Cardiochirurgia

I dispositivi di assistenza ventricolare (VAD)

I DISPOSITIVI DI ASSISTENZA VENTRICOLARE (VAD) I VAD non sono dei cuori artificiali che sostituiscono l’organo nella sua intera funzione, ma degli strumenti utilizzati per migliorare la funzione di pompa del singolo ventricolo sinistro (LVAD), del singolo ventricolo (RVAD) o di entrambi i ventricoli (BiVAD) in quei pazienti affetti da grave insufficienza cardiaca che non… Continua a leggere I dispositivi di assistenza ventricolare (VAD)

Adrian Kantrowitz, un pioniere a tutto tondo della cardiochirurgia

Adrian Kantrowitz, un pioniere a tutto tondo della cardiochirurgia Adrian Kantrowitz nacque a New York City il 4 ottobre 1918. Egli si diplomò alla “New York University” in matematica nel 1940. Successivamente frequentò il “Long Island College of Medicine” (ora SUNY Downstate Medical Center) e conseguì la laurea in Medicina nel 1943 come parte di… Continua a leggere Adrian Kantrowitz, un pioniere a tutto tondo della cardiochirurgia

La grande era della cardiochirurgia

La Grande Era della Cardiochirurgia Tra la fine della Seconda Guerra Mondiale e gli inizi degli anni settanta la fama di cardiochirurghi ed astronauti raggiunse picchi davvero stellari. Diciamo che la loro popolarità fu simile ai MasterChef di oggi. Tutti volevano andare ad Houston per sostituire una valvola cardiaca o essere sparati sulla luna. Le… Continua a leggere La grande era della cardiochirurgia

Un pioniere della cardiochirurgia: Charles P. Bailey

Un pioniere della cardiochirurgia: Charles P. Bailey Il Dr. Charles P. Bailey dovrebbe essere considerato come il padre della chirurgia cardiaca diretta, avendo dimostrato che il cuore umano può sopportare le manipolazioni che precedentemente si credeva essere impossibili da sostenere. [citazione del dr Denton Cooley, cardiochirurgo statunitense, famoso in tutto il mondo per aver eseguito… Continua a leggere Un pioniere della cardiochirurgia: Charles P. Bailey

Storia di un trapianto di cuore in una fotografia

Storia di un trapianto di cuore in una fotografia In alto: il cardiochirurgo polacco Zbigniew Eugeniusz Religa (16 dicembre 1938 – 8 marzo 2009) dopo un un intervento di trapianto cardiaco (di successo) durato 23 ore. Si può notare un suo assistente dormire in un angolo della sala. Religa è stato il primo a effettuare un… Continua a leggere Storia di un trapianto di cuore in una fotografia

La macchina cuore-polmone di John Gibbon

LA NASCITA DELLA CIRCOLAZIONE EXTRACORPOREA: John Gibbon Quando il chirurgo statunitense John Gibbon  richiuse con successo un difetto del setto atriale in una ragazza diciannovenne, il 6 Maggio 1953 presso il “Thomas Jefferson University Hospital” di Filadelfia, usando la sua macchina cuore-polmone, venne assicurata la fattibilità della chirurgia a cuore aperto come tecnica terapeutica.   L’ipotermia, con… Continua a leggere La macchina cuore-polmone di John Gibbon

Esempi storici di aneurismi aortici per descrizioni ed immagini

ESEMPI DI ANEURISMI AORTICI PER DESCRIZIONI ED IMMAGINI descrizione “Gli aneurismi dei vasi interni sono incurabili e spesso compaiono in persone che hanno avuto la sifilide e che hanno sudato per molto tempo. Come risultato di questo trattamento il sangue viene riscaldato e il sangue delle arterie cerca di fuoriuscire causando una dilatazione talvolta grande… Continua a leggere Esempi storici di aneurismi aortici per descrizioni ed immagini

Breve cronistoria del trapianto cardiaco 

Breve cronistoria del trapianto cardiaco    i primi trapianti su cavie I primi che condussero esperimenti verso il trapianto cardiaco furono il chirurgo francese Alexis Carrel (1873-1944) ed il fisiologo statunitense Charles Claude Guthrie (1880-1963). Essi iniziarono le loro investigazioni nel 1905 mentre Carrel riportò ulteriori osservazioni nel 1907. Negli esperimenti iniziali venne utilizzato un ratto, ed… Continua a leggere Breve cronistoria del trapianto cardiaco 

Breve cronistoria del primo trapianto cardiaco in Italia: Vincenzo Gallucci

BREVE RACCONTO DEL PRIMO TRAPIANTO DI CUORE IN ITALIA: Vincenzo Gallucci   «E restando all’Università che cosa vorrei fare? Mi piacerebbe fare il chirurgo… Riuscirò a farlo? È questo che mi tormenta perché è una delle branche più difficili della Medicina e senz’altro la più lunga, ma è troppo bello per rinunciare! Non so spiegarmi come… Continua a leggere Breve cronistoria del primo trapianto cardiaco in Italia: Vincenzo Gallucci

Il dottor Gross e la prima ligatura del dotto arterioso pervio

UNO DEI PRIMI GRANDI SUCCESSI DELLA CHIRURGIA VASCOLARE: LA CHIUSURA DEL DOTTO ARTERIOSO DI BOTALLO PERVIO. Il dotto arterioso pervio (PDA) è una persistenza della connessione fetale (dotto arterioso di Botallo) tra aorta e arteria polmonare dopo la nascita, risultando in uno shunt sinistro-destro. I sintomi possono comprendere mancato accrescimento, scarsa alimentazione, tachicardia, tachipnea. È… Continua a leggere Il dottor Gross e la prima ligatura del dotto arterioso pervio