Rinascimento

Un metodo nuovo di guardare il corpo umano: l’anatomia nel Rinascimento

UN METODO NUOVO DI GUARDARE IL CORPO UMANO: L’ANATOMIA NEL RINASCIMENTO La rigorosa descrizione della realtà naturale che è presente nei grandi pittori ed incisori dal tardo quattrocento al seicento ha, per le scienze descrittive, la stessa importanza dell’invenzione del telescopio o del microscopio. Le illustrazioni dei libri di botanica, anatomia e zoologia non sono… Continua a leggere Un metodo nuovo di guardare il corpo umano: l’anatomia nel Rinascimento

Il giardiniere dei neonati: Eucario Rodione

IL GIARDINIERE DEI NEONATI: EUCARIO RODIONE Eucario Rodione, o anche Eucharius Rösslin o Roslin o Rößlin (1470 – 1526), è stato un medico tedesco, autore nel 1513 di un testo di ginecologia intitolato “Der Rosengarten” (Il Giardino delle rose) che divenne un testo di riferimento per le levatrici e le ostetriche. Farmacista a Friburgo in… Continua a leggere Il giardiniere dei neonati: Eucario Rodione

Esempi storici di aneurismi aortici per descrizioni ed immagini

ESEMPI DI ANEURISMI AORTICI PER DESCRIZIONI ED IMMAGINI descrizione “Gli aneurismi dei vasi interni sono incurabili e spesso compaiono in persone che hanno avuto la sifilide e che hanno sudato per molto tempo. Come risultato di questo trattamento il sangue viene riscaldato e il sangue delle arterie cerca di fuoriuscire causando una dilatazione talvolta grande… Continua a leggere Esempi storici di aneurismi aortici per descrizioni ed immagini

Andrea Vesalio, il padre dell’Anatomia moderna

ANDREA VESALIO, IL PADRE DELL’ANATOMIA MODERNA Andrea Vesalio nacque a Bruxelles nel 1514 e morì a Zante nel 1564. Andreas Vesalius è la forma latinizzata di Andre Wesel. Egli studiò per un certo periodo sotto Jacobus Sylvius a Parigi, ma ben presto rimase insoddisfatto dal suo maestro e ritornò a Lovanio dove continuò gli studi e… Continua a leggere Andrea Vesalio, il padre dell’Anatomia moderna

Estrazione della pietra della locura

UNA VERSIONE RINASCIMENTALE DELLA “LOBOTOMIA” Estrazione della “Pietra della Locura”: il “chirurgo” di Jan Sanders van Hemessen   Il “chirurgo”, che “opera” in una fiera, porta le lenti, un simbolo degli studiosi per secoli. Egli fa un’incisione nella parte anteriore della testa del paziente che è legato ad una sedia.  Al suo fianco, una donna anziana… Continua a leggere Estrazione della pietra della locura

L’albero di vene di Leonardo da Vinci

L’ALBERO DI VENE DI LEONARDO DA VINCI   Leonardo da Vinci (1452-1519) fu il primo a rappresentare l’interno del corpo umano con una serie di disegni; si trattava anche di un modo del tutto nuovo per “guardare dentro” il corpo, rompendo tra l’altro antichi tabù. Sono centinaia i disegni conservati oggi al Castello di Windsor… Continua a leggere L’albero di vene di Leonardo da Vinci

il cuore secondo Leonardo da Vinci

IL CUORE SECONDO LEONARDO DA VINCI   Sfortunatamente, nessuno conobbe il lavoro di Leonardo da Vinci (1452-1519), dal momento che non fu mai pubblicato. Dunque, le sue osservazioni non hanno trasmesso “sapere”, ciononostante rimangono rimarchevoli per la bellezza dei contenuti. L’importanza e la precisione del suo lavoro venne alla luce dopo la sua morte quando William Hunter nel nel… Continua a leggere il cuore secondo Leonardo da Vinci

Il Pulsilogio

Il Pulsilogio Galileo Galilei (1564-1642) fu colui che inventò il primo strumento per la misurazione del polso. Galileo, insoddisfatto per l’imprecisione degli orologi ad acqua e gli ovvi svantaggi della clessidra, costruì un orologio con un pendolo. Egli lo chiamò “Pulsilogium”. Il modello di Santorio Santorio (1561-1636), introdotto nel 1625, utilizzava dei pesi in piombo che oscillavano in… Continua a leggere Il Pulsilogio

GASPARE TAGLIACOZZI (1545-1599), UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTIVA

GASPARE TAGLIACOZZI (1545-1599), UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTTIVA Gaspare Tagliacozzi migliorò il lavoro del chirurgo siciliana Gustavo Branca e suo figlio Antonio (che vissero a Catania nel 15° secolo) e sviluppò il cosiddetto “metodo italiano” di ricostruzione nasale. Il suo lavoro principale è intitolato “De curtorum chirurgia per insitionem” (1597) (“Sull’intervento di mutilazione… Continua a leggere GASPARE TAGLIACOZZI (1545-1599), UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTIVA

AMBROISE PARE’, IL LEONARDO DA VINCI DELLA MEDICINA

AMBROISE PARE’, IL LEONARDO DA VINCI DELLA MEDICINA Ambroise Parè (1510-1590), progettò macchine per sostituire arti amputati come Leonardo progettò macchine per volare ed andare sotto acqua. Come chirurgo militare, egli aveva rimosso molti frammenti di gambe o braccia di soldati, ed alla fine iniziò a progettare e costruire protesi artificiali per aiutare gli uomini… Continua a leggere AMBROISE PARE’, IL LEONARDO DA VINCI DELLA MEDICINA