Cardiologia

Prime correlazioni tra tireotossicosi ed aritmia cardiaca

PRIMO APPROCCIO STORICO TRA TIREOTOSSICOSI ED ARITMIA CARDIACA “C’è una malattia che io ho incontrato in cinque casi, che coincide con quella che sembra essere la cardiomegalia, e rispetto alla quale, per quanto ne so io, nessun scritto medico ha ravvisato tale collegamento. La malattia cui alludo è l’ingrossamento della ghiandola tiroidea. Il primo caso… Continua a leggere Prime correlazioni tra tireotossicosi ed aritmia cardiaca

Il primo cuore artificiale “totale”

PRIMO CUORE ARTIFICIALE “totale” Il 2 dicembre 1982 il cardiochirurgo statunitense William DeVries esegue il primo impianto di un cuore artificiale permanente (TAH = Total Hartificial Heart) presso la University of Utah Medical Center di Salt Lake City. Il paziente, un dentista di 61 anni affetto da insufficienza cardiaca congestizia allo stadio terminale, era considerato ineleggibile… Continua a leggere Il primo cuore artificiale “totale”

Il movimento del sangue secondo Galeno

IL MOVIMENTO DEL SANGUE SECONDO GALENO   Il medico e filosofo Galeno di Pergamo (130-200 dc circa) ha influenzato come nessuno la storia della Fisiologia per oltre 1.500 anni. Le sue ‘teorie’ sono state considerate dalla stragrande maggioranza del corpo medico occidentale vero e proprio verbo divino. L’anatomista francese Jacobus Sylvius, in piena epoca rinascimentale,… Continua a leggere Il movimento del sangue secondo Galeno

Sviluppo degli stent coronarici

SVILUPPO DEGLI STENT CORONARICI WALLSTENT® (Schneider AG) sviluppato dall’ingegnere svizzero Hans Wallstén, uno strumento autoespandibile con struttura in acciaio inossidabile disposto a rete metallica, fu il primo stent impiantato su una coronaria umana da Ulrich Sigwart et al. in 1986 a Tolosa. Problemi tecnici ne limitarono l’uso clinico ed esso fu ritirato dal mercato nel… Continua a leggere Sviluppo degli stent coronarici

Austin Flint senior: un soffio nella storia della cardiologia

AUSTIN FLINT sr: UN SOFFIO NELLA STORIA DELLA CARDIOLOGIA   Austin Flint senior (1812-1886) ebbe un ruolo importante nell’introduzione dello stetoscopio in America. Incidentalmente, la maggior parte degli stetoscopi, durante il periodo di Flint, erano cilindri solidi in legno. L’estremità su cui posare l’orecchio era concava e larga per permettere un contatto completo con l’organo… Continua a leggere Austin Flint senior: un soffio nella storia della cardiologia

Auguste Chauveau ed Etienne Marey, i pionieri della cateterizzazione cardiaca

chauveau e marey, i pionieri della cateterizzazione cardiaca   Se oggigiorno è comune praticare la cateterizzazione cardiaca nell’uomo per stabilire o specificare una diagnosi, molte persone non sanno che questa tecnica è stata sviluppata presso la Scuola di Veterinaria di Lione, oltre 150 anni fa. Nel 1850, la conoscenza della circolazione sanguigna era ancora frammentata,… Continua a leggere Auguste Chauveau ed Etienne Marey, i pionieri della cateterizzazione cardiaca

Il preparato cuore polmone di Newell Martin

IL PREPARATO CUORE-POLMONE DI NEWELL MARTIN: UN GRANDE CONTRIBUTO DELLA FISIOLOGIA AL PROGRESSO DELLA MEDICINA. Agli inizi degli anni ottanta dell’Ottocento, il fisiologo H. Newell Martin (1848-1896), professore di Fisiologia nell’Università statunitense Johns Hopkins, si accorse che il cuore era un organo più ‘robusto’ di quanto i medici di tutto il mondo avevano creduto nei… Continua a leggere Il preparato cuore polmone di Newell Martin

Cuori troppo buoni per morire: Bernard Lown

“CUORI TROPPO BUONI PER MORIRE”: BERNARD LOWN AL SERVIZIO DELLA CARDIOLOGIA   Bernard Lown, cardiologo statunitense nato in Lituania nel 1921 ed ancora vivente, ha sviluppato la tecnica di defibrillazione a corrente continua, uno strumento fondamentale per la rianimazione cardiaca, e ha introdotto l’uso della lidocaina per il controllo delle aritmie ventricolari. Nel corso della… Continua a leggere Cuori troppo buoni per morire: Bernard Lown

Augustus Desirè Waller ed il primo elettrocardiogramma

IL DR AUGUSTUS WALLER, IL CANE JIMMy E LE PROTESTE DEGLI ANTIVIVISEZIONATORI   Il dr Augustus Desirè Waller (1856-1922) fu un fisiologo inglese nato in Francia, figlio del celebre microscopista Augustus Volney Waller (quello della ‘degenerazione walleriana’ per intenderci). Nel 1887 egli eseguì il primo elettrocardiogramma sull’umano con lo strumento dell’elettrometro capillare, in maniera incruenta,… Continua a leggere Augustus Desirè Waller ed il primo elettrocardiogramma

Un prete fisiologo: Stephen Hales

UN PRETE FISIOLOGO: STEPHEN HALES Stephen Hales nacque il 17 settembre 1677 nel villaggio di Bekesbourne, nel Kent. Egli era l’ultimo di sei figli. Dopo una lunga e produttiva vita morì nel 1761. Hales venne iscritto al Corpus Christi College di Cambridge dove studiò teologia in preparazione per la sua vocazione come prete anglicano. Il Corpus Christi era… Continua a leggere Un prete fisiologo: Stephen Hales