Neurologia

Georg von Békésy ed il funzionamento del nostro udito

Georg von Békésy ed il funzionamento del nostro udito Georg von Békésy (Budapest, 3 giugno 1899 – Honolulu, 13 giugno 1972) è stato un neurofisiologo e biofisico. Trasferitosi dopo il conseguimento della laurea in Svezia, insegnò presso l’Università di Stoccolma dal 1947 al 1949, per poi risiedere negli Stati Uniti come docente presso l’Università di Harvard. Von Békésy Incentrò i suoi studi sulla funzione uditiva, particolarmente sulle vibrazioni della membrana basilare, la conduzione dello stimolo attraverso il percorso osseo, la… Continua a leggere Georg von Békésy ed il funzionamento del nostro udito

Adolf Beck, un pioniere dell’elettroencefalografia

Adolf Beck, un pioniere dell’elettroencefalografia Il fisiologo ebreo-polacco Adolf Beck, nato a Cracovia 1 gennaio 1863, è considerato uno dei padri dell’elettroencefalografia, esame che descrisse per la prima volta all’età di 27 anni. Attraverso l’uso dei ‘potenziali evocati’ e della ‘sincronizzazione’, Beck registrò l’attività elettrica della corteccia cerebrale in animali da esperimento, utilizzando come strumenti… Continua a leggere Adolf Beck, un pioniere dell’elettroencefalografia

Breve storia dell’Acetilcolina

BREVE STORIA DELL’ACETILCOLINA Henry H. Dale (1875-1968) iniziò i suoi studi sull’acetilcolina nel 1914, otto anni dopo la sua scoperta da parte di Hunt e Taveau. In questo periodo egli divenne consapevole della sua attività parasimpatica. La difficoltà di sperimentare la sostanza era data della sua rapida distruzione per opera della colinesterasi. Questo impedimento fu aggirato… Continua a leggere Breve storia dell’Acetilcolina

Paul Broca e la sillaba che rivoluzionò il mondo della neurologia

Paul broca e “TAN”, LA SILLABA CHE HA RIVOLUZIONATO IL MONDO DELLA NEUROLOGIA Nell’aprile 1861 un signore di circa 45 anni, che aveva lavorato da giovane come artigiano, venne ricoverato nel reparto di Chirurgia dell’Ospedale Bicetre di Parigi. Il paziente aveva sviluppato una vasta gangrena sull’arto inferiore destro del corpo e tutta questa parte appariva… Continua a leggere Paul Broca e la sillaba che rivoluzionò il mondo della neurologia

Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia

Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia La “frenologia” (dal greco φρην = mente e λογοσ = studio) è una dottrina pseudoscientifica ideata e propagandata dal medico tedesco Franz Joseph Gall (1758 – 1828), secondo la quale le singole funzioni psichiche dipenderebbero da particolari zone o “regioni” del cervello, così che dalla valutazione di… Continua a leggere Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia

Conseguenze e trattamento dell’onanismo in un trattato dell’ottocento

NON SOLO CECITA’: LE INCREDIBILI CONSEGUENZE DELL’ONANISMO (MASCHILE E FEMMINILE): Le alterazioni locali che la masturbazione produce negli uomini sono: perdite seminali, rilassamento dei condotti eiaculatori, indebolimento e perdita della virilità, che in una parola producono ‘invecchiamento precoce’. Mentre le alterazioni locali nelle donne sono: malattia dell’utero con infiammazione del collo e del corpo di… Continua a leggere Conseguenze e trattamento dell’onanismo in un trattato dell’ottocento

La Bergonic Chair

la ‘bergonic Chair’ Sto cercando informazioni su questo strumento, la ‘Bergonic Chair‘, una sorta di lettino attraverso il quale venivano erogate scariche elettriche ai soldati durante la prima guerra mondiale, probabilmente per stimolarli alla battaglia. Qualcuno di voi ne sa qualcosa, o sa indicarmi del materiale cui trovare maggiori dettagli a riguardo?

Le rane reoscopiche di Carlo Matteucci

LE RANE REOSCOPICHE DI CARLO MATTEUCCI Il primo a muoversi in direzione dell’elettrofisiologia muscolare con il moltiplicatore fu il fiorentino Leopoldo Nobili (1784-1834). Egli lo modificò con un sistema astatico che permetteva di neutralizzare la forza del magnetismo terrestre, e riuscì a moltiplicare il potere del modello originario di Schweigger. Ora era possibile misurare la… Continua a leggere Le rane reoscopiche di Carlo Matteucci

La bottiglia di Leida

uNO DEI GRANDI STRUMENTI DEL PROGRESSO SCIENTIFICO: LA BOTTIGLIA DI LEIDA Il vescovo della Pomerania, Edwald von Kleist, dimostrò nel 1745 che la carica di una macchina elettrica può essere trasferita in una bottiglia di vetro ed immagazzinata dentro. Il vescovo potrebbe essere stato una delle prime vittime dello shock da elettricità statica. Una volta… Continua a leggere La bottiglia di Leida

Uno dei grandi strumenti del progresso scientifico: La ‘Bottiglia di Leida’

UNO DEI GRANDI STRUMENTI DEL PROGRESSO SCIENTIFICO: LA BOTTIGLIA DI LEIDA Il vescovo della Pomerania, Edwald von Kleist, dimostrò nel 1745 che la carica di una macchina elettrica può essere trasferita in una bottiglia di vetro ed immagazzinata dentro. Il vescovo potrebbe essere stato una delle prime vittime dello shock da elettricità statica. Una volta… Continua a leggere Uno dei grandi strumenti del progresso scientifico: La ‘Bottiglia di Leida’