L’IDEA DELLA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA FRULLO’ NELLA TESTA DI DIVERSI PENSATORI GIA’ MILLENNI PRIMA DEI FISIOLOGI RISORGIMENTALI EUROPEI.  MA COSTORO, PERLOPIÙ’, CONCETTUALIZZARONO ATTRAVERSO SPECULAZIONI TEORICHE, SPESSO RAGIONANDO PER ANALOGIE, SENZA CERCARE DI CONTROLLARE SPERIMENTALMENTE LE LORO IPOTESI SCIENTIFICHE. ECCO UN ESEMPIO: “La corrente di sangue si muove continuamente in… Continua a leggere Un’idea precoce ma inconsapevole della circolazione sanguigna

Un’acuta osservazione su come le informazioni scientifiche possano essere facilmente distorte dagli scienziati e dai Media

UN’ACUTA OSSERVAZIONE SU COME LE INFORMAZIONI SCIENTIFICHE POSSANO ESSERE FACILMENTE DISTORTE DAGLI SCIENZIATI E DAI MEDIA Il professore Giuseppe Armocida (n. nel 1946), riguardo ad un articolo sull’intervento di leucotomia (operazione chirurgica della cosiddetta psicochirugia, una variante della lobotomia, molto in voga negli anni quaranta del XX secolo), pubblicato su Milano Sera (Sabato 4 gennaio… Continua a leggere Un’acuta osservazione su come le informazioni scientifiche possano essere facilmente distorte dagli scienziati e dai Media

L’anestesia prima che nascesse la moderna anestesia: le spongie soporifere

L’ANESTESIA PRIMA CHE NASCESSE LA MODERNA ANESTESIA: LE SPONGIE SOPORIFERE “Aiuto ipnotico, cioè soporifero, utile a coloro i quali si curano per mezzo della chirurgia, in maniera che addormentati non sentano il dolore del taglio. Si prendano queste cose: mezza oncia di oppio tebaico, otto di succo di mandragora tratto dalle foglie spremute, mezza oncia… Continua a leggere L’anestesia prima che nascesse la moderna anestesia: le spongie soporifere

I diorami dello Science Museum: il salasso

I DIORAMI DELLO “SCIENCE MUSEUM” DI LONDRA: IL SALASSO In questo diorama dello Science Museum di Londra si può osservare un salasso. Alcune malattie come la febbre si si pensava fossero causate da un eccesso di sangue nel corpo. Rimuovendo l’eccesso di sangue si credeva di poter curare il paziente. tratto da: http://www.sciencemuseum.org.uk/broughttolife/objects/display.aspx?id=11074&keywords=diorama

I diorami dello Science Museum: rimozione di cataratta in Persia nell’XI secolo dc

I DIORAMI DELLO SCIENCE MUSEUM: RIMOZIONE DI CATARATTA IN PERSIA NELL’XI SECOLO DC Questo diorama mostra un paziente sottoposto a contenzione fisica durante l’esecuzione di intervento per cataratta. Le cataratte sono un “offuscamento” del cristallino e sono state trattate chirurgicamente per circa duemila anni. In quell’epoca (XI secolo dc) la struttura dell’occhio non era stata ancora ben compresa e si… Continua a leggere I diorami dello Science Museum: rimozione di cataratta in Persia nell’XI secolo dc

Una guarigione miracolosa della medicina teurgica nell’antica Roma

Una guarigione miracolosa della medicina teurgica nell’antica Roma Grutero fu il primo a trar copia di quelle [iscrizioni] ritrovate nelle vicinanze di Roma nell’isola del Tevere, dove era anticamente un Tempio di Esculapio. Hundertmark le fece incidere in rame e le illustrò assai dottamente. Eccone la versione: “In questi giorni, ad un certo Gaio cieco… Continua a leggere Una guarigione miracolosa della medicina teurgica nell’antica Roma