Cardiologia

La madre della Cardiologia Pediatrica

Helen B. Taussig, La madre della Cardiologia Pediatrica Solitamente si suole dire “il padre di” indicando il fondatore di una qualche disciplina. In questo caso, il padre della cardiologia pediatrica fu una donna, anzi due, se si considera anch l’opera di Maude Abbott (1869-1940). Helen B. Taussig (1898-1986) nacque nel Massachusetts. Sebbene fosse una studentessa molto brillante, la… Continua a leggere La madre della Cardiologia Pediatrica

Sul Pacemaker Biologico

EVOLUZIONE DEL PACEMAKER: NASCERA’ IL PACEMAKER BIOLOGICO? Un “pacemaker biologico”, creato iniettando un gene specifico nel cellule cardiache, ha curato con efficacia una malattia nei maiali che causava bradicardia. Ricercatori del Ceders-Sinai Institute di Los Angeles hanno iniettato il gene (TBX18) nei maiali, inducendo normali cellule cardiache a convertirsi in cellule pacemaker. L’insieme delle cellule,… Continua a leggere Sul Pacemaker Biologico

Cellule Staminali e Muscolo Cardiaco

CELLULE STAMINALI E MUSCOLO CARDIACO La terapia con cellule staminali ricostruisce il muscolo cardiaco nei primati: Scienziati hanno usato cellule staminali umane embrionali per rigenerare cuori danneggiati di primati. La strategia potrebbe essere utilizzata un giorno per riparare cuori umani, ma la sfida è ancora in atto. Un danno cardiaco, come quello causato da un infarto,… Continua a leggere Cellule Staminali e Muscolo Cardiaco

Otto Frank e la tensione del muscolo cardiaco

Otto Frank e la tensione del muscolo cardiaco Otto Frank (1865-1944), un allievo di Carl Ludwig, fu colui che presentò una sintesi dei fattori coinvolti nella contrazione atriale e ventricolare. Egli aveva lo stesso background in fisica e matematica del suo mentore e perciò era ben preparato a sopportare tale lavoro. La maggior parte degli… Continua a leggere Otto Frank e la tensione del muscolo cardiaco

Storia della Prima Angioplastica

Il primo paziente che ha subito l’angioplastica coronarica – Follow Up di 23 anni (New England Journal fo Medecine, Vol. 344, N. 2, 11 gennaio 2001) All’Editore: L’angiografia coronarica eseguita in un signore di 38 anni, il 14 settembre 1977, mostrò una stenosi ad alto grado dell’arteria discendente anteriore sinistra davanti all’imbocco della prima arteria… Continua a leggere Storia della Prima Angioplastica

Il cuore come pompa

Sistole VS Diastole: Il cuore come pompa Il primo sospetto sull’intenzione di William Harvey di riferirsi al cuore come una pompa si può trovare nella seguente citazione delle sue note per la Lezione Lumleiana del 17 aprile 1616, molto prima del suo De Motu Cordis: “…Il movimento del sangue avviene costantemente in un circolo, ed è determinato dal battito del cuore.… Continua a leggere Il cuore come pompa

Il controllo elettrofisiologico del cuore

Il controllo elettrofisiologico del cuore Gli antichi avevano la consapevolezza che due tipi di pesci manifestavano proprietà elettriche. Questi erano il pesce gatto elettrico ed il pesce torpedo. I Greci conoscevano queste creature e tentarono di sfruttare le loro capacità elettriche per la cura del mal di testa e nella gestione dell’epilessia o del dolore. Anche l’ambra… Continua a leggere Il controllo elettrofisiologico del cuore

I disturbi elettrofisiologici (Aritmie)

I DISTURBI ELETTROFISIOLOGICI: LE ARITMIE Le prime osservazioni dei disturbi del ritmo cardiaco furono ottenute con la sensazione tattile del polso ed in seguito osservando il battito cardiaco ad occhio nudo. Rudolph Heidenhain introdusse il termine aritmia nel 1872 per designare qualsiasi disturbo del ritmo cardiaco. Thomas Lewis fu un pioniere nelle definizione di molte forme di aritmia a livello clinico.… Continua a leggere I disturbi elettrofisiologici (Aritmie)

Esame Fisico Cardiologico

Esame Fisico Cardiologico La diagnosi fisica è quella branca della pratica medica in cui la diagnosi della malattia è fatta attraverso l’uso di uno o più dei nostri sensi: vista, olfatto, gusto, tatto ed auscultazione. L’uso dell’odorato, raramente utilizzato in medicina, se non in alcuni casi come “l’odore di ammoniaca” nei pazienti uremici, il “respiro acetonemico”… Continua a leggere Esame Fisico Cardiologico

Anomalie cardiache strutturali acquisite

Veduta generale della patologia cardiovascolare Durante l’era pre-ellenica, specialmente tra gli Ebrei, ma anche tra gli Egizi e gli Assiro-Babilonesi, la malattia era ritenuta principalmente un’afflizione causata da divinità vendicative. Rigide leggi rituali furono stabilite ed osservate nello sforzo di propiziarsi qualunque divinità fosse in voga in quel tempo così da non attirarne l’ira. In aggiunta, altre due teorie eziologiche… Continua a leggere Anomalie cardiache strutturali acquisite