Protagonisti della Medicina Greca Antica

La Medicina Antica Greca. Da Asclepiade agli Alessandrini

I tavolati e la diploe: la struttura della ossa craniche descritte da Ippocrate

La struttura della ossa craniche descritte da Ippocrate “Le porzioni più dure e dense dell’osso sono il tavolato superiore, attraverso il quale la superficie ossea è contigua alla carne, e il tavolato inferiore, attraverso il quale la superficie ossea è contigua alla meninge … Tutto il cranio, a parte una piccola parte, cioè il tavolato… Continua a leggere I tavolati e la diploe: la struttura della ossa craniche descritte da Ippocrate

Gli ostacoli della superstizione alla nascita dell’anatomia comparata

Gli ostacoli della superstizione alla nascita dell’anatomia comparata Il filosofo Anassagora (496 ac – 428 ac) fu amante dell’anatomia oltre che celebre filosofo e maestro dello statista ateniese Pericle. Plutarco racconta di lui una storiella da cui si arguisce come nacque l’anatomia e quali furono i tabù da superare per i fisiologi.  Un giorno venne recato a Pericle… Continua a leggere Gli ostacoli della superstizione alla nascita dell’anatomia comparata

Tra mito e realtà: Agnodice, la prima donna medico della storia dell’Occidente

TRA MITO E REALTA’: AGNODICE, LA PRIMA DONNA MEDICO DELLA STORIA DELL’OCCIDENTE. Agnodice (greco antico: Ἀγνοδίκη) fu la prima donna medico ateniese, che visse intorno al IV secolo ac, ostetrica e ginecologa la cui storia fu raccontata da Gaio Giulio Igino, autore latino del I secolo dc, nelle sue “Fabulae“. Il suo desiderio di diventare un medico… Continua a leggere Tra mito e realtà: Agnodice, la prima donna medico della storia dell’Occidente

Erofilo di Calcedonia raccontato dallo Sprengel

UN VERO PIONIERE DELL’ANATOMIA: EROFILO DI CALCEDONIA Ai giorni di Tolomeo I, per testimonianza di Galeno e di Celso, fiorirono in Egitto i due più grandi anatomisti, Erofilo di Calcedonia (335-280 ac circa, ndr) allievo di Prassagora, ed Erasistrato. Erofilo praticò l’anatomia su corpi umani e secondo Celso sezionò anche condannati ancora in vivo. Erofilo… Continua a leggere Erofilo di Calcedonia raccontato dallo Sprengel

Filolao 

Filolao Non ancora accertate in maniera univoca le origini di Filolao, medico e filosofo del V secolo ac al quale si deve il grande merito di aver divulgato i concetti filosofici della dottrina pitagorica. Di certo Filolao compare tra i rifugiati a Tebe sfuggiti alla seconda persecuzione anti-pitagorica condotta a Crotone da una nuova e feroce classe… Continua a leggere Filolao 

Teofrasto

TEOFRASTO Aristotele ebbe un allievo che degnamente continuò l’opera del maestro, nel campo della botanica: il medico Tirtano, soprannominato [da Aristotele] Teofrasto, il divino oratore, nato ad Ereso verso la metà del IV secolo e morto circa nel 285 ac. Dopo essere stato educato alla filosofia presso l’isola di Lesbo da Alcippo, egli si trasferì ad… Continua a leggere Teofrasto

Erasistrato di Ceo 

Erasistrato di Ceo Di Erasistrato non sappiamo con precisione né dove nacque, né la data di nascita, né quando morì. Probabilmente visse tra il 305 ac ed i 250 ac circa. Il Pazzini ce lo descrive così [1]: fu, insieme con Erofilo, uno dei maggiori esponenti della scuola medica alessandrina. Egli nacque nell’isola di Ceo, nella Giulide, [nell’arcipelago della… Continua a leggere Erasistrato di Ceo 

Diogene di Apollonia

Diogene di Apollonia Diogene di Apollonia, figlio di un certo Apollotemide, visse nel V secolo ac. Stefano di Bisanzio, geografo del VI secolo, dice che sia nato nella città cretese di Apollonia, mentre Claudio Eliano, erudito latino del II secolo, sostiene che era frigio e dunque probabilmente nativo di Apollonia di Pisidia, nell’Asia minore, oggi il villaggio turco… Continua a leggere Diogene di Apollonia

Erofilo di Calcedonia 

Erofilo di Calcedonia  Erofilo (Calcedonia, 335 a.c. circa – Alessandria d’Egitto, 280 a.c. circa), fu un medico greco-ellenistico, noto come “primo” anatomista della storia e per essere stato, insieme ad Erasistrato, il fondatore della grande scuola medica di Alessandria d’Egitto. Nacque a Calcedonia, città della Bitinia, ora facente parte della Turchia. Non molto si sa dei suoi primi… Continua a leggere Erofilo di Calcedonia 

Filino di Cos 

Filino di Cos Filino di Cos è considerato, insieme a Serapione di Alessandria, uno dei fondatori della Setta Empirica Alessandrina. Acrone di Agrigento, Filino di Cos, Serapione di Alessandria sono a vicenda “intitolati i fondatori della Scuola Empirica. Francesco Puccinotti [1] è del partito di coloro che la fanno “incominciare da Filino di Coo, che fu dei migliori e… Continua a leggere Filino di Cos 

Serapione di Alessandria

Serapione di Alessandria  Serapione di Alessandria è considerato, insieme a Filino di Cos, uno dei fondatori della Setta Empirica Alessandrina. Adalberto Pazzini [1] racconta che, fiorito intorno all’anno 220 ac, fu l’altro che ebbe fama di aver fondato la scuola empirica. Egli cercò, tuttavia di conciliare la tradizione ippocratica con l’empirismo, e tentò la compilazione di una specie di formulario.… Continua a leggere Serapione di Alessandria

LA MEDICINA GRECA PRIMA DI IPPOCRATE

Colpo d’occhio sulla medicina GRECA prima del tempo di Ippocrate   La medicina egizia era esercitata dai sacerdoti che appartenevano ad una certa frazione della classe sacerdotale. Il dio della medicina era Esculapio, proveniente come tutti gli dei dell’Olimpo dalle regioni orientali. Nel tempo sono creati templi dedicati ad Esculapio che si sono evoluti in… Continua a leggere LA MEDICINA GRECA PRIMA DI IPPOCRATE

Polibo

Polibo  Polibo fu uno dei pupilli di Ippocrate, ed anche suo genero. Egli visse nell’isola di Cos nel IV secolo ac. Con i sui cognati, Tessalo e Dracone, egli fu uno dei fondatori della scuola Dogmatica di medicina. Secondo Galeno, egli seguì in maniera completa le opinioni e la pratica di Ippocrate, ma l’accuratezza di… Continua a leggere Polibo

Empedocle d’Agrigento

Empedocle, nato in Sicilia, ad Agrigento nel 490 ac circa (e morto nel 430 ac) è considerato uno dei cosiddetti filosofi presocratici. Secondo Emile Littrè nacque nel 504 ac. Gli vengono attribuite diverse fatiche letterarie: sull’enciclopedia del sito della Stanford University si parla di due poemi in esametri (“Sulla Natura” e “Purificazioni”) che sarebbero parti di un unico lavoro, mentre… Continua a leggere Empedocle d’Agrigento

Democrito

Democrito (circa 460 ac – circa 370 ac) secondo Emile Littrè (“Introduzione all’opera completa di Ippocrate“, 1839-1861) fu il più saggio dei Greci in epoca pre-aristotelica. Egli lo descrive universale come il filosofo di Stagira. La sua attenzione interessò l’anatomia, la fisiologia, la dietetica, le epidemie, la febbre, forse la rabbia e le malattie convulsive. Alcuni termini… Continua a leggere Democrito

Democede di Crotone

Democede nacqua a Crotone nel VI secolo ac e fu figlio di Callifonte rinomato medico crotoniate. Gli attriti tra padre e figlio indussero il giovane a lasciare la città natia per per andare a svolgere la professione medica nelle città della Grecia d’Oriente. Di certo il continuo girovagare del medico crotoniate giovò alla sua tecnica medica, così come alla… Continua a leggere Democede di Crotone

Breve Biografia di Aristotele 

384-3 a.c.: Aristotele nasce a Stagira, piccola città ionica, figlio di Nicomaco, medico personale di Aminta II di Macedonia. Rimasto orfano in minore età, è adottato da un parente, Prosseno di Atarneo, e si trasferisce in questa città. 368-7 a.c : giunge ad Atene ed entra nell’Accademia quando, durante il secondo viaggio in Sicilia di… Continua a leggere Breve Biografia di Aristotele 

Biografia e Teorie di Ippocrate

Di Ippocrate possediamo secondo Vegetti 4 biografie: una dovuta a Sorano di Efeso (I sec. dc), una contenuta nel Lexikon di Suida (X sec. dc), una di Tzetzes (sec. XII, che si fonda su quella di Sorano), e una anonima reperita nella Biblioteca Reale di Bruxelles; cenni si trovano anche in Stefano di Bisanzio e in Galeno. Per Littrè, l’incertezza manifesta sulle circostanze della vita di… Continua a leggere Biografia e Teorie di Ippocrate

Alcmeone da Crotone

Di lui e le sue opere ci è arrivato poco. Fu probabilmente allievo di Pitagora e visse nel V secolo ac anche se vi sono varie ipotesi sulla sua data di nascita e fioritura. Sterpellone ci dice che nacque nel 560 ac circa, mentre secondo l’Enciclopedia Filosofica (pubblicata su internet) della Stanford University egli scrisse probabilmente tra il 500 ed il 450 ac. Diogene… Continua a leggere Alcmeone da Crotone