Un piccolo cuore artificiale in attesa di donatore

UN PICCOLO CUORE ARTIFICIALE IN ATTESA DI DONATORE

Total Artificial Heart (TAH) e cuore normale.

Il 50cc SynCardia temporary Total Artificial Heart è la versione più piccola di cuore artificiale.
Nel luglio 2015 la UCLA (Università della California di Los Angeles) ha riportato la storia di una piccola donna di 44 anni, madre di cinque figli, in attesa di trapianto cardiaco per una forma severa di scompenso cardiaco.
La paziente era stata posta in regime di ossigenazione extracorporea, ma dopo 10 giorni i suoi organi mostravano grave sofferenza. E’ stato dunque deciso di impiantarle un cuore artificiale totale (TAH); ma la versione 70 cc era troppo grande per il suo torace ed allora, in forma sperimentale, è stata sottoposta all’impianto di una versione ancora più piccola, quella a 50 cc.
Due settimane dopo l’intervento di cardiochirurgia con cuore artificiale la paziente è stata dichiarata in grado di essere sottoposta a trapianto cardiaco, inserita nella lista trapianti, ed una settimana dopo ha potuto essere sottoposta (con successo) a trapianto di cuore da donatore.


vedi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.