Rinascimento

Alle origini dell’anatomia moderna: Walther Ryff

ALLE ORIGINI DELL’ANATOMIA MODERNA: Walther Ryff Il chirurgo Walther Hermann Ryff (1500 – 1548) svolse la propria attività a Strasburgo all’inizio del 16° secolo. Egli fu un autore prolifico: scrisse almeno 65 opere svariando in diversi argomenti, inclusi architettura, veleni, cucina, rimedi a base di erbe, ostetricia e matematica. Il lavoro più noto “Des aller… Continua a leggere Alle origini dell’anatomia moderna: Walther Ryff

Il cuore di Leonardo da Vinci: anatomia ed esperimenti

IL CUORE DI LEONARDO DA VINCI: ANATOMIA ED ESPERIMENTI TRA ARTE E SCIENZA  Leonardo da Vinci  fu spinto alla dissezione dall’arte. Ma egli proseguì gli studi anatomici di animali ed umani con un fascino quasi morboso per circa 50 anni, in cui dissezionò maiali, bovini, cavalli, scimmie, ecc. Avendo il permesso di studiare i cadaveri di un ospedale di Firenze,… Continua a leggere Il cuore di Leonardo da Vinci: anatomia ed esperimenti

Pieter Pauw, una leggenda dell’anatomia olandese

PIETER PAUW, UNA LEGGENDA DELL’anatomia OLANDESE Pieter Pauw (1564 – 1617), chiamato alla latina anche Petrus Pavius, fu un botanico, anatomista e professore olandese. Dopo essersi laureato in Medicina a Leida nel 1584, viaggiò all’estero in Europa per perfezionare le sue conoscenze mediche. Trascorse anche tre mesi a Padova, dove seguì le lezioni del professor… Continua a leggere Pieter Pauw, una leggenda dell’anatomia olandese

In Leonardo la prima rappresentazione grafica della tiroide?

IN LEONARDO DA VINCI LA PRIMA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLA TIROIDE? Leonardo Da Vinci (Anchiano, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519) incominciò a rivolgere la sua attenzione verso il corpo umano nel 1489, praticando dissezioni in un periodo in cui i divieti iniziavano a diventare meno serrati. Egli creò disegni meticolosi e realisti di ogni… Continua a leggere In Leonardo la prima rappresentazione grafica della tiroide?

Neurologia comparata tra umano e cavallo: alcune affermazioni di Carlo Ruini

NEUROLOGIA COMPARATA TRA UMANO E CAVALLO: ALCUNE AFFERMAZIONI DI CARLO RUINI (1530-1598) “Essendo che il cavallo abbia le cervella più picciole, e in minor copia 6 volte quello dell’uomo, e il cerebello maggiore, … Dico adunque, che essendo l’uomo animale ragionevole e intellettivo e molto cogitabondo … le quali [operazioni intellettive] non si facciano nell’uomo senza mezzo… Continua a leggere Neurologia comparata tra umano e cavallo: alcune affermazioni di Carlo Ruini

Sulle tavole anatomiche di Eustachio: il cervello

SULLE TAVOLE ANATOMICHE DI EUSTACHIO: IL CERVELLO “Nelle tavole del Cervello tu vedi espresso al vero i talami ottici, i corpi striati, i ventricoli tricorni, il fornice, il ventricolo terzo ed il quarto … La retina dell’occhio con il suo procedimento alla lente cristallina nella sua interezza. … Dei nervi son innumerevoli i disegni ed emendano molte negligenze… Continua a leggere Sulle tavole anatomiche di Eustachio: il cervello

Medicina Astrale di fine quattrocento

MEDICINA ASTRALE DI FINE QUATTROCENTO Il “Fasciculus Medicinae” è una raccolta di sei trattati medievali. Venne stampato nel 1491. Johannes de Ketham, il medico tedesco solitamente associato a quest’opera non fu né l’autore né il compilatore, ma semplicemente il proprietario di uno dei primi trattati stampati. Gli argomenti del trattato sono l’uroscopia, la ‘medicina astrologica‘,… Continua a leggere Medicina Astrale di fine quattrocento

La rinoplastica in versione Carpue

LA RINOPLASTICA IN VERSIONE CARPUE Probabilmente, insieme alla trapanazione cranica ed alla litotomia, la rinoplastica è la tecnica chirurgica di maggiore successo prima dell’avvento delle moderne pratiche interventistiche. La nascita di questa tecnica, rivolta alla ricostruzione nasale – la cui perdita o deformazione poteva essere dovuta a mutilazione o malattie cancerose – risale alla notte dei tempi. La tecnica… Continua a leggere La rinoplastica in versione Carpue

Uno dei padri dell’anatomia: Valverde de Amusco

UNO DEI PADRI DELL’ANATOMIA: VALVERDE DE AMUSCO Juan Valverde de Amusco nacque in Spagna nel 1525 circa e studiò Medicina a Padova e Roma sotto Realdo Colombo e Bartolomeo Eustachio. Egli pubblicò molti lavori di anatomia, incluso il “De animi et corporis sanitate tuenda libellus” (1552). Il più famoso lavoro di Valverde fu la “Storia… Continua a leggere Uno dei padri dell’anatomia: Valverde de Amusco

Non solo calcoli renali

Non solo calcoli renali Fino al XVI secolo si credeva che i calcoli esistessero unicamente nella vescica urinaria e nei reni. Johannes Kentmann (1518-1574), celebre medico e naturalista di Dresda, fece svanire questa opinione riportando osservazioni sui calcoli che inviò a Corrado Gesnero (Conrad Gesner) attraverso la sua opera “De Calculorum” pubblicata successivamente nel 1565. Esse… Continua a leggere Non solo calcoli renali