Chirurgia

Estrazione della pietra della locura

UNA VERSIONE RINASCIMENTALE DELLA “LOBOTOMIA” Estrazione della “Pietra della Locura”: il “chirurgo” di Jan Sanders van Hemessen   Il “chirurgo”, che “opera” in una fiera, porta le lenti, un simbolo degli studiosi per secoli. Egli fa un’incisione nella parte anteriore della testa del paziente che è legato ad una sedia.  Al suo fianco, una donna anziana… Continua a leggere Estrazione della pietra della locura

Il laringoscopio a lama curva di Macintosh

IL LARINGOSCOPIO A LAMA CURVA DI MACINTOSH   Prima del 1943, allorchè il dott. Robert Reynolds Macintosh (1897-1989), il primo titolare della cattedra di Anestesia ad Oxford, introdusse la sua lama curva, la maggior parte delle lame dei laringoscopi erano lunghe e dritte. Le lame dritte venivano usate per tenere in maniera diretta l’epiglottide. La… Continua a leggere Il laringoscopio a lama curva di Macintosh

Alcune informazioni sui trapianti in Italia (al 2014)

ALCUNE INFORMAZIONI SUI TRAPIANTI IN ITALIA (al 2014)   Nel 2014 sono stati segnalati: 2249 donatori 2703 trapianti 227 trapianti da vivente 9066 persone in lista d’attesa 1.397.698 cittadini hanno espresso il loro consenso alla donazione di organi ATTIVITA’ DI TRAPIANTO IN ITALIA DAL 1992 AL 2013: Nel 1992 il numero totali di trapianti (inclusi… Continua a leggere Alcune informazioni sui trapianti in Italia (al 2014)

Il corno cutaneo ed una tecnica fotografica particolare

IL CORNO CUTANEO L’immagine mostra la fotografia di una paziente con una malattia molto rara, il “corno cutaneo” [cornii cutanum]. La tecnica “Collage” permise di combinare in un’illustrazione due fotografie dello stesso paziente prese da diverse angolazioni. Clinical Collection 3 [1889], facing p. 8. Un corno cutaneo è la protrusione cutanea fatta di materiale composto da… Continua a leggere Il corno cutaneo ed una tecnica fotografica particolare

Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

UNA LARINGOTOMIA DI QUASI 400 ANNI FA Nell’immagine, tratta dal suo “Auctarium ad Armamentarium Chirurgicum” (pubblicato postumo nel 1653), intervento di laringotomia con immissione di “cannula foraminata et incurvata ex argento” in trachea (ancora chiamata alla maniera dei vecchi latini “aspera arteria“) al fine di salvare la respirazione del paziente. L’intervento è proposto dal chirurgo… Continua a leggere Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

Marie Curie e le ‘Piccole Curie’

Come Marie Curie portò le macchine radiologiche nei campi di battaglia   Durante la prima guerra mondiale, la scienziata inventò l’unità mobile radiologica, chiamata una ‘Piccola Curie’, e addestrò 150 donne a lavorarci By Timothy J. Jorgensen   Chiedete alla gente il nome del più famosa scienziata della storia e la loro risposta sarà probabilmente: Madame… Continua a leggere Marie Curie e le ‘Piccole Curie’

Chirurgia plastica durante la guerra civile americana

INTERVENTI DI RICOSTRUZIONE DEL VISO DURANTE LA GUERRA CIVILE AMERICANA   Quando i soldati rientravano feriti dal campo di battaglia, i chirurgi si improvvisavano anche in specialisti di chirurgia plastica durante la guerra. Le immagini in questione rappresentano un soldato di 46 anni (Roland Ward) vittima di ferita da arma da fuoco nella parte inferiore… Continua a leggere Chirurgia plastica durante la guerra civile americana

Dalla teoria dei miasmi all’antisepsi

Dalla teoria dei miasmi all’antisepsi   Nel corso di un’intensa investigazione sulla natura dell’infiammazione, e sulle condizioni di salute e malattie del sangue in relazione a questa, io arrivai diversi anni fa alla conclusione che la causa essenziale della suppurazione nelle ferite fosse la decomposizione, indotta dall’influenza dell’atmosfera sul sangue o sul siero trattenuta dentro… Continua a leggere Dalla teoria dei miasmi all’antisepsi

Il principio dell’antisepsi

Il principio dell’Antisepsi   Nel suo “Antiseptic Principle of the Practice of Surgery”, pubblicato il 21 settembre 1867 sul British Medical Journal, il chirurgo inglese Joseph Lister (1827-1912) mostrò i suoi metodi antisettici per la chirurgia. Egli aveva notato una mortalità più bassa tra i bambini fatti nascere dalle levatrici rispetto a quelli fatti nascere dai chirurghi;… Continua a leggere Il principio dell’antisepsi

Il primo intervento su un paziente affetto da Tetralogia di Fallot: lo shunt Blalock-Taussig-Thomas

29 NOVEMBRE 1944: STORIA DI UN INTERVENTO CHE HA FATTO LA STORIA NELLA CHIRURGIA DELLE MALFORMAZIONI CARDIACHE CONGENITE. Martedì 28 ottobre 1944 Siamo di pomeriggio ed il capo chirurgo del Johns Hopkins di Baltimora, il dr Alfred Blalock (1899-1964), ha appena sentito al telefono il suo assistente di laboratorio il signor Vivien Thomas (1910-1985), poco… Continua a leggere Il primo intervento su un paziente affetto da Tetralogia di Fallot: lo shunt Blalock-Taussig-Thomas