Neurologia

Santiago Ramòn y Cajal, il padre della teoria neuronale

UN UOMO PIEGATO SUL MICROSCOPIO: SANTIAGO RAMON Y CAYAL, IL PADRE DELLA TEORIA NEURONALE Un evento chiave per la carriera scientifica di Santiago Ramòn y Cajal (1852-1934) e per lo sviluppo delle neuroscienze moderne ha avuto luogo a Madrid nel 1887, quando Cajal aveva 35 anni. In quell’anno, Luis Simarro Lacabra, un brillante psichiatra interessato… Continua a leggere Santiago Ramòn y Cajal, il padre della teoria neuronale

Tra anima e cervello nel seicento: Thomas Willis e Renato Cartesio

TRA ANIMA E CERVELLO NEL SEICENTO: thomas WILLIS E renato CARTESIO, OVVERO LA SCIENZA PRENDE IL POSTO DELLA FILOSOFIA Il principale contributo di Thomas Willis (1621-1675) alla Medicina riguardò lo studio della morfologia del sistema nervoso, incluse embriologia, anatomia comparata ed anatomia patologica, come base per la comprensione delle malattie neurologiche. Nel 1664, fu pubblicato… Continua a leggere Tra anima e cervello nel seicento: Thomas Willis e Renato Cartesio

Samuel Thomas von Sömmerring, uno scienziato poliedrico

Samuel Thomas von Sömmerring, uno scienziato poliedrico Samuel Thomas von Sömmerring (Toruń, 28 gennaio 1755 – Francoforte sul Meno, 2 marzo 1830) è stato un medico, anatomista, antropologo, paleontologo ed inventore tedesco. Egli è lo scopritore della macula retinica dell’occhio umano. I suoi studi sul cervello e il sistema nervoso, sugli organi di senso, sugli embrioni e le loro malformazioni, sulla struttura del polmone e su molte altre caratteristiche del corpo umano, lo… Continua a leggere Samuel Thomas von Sömmerring, uno scienziato poliedrico

Thomas Willis, un pioniere dell’anatomia, della fisiologia e della neurologia

Thomas Willis, un pioniere dell’anatomia, della fisiologia e della neurologia Thomas Willis (27 gennaio 1621 – 11 novembre 1675) è stato un medico inglese che ha svolto un ruolo importante nella storia dell’anatomia, della neurologia e della psichiatria. Egli si laureò ad Oxford nel 162 e fu un membro fondatore della Royal Society. Uno dei… Continua a leggere Thomas Willis, un pioniere dell’anatomia, della fisiologia e della neurologia

Costanzo Varolio, uno dei grandi anatomisti italiani del Cinquecento

Costanzo Varolio, uno dei grandi anatomisti italiani del Cinquecento Costanzo Varolio (latinizzato in Constantius Varolius; Bologna, 1543 – Roma, 1575) è stato un anatomista italiano e uno dei medici personali del papa Gregorio XIII. Fu un allievo dell’anatomista Giulio Cesare Aranzi, a sua volta allievo di Vesalio. Ricevette il dottorato in Medicina nel 1567. Nel 1569 il senato dell’Università di Bologna creò per lui una cattedra straordinaria in chirurgia, con la responsabilità di insegnare anche anatomia. Una sua… Continua a leggere Costanzo Varolio, uno dei grandi anatomisti italiani del Cinquecento

Georg von Békésy ed il funzionamento del nostro udito

Georg von Békésy ed il funzionamento del nostro udito Georg von Békésy (Budapest, 3 giugno 1899 – Honolulu, 13 giugno 1972) è stato un neurofisiologo e biofisico. Trasferitosi dopo il conseguimento della laurea in Svezia, insegnò presso l’Università di Stoccolma dal 1947 al 1949, per poi risiedere negli Stati Uniti come docente presso l’Università di Harvard. Von Békésy Incentrò i suoi studi sulla funzione uditiva, particolarmente sulle vibrazioni della membrana basilare, la conduzione dello stimolo attraverso il percorso osseo, la… Continua a leggere Georg von Békésy ed il funzionamento del nostro udito

Adolf Beck, un pioniere dell’elettroencefalografia

Adolf Beck, un pioniere dell’elettroencefalografia Il fisiologo ebreo-polacco Adolf Beck, nato a Cracovia 1 gennaio 1863, è considerato uno dei padri dell’elettroencefalografia, esame che descrisse per la prima volta all’età di 27 anni. Attraverso l’uso dei ‘potenziali evocati’ e della ‘sincronizzazione’, Beck registrò l’attività elettrica della corteccia cerebrale in animali da esperimento, utilizzando come strumenti… Continua a leggere Adolf Beck, un pioniere dell’elettroencefalografia

Breve storia dell’Acetilcolina

BREVE STORIA DELL’ACETILCOLINA Henry H. Dale (1875-1968) iniziò i suoi studi sull’acetilcolina nel 1914, otto anni dopo la sua scoperta da parte di Hunt e Taveau. In questo periodo egli divenne consapevole della sua attività parasimpatica. La difficoltà di sperimentare la sostanza era data della sua rapida distruzione per opera della colinesterasi. Questo impedimento fu aggirato… Continua a leggere Breve storia dell’Acetilcolina

Paul Broca e la sillaba che rivoluzionò il mondo della neurologia

Paul broca e “TAN”, LA SILLABA CHE HA RIVOLUZIONATO IL MONDO DELLA NEUROLOGIA Nell’aprile 1861 un signore di circa 45 anni, che aveva lavorato da giovane come artigiano, venne ricoverato nel reparto di Chirurgia dell’Ospedale Bicetre di Parigi. Il paziente aveva sviluppato una vasta gangrena sull’arto inferiore destro del corpo e tutta questa parte appariva… Continua a leggere Paul Broca e la sillaba che rivoluzionò il mondo della neurologia

Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia

Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia La “frenologia” (dal greco φρην = mente e λογοσ = studio) è una dottrina pseudoscientifica ideata e propagandata dal medico tedesco Franz Joseph Gall (1758 – 1828), secondo la quale le singole funzioni psichiche dipenderebbero da particolari zone o “regioni” del cervello, così che dalla valutazione di… Continua a leggere Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia