Dicembre 2018

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano Howard Taylor Ricketts nacque a Findlay, Ohio, nel 1871, ma trascorse la sua fanciullezza nell’Illinois. Dopo essersi laureato alla Northwestern Medical School, ottenne un’internato molto ambito all’ospedale della contea di Cook, e poi accettò una borsa di studio in “patologia cutanea” al Rush Medical College, che era allora affiliato con… Continua a leggere Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Anatomia e Rinascimento: Gabriele Falloppio

ANATOMIA E RINASCIMENTO: GABRIELE FALLOPPIO Il cinquecento italiano è stato il grande momento della Rinascita (o forse si dovrebbe parlare semplicemente della nascita) dell’anatomia del corpo umano. Stimolati dall’arte e dal diritto, gli anatomisti di tutta Europa, ma principalmente quella della penisola italica, e soprattutto coloro che lavoravano alle Università di Padova e Bologna, hanno dato un… Continua a leggere Anatomia e Rinascimento: Gabriele Falloppio

Leonardo Botallo, uno dei maestri dell’anatomia rinascimentale

LEONARDO BOTALLO, UNO DEI MAESTRI DELL’ANATOMIA RINASCIMENTALE Leonardo Botallo nacque ad Asti nel 1530 (Secondo altre fonti nacque tra il 1515 ed il 1519). Frequentò l’ateneo di Pavia e fu discepolo di Giovan Battista Carcano, del Frisimella, del Trincavella e del Ticinese, con il quale conseguì la laurea in Medicina; contemporaneamente seguì le lezioni che Gabriele… Continua a leggere Leonardo Botallo, uno dei maestri dell’anatomia rinascimentale

Esperimento di Luigi Rolando sui volatili

ESPERIMENTO DI LUIGI ROLANDO SUI VOLATILI “Fatta ad un gallo un’apertura superiormente corrispondente al sito del cervelletto con strumento adattato esportai presso a poco la metà destra del medesimo. Subitamente rimase paralitico, cadde dallo stesso lato, nè poteva più in modo veruno far uso della destra gamba, sostenersi sulla medesima. Per convincermi meglio di questo… Continua a leggere Esperimento di Luigi Rolando sui volatili

L’Erythema Gyratum Repens

L’ERYTHEMA GYRATUM REPENS L’Erythema gyratum repens (EGR), noto anche come “malattia di Gammel“, è un eritema figurato che si crede essere un processo paraneoplastico. In aggiunta ad altre caratteristiche, le tipiche bande eritematose concentriche aiutano a distinguere gli eritemi gyratum repens da altri eritemi figurati, come l’eritema anulare centrifugum, l’eritema migrans e l’eritema marginato. L’EGR… Continua a leggere L’Erythema Gyratum Repens

Giulio Bizzozero e le piastrine

giulio BIZZOZERO E LE PIASTRINE Nel 1856 Rudolf Virchow aveva enunciato con un concetto clinico, ma non fisiopatologico, la sua celebre triade di cause di trombosi. Tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli anni ottanta dell’Ottocento il patologo varesino Giulio Bizzozero scoprì, oltre i già conosciuti Globuli Bianchi e Globuli Rossi, il terzo… Continua a leggere Giulio Bizzozero e le piastrine

Antiche dentiere e relative (mancate) misure igieniche

ANTICHE DENTIERE E RELATIVE (MANCATE) MISURE IGIENICHE Questi strumenti, costruiti con denti di persone morte, erano spesso pericolosi oltre che scomodi e dolorosi da mantenere; infatti capitava che denti estratti da persone morte a causa della sifilide contaminassero della stessa malattia i nuovi proprietari. In modo particolare, le battaglie diventavano occasione per estrazioni di denti… Continua a leggere Antiche dentiere e relative (mancate) misure igieniche

Lo strano caso delle polmoniti dovute ad eccessive arature

LO STRANO CASO DELLE POLMONITI DOVUTE AD ECCESSIVE ARATURE Con il termine Dust Bowl (in inglese: conca di polvere) si indica una serie di tempeste di sabbia che colpirono gli Stati Uniti centrali e il Canada tra il 1931 e il 1939, causate da decenni di tecniche agricole inappropriate e dalla mancanza di rotazione delle… Continua a leggere Lo strano caso delle polmoniti dovute ad eccessive arature

Il cervello come un computer: il connettoma

IL CERVELLO COME UN COMPUTER: IL CONNETTOMA Nel 2005, i dottori. Olaf Sporns della Indiana University e Patric Hagmann della Lausanne University Hospital, indipendentemente e simultaneamente tra loro, hanno suggerito il termine “connettoma” per indicare un mappaggio delle connessioni cerebrali. Sporns scrisse: “Per comprendere la funzione di un network si deve conoscere i suoi elementi e le… Continua a leggere Il cervello come un computer: il connettoma

La sfida della creazione di un bioarto

LA SFIDA DELLA CREAZIONE DI UN BIOARTO Giugno 2015: Presso il laboratorio del dr Harald Ott, al Massachusetts General Hospital di Boston, si sta cercando di creare un bioarto completamente funzionale privo di rischi di reazione di rigetto. All’interno del laboratorio è stato creato per la prima volta un bioarto di topo. Il bioarto è… Continua a leggere La sfida della creazione di un bioarto

Capsule wireless per endoscopia

CAPSULE WIRELESS PER ENDOSCOPIA Dicembre 2015: Le immagini a fluorescenza sono una tecnica potente nella scienza medica, ma la grandezza ed il dispendio di energia ne hanno confinato l’uso all’ambito laboratoristico. Lo studio in questione presenta capsule wireless a fluorescenza miniaturizzate che potrebbero aprire la via ai più disparati campi di applicazione. Lo scopo principale… Continua a leggere Capsule wireless per endoscopia

Le vertigini viste dagli antichi greci circa 2300 anni fa

LE VERTIGINI VISTE DAGLI ANTICHI GRECI CIRCA 2300 ANNI FA Per la serie: “La fisiologia non può esistere senza l’anatomia ma l’anatomia è cieca senza la fisiologia”. Il razionalismo antico, secondo il principio “così in terra come il cielo” prevedeva in forma più o meno generica che i fenomeni biologici terrestri fossero una conseguenza diretta… Continua a leggere Le vertigini viste dagli antichi greci circa 2300 anni fa

Un caso clinico descritto da Luigi Rolando

UN CASO CLINICO DESCRITTO DAL GRANDE NEUROFISIOLOGO TORINESE LUIGI ROLANDO OLTRE 200 ANNI FA. TRATTASI DI EMORRAGIA SUBARACNOIDEA? “Un uomo di anni 27 circa, di temperamento bilioso, in seguito alla maggior frequenza con cui si rinnovavano gl’insulti epilettici, è stato ricoverato nell’ospedale (Sassari ). Nessun giovamento dai salassi; gli accessi si ripetevano tre o quattro… Continua a leggere Un caso clinico descritto da Luigi Rolando

Alle origini dell’anatomia moderna: Walther Ryff

ALLE ORIGINI DELL’ANATOMIA MODERNA: Walther Ryff Il chirurgo Walther Hermann Ryff (1500 – 1548) svolse la propria attività a Strasburgo all’inizio del 16° secolo. Egli fu un autore prolifico: scrisse almeno 65 opere svariando in diversi argomenti, inclusi architettura, veleni, cucina, rimedi a base di erbe, ostetricia e matematica. Il lavoro più noto “Des aller… Continua a leggere Alle origini dell’anatomia moderna: Walther Ryff

Un microchip retinico per ridare la speranza della vista ai pazienti affetti da retinite pigmentosa

UN MICROCHIP RETINICO PER RIDARE LA SPERANZA DELLA VISTA AI PAZIENTI AFFETTI DA RETINITE PIGMENTOSA Gennaio 2016: Una donna gallese di 49 anni ha affermato di aver provato “gioia pura” allorché è riuscita a vedere l’ora di una sveglia circa 6 anni dopo aver perso la vista quasi completamente (ormai era in grado di vedere… Continua a leggere Un microchip retinico per ridare la speranza della vista ai pazienti affetti da retinite pigmentosa

Vene, arterie e trachea tra gli antichi greci

VENE, ARTERIE E TRACHEA TRA GLI ANTICHI GRECI Il merito di avere scoperto la circolazione va al fisiologo inglese William Harvey che pubblicò il suo “Exercitatio Anatomica de Motu Cordis et Sanguinis in Animalibus” nel 1628. Nel mondo Greco Antico, il panorama storico culturale che più di tutti ha dato un impulso al progresso scientifico… Continua a leggere Vene, arterie e trachea tra gli antichi greci

Elettronica per il corpo umano: futuro della Medicina?

ELETTRONICA PER IL CORPO UMANO: FUTURO DELLA MEDICINA? Febbraio 2015: Il corpo umano è morbido, curvilineo ed in continua evoluzione; i moderni strumenti elettronici sono rigidi, planari e fisicamente statici. Una Ricerca recente ha mostrato un set completo di materiali avanzati, sistemi di costruzione e design che eliminano queste profonde differenze di proprietà. Gli strumenti… Continua a leggere Elettronica per il corpo umano: futuro della Medicina?

Tra mito e realtà: Agnodice, la prima donna medico della storia dell’Occidente

TRA MITO E REALTA’: AGNODICE, LA PRIMA DONNA MEDICO DELLA STORIA DELL’OCCIDENTE. Agnodice (greco antico: Ἀγνοδίκη) fu la prima donna medico ateniese, che visse intorno al IV secolo ac, ostetrica e ginecologa la cui storia fu raccontata da Gaio Giulio Igino, autore latino del I secolo dc, nelle sue “Fabulae“. Il suo desiderio di diventare un medico… Continua a leggere Tra mito e realtà: Agnodice, la prima donna medico della storia dell’Occidente

Un piccolo cuore artificiale in attesa di donatore

UN PICCOLO CUORE ARTIFICIALE IN ATTESA DI DONATORE Il 50cc SynCardia temporary Total Artificial Heart è la versione più piccola di cuore artificiale. Nel luglio 2015 la UCLA (Università della California di Los Angeles) ha riportato la storia di una piccola donna di 44 anni, madre di cinque figli, in attesa di trapianto cardiaco per una forma… Continua a leggere Un piccolo cuore artificiale in attesa di donatore