Motti e citazioni storiche

MOTTI E CITAZIONI STORICHE

“Un medico saggio non mormora incantesimi su una piaga che ha bisogno del coltello”.

[Sophocles, tragediografo greco; c. 496 – 406 AC]


“L’osservazione è una scienza passiva. La sperimentazione è una scienza attiva”.

[Claude Bernard, nato il 12luglio 1813 à Saint-Julien (Rhône) e morto il 10febbraio 1878 a Parigi]


“Prima di lui, in tutti i tempi, la Chirurgia era solo Agonia.
Grazie a lui, il dolore in Chirurgia fu evitato.
Dopo di lui, la Scienza ebbe il controllo sul dolore”.

[Il dottor Henry Jacob Bigelow riguardo a WTG Morton, uno dei pionieri dell’anestesia]


Noi non dobbiamo mai cadere nell'”ignorabimus” [non conosceremo] ma dobbiamo nutrire la fiducia che arriverà il giorno in cui quei processi della che sono ancora parte sconosciuta di un puzzle cesseranno di essere inaccessibili alla scienza naturale.

Tratto dal discorso di ringraziamento nel ricevimento del premio Nobel per la Chimica sui suoi lavori riguardo alla fermentazione, di Eduard Buchner nel 1907.


“I fisiologi non devono temere di agire un po’ a caso, per tentare – mi si permetta l’espressione comune – di pescare in acque agitate. Ciò equivale a dire che, in mezzo ai disturbi funzionali che producono, possono sperare di veder emergere alcuni fenomeni imprevisti che possano orientare la loro ricerca”.

Frase di Claude Bernard (1813-1878) citata nella discorso di ringraziamento del Premio Nobel per la Medicina o Fisiologia del 1954 di Enders, Weller e Robbins.


 

Articoli

I Lasker Awards 2022

I LASKER AWARDS 2022 I “Lasker Awards” sono il più grande riconoscimento in campo medico assegnato negli Stati Uniti dalla fine della seconda guerra mondiale. Essi premiano abitualmente la ricerca di base, quella clinica e le attività di pubblico servizio. La proclamazione viene abitualmente fatta durante il mese di settembre di ogni anno e precede… Continua a leggere I Lasker Awards 2022

Brillanti scienziate che stanno contribuendo allo sviluppo di CRISPR

Brillanti scienziate che stanno contribuendo a realizzare le promesse dell’editing genomico Jennifer Doudna ed Emmanuelle Charpentier, insignite del Premio Nobel per la Chimica nel 2020 per lo sviluppo della tecnologia CRISPR/Cas9, hanno rappresentato splendidi esempi di donne interessate alla scienza. Tuttavia, nel campo della ricerca aperto da queste due scienziate ve ne sono altre, anch’esse… Continua a leggere Brillanti scienziate che stanno contribuendo allo sviluppo di CRISPR