Il Seicento

I primi sostenitori della Teoria della Circolazione Sanguigna

I PRIMI SOSTENITORI DELLA teoria della CIRCOLAZIONE SANGUIGNA Fino al milleseicento era opinione comune che il sangue, prodotto dal fegato venisse immesso direttamente o indirettamente (passando ai polmoni) nel cuore e da qui distribuito agli organi periferici come tanti rigagnoli che partono da una sorgente e vengono assorbiti dal terreno. Con William Harvey (1578-1653) questa… Continua a leggere I primi sostenitori della Teoria della Circolazione Sanguigna

Anatomia del Linfatico: Gasparo Aselli e Co.

ANATOMIA DEL LINFATICO: Gasparo aselli e co. Uno dei primi ricercatori anatomici del diciassettesimo secolo fu Gasparo Aselli (1581-1626), professore di anatomia a Pisa. Mentre dissezionava un cane che aveva appena consumato un pasto ricco di grassi, egli scoprì i vasi linfatici (1622) ma pensò erroneamente che essi si svuotavano nel fegato. Questi canali furono… Continua a leggere Anatomia del Linfatico: Gasparo Aselli e Co.

Diagnosi e terapia del Glaucoma: breve storia

DIAGNOSI E TERAPIA DEL GLAUCOMA: BREVE STORIA. Glaucoma: Malattia dell’occhio caratterizzata dall’aumento della pressione del bulbo oculare, che provoca dolori e disturbi visivi Etimologia: ← dal latino glaucōma, che proviene dal greco gláukōma, deriv. di glaukós ‘celeste, ceruleo’, perché l’occhio appare di un azzurro opaco. https://www.garzantilinguistica.it/ricerca/?q=glaucoma excursus L’associazione tra elevata Pressione IntraOculare (IOP) ed il… Continua a leggere Diagnosi e terapia del Glaucoma: breve storia

La Sifilide: “una notte con Venere, una vita con Mercurio”

la sifilide: “UNA NOTTE CON VENERE, UNA VITA CON MERCURIO”   La sifilide era una malattia molto comune un tempo tra musicisti, artisti, letterati e non solo. Comparsa (?) per la prima volta in Italia nel 1494 durante l’assedio di Napoli da parte delle truppe francesi di Carlo VIII, fu denominata per questo “mal napoletano”… Continua a leggere La Sifilide: “una notte con Venere, una vita con Mercurio”

Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

UNA LARINGOTOMIA DI QUASI 400 ANNI FA Nell’immagine, tratta dal suo “Auctarium ad Armamentarium Chirurgicum” (pubblicato postumo nel 1653), intervento di laringotomia con immissione di “cannula foraminata et incurvata ex argento” in trachea (ancora chiamata alla maniera dei vecchi latini “aspera arteria“) al fine di salvare la respirazione del paziente. L’intervento è proposto dal chirurgo… Continua a leggere Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

Marcello Malpighi lo scopritore dei capillari

Marcello Malpighi: La scoperta dei capillari “Dunque, mentre il cuore sta ancora battendo, due movimenti di direzione contraria, sebbene compiuti con difficoltà, si osservano nei vasi cosicché la circolazione del sangue è chiaramente messa a nudo; e in realtà, lo stesso si deve ancor più facilmente riconoscere nel mesentere e nelle altre grandi vene contenute… Continua a leggere Marcello Malpighi lo scopritore dei capillari

Breve storia delle Fistola Vescico-Vaginale

Breve storia delle Fistola Vescico-Vaginale La prima evidenza di una Fistola Vescico-Vaginale fu riscontrata nel 1923, allorchè Derry esaminò il corpo mummificato di Henhenit, una signora nella corte di Mentuhotep dell’11^ dinastia che regnò intorno al 2050 aC. Queste dissezioni hanno rivelato una grande fistola in un bacino molto contratto. I papiri Kahun e Ebers… Continua a leggere Breve storia delle Fistola Vescico-Vaginale

L’anatomia del corpo umano di Govard Bidloo

L’ANATOMIA DEL CORPO UMANO DI GOVARD BIDLOO   Il testo di Govard Bidloo (1649-1713), anatomista e drammaturgo olandese allievo del grande Frederik Ruysch, fu il primo atlante anatomico ad essere pubblicato su larga scala dai tempi del “De Humani Corporis Fabrica” di Vesalio (1543 e 1545). Mentre le immagini di Vesalio erano delle xilografie, quelle… Continua a leggere L’anatomia del corpo umano di Govard Bidloo

Il Pulsilogio

Il Pulsilogio Galileo Galilei (1564-1642) fu colui che inventò il primo strumento per la misurazione del polso. Galileo, insoddisfatto per l’imprecisione degli orologi ad acqua e gli ovvi svantaggi della clessidra, costruì un orologio con un pendolo. Egli lo chiamò “Pulsilogium”. Il modello di Santorio Santorio (1561-1636), introdotto nel 1625, utilizzava dei pesi in piombo che oscillavano in… Continua a leggere Il Pulsilogio

La parotide, Stenone ed il NEJM

TUMORE PAROTIDEO Caso Clinico del New England Journal of Medicine: Una donna di 28 anni ha presentato asimmetria tonsillare e una piccola massa non dolente dietro la guancia che andava aumentando di dimensioni lentamente nell’arco dei mesi. L’esame obiettivo ha evidenziato dislocamento della tonsilla sinistra. La Risonanza Magnetica ha rivelato un tumore della ghiandola parotidea… Continua a leggere La parotide, Stenone ed il NEJM