storia della medicina

Causa, diagnosi e trattamento delle Emorroidi secondo Ippocrate

LE EMORROIDI: CAUSA, DIAGNOSI E TRATTAMENTO SECONDO IPPOCRATE (V SECOLO A.C.).   “La malattia emorroidaria si produce così: la bile, fissandosi nelle vene del retto, riscalda il sangue che è nelle vene; queste vene, riscaldate, attirano, dalle vene più vicine il sangue, si riempiono e formano delle tumefazioni nell’interno del retto. … Voi riconoscerete le… Continua a leggere Causa, diagnosi e trattamento delle Emorroidi secondo Ippocrate

Sushruta ed il “Sushruta Samhita”

SUSHRUTA ED IL “SUSHRUTA SAMHITA” Sushruta fu un medico indiano, considerato comunemente il padre della chirurgia indiana, e da molti il primo a sistematizzare la Medicina. Da lui vengono descritti settori della pratica come la neurochirurgia, la chirurgia plastica, l’ortopedia, la tossicologia, la psichiatria e la deontologia del medico. Si hanno poche notizie della vita… Continua a leggere Sushruta ed il “Sushruta Samhita”

Andrea Vesalio, il padre dell’Anatomia moderna

ANDREA VESALIO, IL PADRE DELL’ANATOMIA MODERNA Andrea Vesalio nacque a Bruxelles nel 1514 e morì a Zante nel 1564. Andreas Vesalius è la forma latinizzata di Andre Wesel. Egli studiò per un certo periodo sotto Jacobus Sylvius a Parigi, ma ben presto rimase insoddisfatto dal suo maestro e ritornò a Lovanio dove continuò gli studi e… Continua a leggere Andrea Vesalio, il padre dell’Anatomia moderna

Breve storia della Litotomia

BREVE STORIA DELLA LITOTOMIA Il termine litotomia deriva dalla lingua greca (λίθος lìthos “pietra” e τομία tomìa “taglio”) significa letteralmente “taglio della pietra”. Indica un intervento di chirurgia urologica consistente in un taglio attraverso il quale è possibile asportare un calcolo. Il più antico calcolo urinario trovato fu scoperto in Egitto intorno al 1900 dc,… Continua a leggere Breve storia della Litotomia

La pratica del salasso nell’antichità

LA PRATICA DEL SALASSO NELL’ANTICHITà Il salasso è una delle più antiche pratiche mediche, essendo stato praticato in diversi popoli antichi, tra cui gli abitanti della Mesopotamia, gli Egizi, i Greci, i Maya, e gli Aztechi. In Grecia, il salasso era in uso nel periodo di Ippocrate, che cita il salasso ma che in generale… Continua a leggere La pratica del salasso nell’antichità

Il movimento del sangue secondo Galeno

IL MOVIMENTO DEL SANGUE SECONDO GALENO   Il medico e filosofo Galeno di Pergamo (130-200 dc circa) ha influenzato come nessuno la storia della Fisiologia per oltre 1.500 anni. Le sue ‘teorie’ sono state considerate dalla stragrande maggioranza del corpo medico occidentale vero e proprio verbo divino. L’anatomista francese Jacobus Sylvius, in piena epoca rinascimentale,… Continua a leggere Il movimento del sangue secondo Galeno

La Sifilide: “una notte con Venere, una vita con Mercurio”

la sifilide: “UNA NOTTE CON VENERE, UNA VITA CON MERCURIO”   La sifilide era una malattia molto comune un tempo tra musicisti, artisti, letterati e non solo. Comparsa (?) per la prima volta in Italia nel 1494 durante l’assedio di Napoli da parte delle truppe francesi di Carlo VIII, fu denominata per questo “mal napoletano”… Continua a leggere La Sifilide: “una notte con Venere, una vita con Mercurio”

La lista di premi nobel ebrei per la Medicina al 2017

La lista di premi nobel ebrei per la Medicina al 2017 Al 2017 i Premi Nobel sono stati 892 persone (alcuni l’hanno ricevuto più volte). Di questi 201 sono Ebrei. Dunque, gli ebrei, che costituiscono lo 0,2 % della popolazione mondiale sono il 22% della popolazione di premi Nobel. Alcuni tra costoro sono sopravvissuti ai… Continua a leggere La lista di premi nobel ebrei per la Medicina al 2017

L’albero di vene di Leonardo da Vinci

L’ALBERO DI VENE DI LEONARDO DA VINCI   Leonardo da Vinci (1452-1519) fu il primo a rappresentare l’interno del corpo umano con una serie di disegni; si trattava anche di un modo del tutto nuovo per “guardare dentro” il corpo, rompendo tra l’altro antichi tabù. Sono centinaia i disegni conservati oggi al Castello di Windsor… Continua a leggere L’albero di vene di Leonardo da Vinci

Aristotele, il padre della Biologia

ARISTOTELE HA POSTO LE BASI IDEOLOGICHE ALLA RICERCA SCIENTIFICA BIOMEDICA “Gli animali si possono differenziare secondo il modo di vita, le attività, il carattere e le parti. Alcuni animali sono acquatici, altri terrestri. Gli animali acquatici si dividono in due gruppi: quelli di un gruppo trascorrono la loro vita nell’acqua e vi si nutrono, immettono… Continua a leggere Aristotele, il padre della Biologia