L’Ottocento

La sifilide, 130 anni fa circa

LA SIFILIDE, 130 ANNI FA CIRCA UN TRATTATO SULLE MALATTIE DELLA PELLE Il testo “A PRACTICAL TREATISE OF DISEASES OF THE SKIN“, del dermatologo statunitense John V. Shoemaker (1852-1910), pubblicato per la prima volta nel 1890, riporta la seguente definizione di Sifilide: “La sifilide è una malattia virulenta, cronica, contagiosa, sistemica prodotta dall’assorbimento o dall’inoculazione… Continua a leggere La sifilide, 130 anni fa circa

L’Apollo Nero dell’Anatomia

L’Apollo Nero dell’Anatomia L’atlante del 1851 dell’artista Joseph Maclise (1815-1880) “Surgical Anatomy” contiene alcuni immagini inusuali di figure anatomiche tratte dal cadavere di un uomo di colore. L’aspetto classicizzante della figura ha portato alla sua definizione con il titolo di “Black Apollo“. DALL’APOLLO DEL BELVEDERE ALLA CENSURA STATUNITENSE Il cadavere nero nell’atlante di Maclise viene… Continua a leggere L’Apollo Nero dell’Anatomia

Triturazione del calcolo vescicale secondo Civiliale

TRITURAZIONE DEL CALCOLO VESCICALE SECONDO CIVIALE Nei secoli precedenti, in cui non esistevano ancora esami strumentali come l’ecografia, era comunque possibile fare la diagnosi clinica del cosiddetto ‘mal della pietra‘. Quando presenti in vescica i grossi calcoli potevano essere rilevati al tatto e comunque rappresentavano un grosso rischio per la salute dei poveri pazienti. Il… Continua a leggere Triturazione del calcolo vescicale secondo Civiliale

La soluzione del dott. Ringer

LA SOLUZIONE DEL DOTT. RINGER “Ho scoperto che la soluzione salina che avevo usato non era stata preparata con acqua distillata, ma con acqua di tubatura fornita dalla New River Water Company. Poiché quest’acqua contiene minuscole tracce di varie sostanze inorganiche, ho subito testato l’azione della soluzione salina fatta con acqua distillata e ho riscontrato… Continua a leggere La soluzione del dott. Ringer

Lo scienziato che isolò il ‘clostridium botilinum’: Émile van Ermengem

LO SCIENZIATO CHE ISOLO’ IL ‘CLOSTRIDIUM BOTULINUM’ “I fenomeni patologici, indicati con il nome di botulismo o alliantiasi, meritano un posto speciale tra le malattie causate dal consumo di determinati alimenti. Dalla fine del secolo scorso hanno destato l’interesse dei tossicologi per la loro peculiare tipologia e la loro patogenesi ancora oscura, e per la… Continua a leggere Lo scienziato che isolò il ‘clostridium botilinum’: Émile van Ermengem

Un grande dell’anatomia patologica: Jean Cruveilhier

UN GRANDE DELL’ANATOMIA PATOLOGICA Jean Cruveilhier nacque a Limoges il 9febbraio 1791 e morì il 10marzo 1874 a Sussac, presso Limoges. Si addottorò a Parigi in Medicina il 24 gennaio 1816 con una tesi d’anatomia patologica nella quale egli segnò un nuovo indirizzo prendendo a base delle classificazioni morbose le alterazioni anatomo-patologiche. Fu chirurgo a… Continua a leggere Un grande dell’anatomia patologica: Jean Cruveilhier

Breve storia della posizione di Trendelenburg

Breve storia della posizione di Trendelenburg “Dunque, in poche parole, mi piacerebbe ancora una volta richiamare l’attenzione in maniera particolare verso la natura ed i vantaggi di questa procedura. Se si posiziona il corpo del paziente sul tavolo operatorio in modo tale che la sinfisi pubica si trovi nel punto più alto del tronco e… Continua a leggere Breve storia della posizione di Trendelenburg

Il tubo del dott. O’Dwyer

IL TUBO DEL DOTT. O’DWYER Ricordate il quadro del medico ed artista Georges Chicotot dipinto nel 1904 che rappresenta l’intubazione di un piccolo paziente affetto da difterite, eseguita dal dott. Albert Josias. La difterite fu una piaga per tutti i bambini tra la fine dell’ottocento e l’inizio novecento. Il batterio che la causa è in… Continua a leggere Il tubo del dott. O’Dwyer

Jean Cruveilhier e la storia di due gemelli monocoriali

LA STORIA DI DUE GEMELLI MONOCORIALI “Ma un disegno fedele, al quale si domanda soltanto ciò che egli può dare, ossia le forme, i colori, i rapporti, le dimensioni e anche i dettagli di tessuto aumentati di volume da strumenti ottici; un disegno fedele ed eterno come la natura, al sicuro dalle incertezze dei sistemi,… Continua a leggere Jean Cruveilhier e la storia di due gemelli monocoriali

Una leggenda della chirurgia: Charles McBurney

Una leggenda della chirurgia: Charles McBurney “L’abituale posizione dell’appendice, molto a destra del margine laterale del muscolo retto (dell’addome), ed il fatto che gli ascessi ed altre lesioni che insorgono nella malattia dell’appendice sono in gran parte limitate alla metà destra dell’addome, hanno portato gli operatori, quasi senza eccezione, a praticare le loro incisioni d’ingresso… Continua a leggere Una leggenda della chirurgia: Charles McBurney

Un grande della patologia medica: Paul Langerhans

Un grande della patologia medica: Paul Langerhans «Ho già detto, nel descrivere la struttura varia che il pancreas mostra, dopo la macerazione nel liquido di Müller, una cellula dalla forma non ancora descritta. Questa cellula è una piccola struttura poligonale irregolare. Il citoplasma è brillante e privo di granuli, il suo nucleo distinto, rotondo, e… Continua a leggere Un grande della patologia medica: Paul Langerhans

Il grande pioniere dell’anestesiologia: WTG Morton

IL GRANDE PIONIERE DELL’ANESTESIOLOGIA: W.T.G. MORTON «Prima di lui, in ogni tempo, la chirurgia era agonia Grazie a lui, il dolore nella chirurgia viene evitato Dopo di lui, la scienza ha il controllo sul dolore» [scritta sulla lapide di WTG Morton] SCOPERTE, INVENZIONI E LITI Nella storia, nel caso di quasi tutte le grandi scoperte… Continua a leggere Il grande pioniere dell’anestesiologia: WTG Morton

Un pioniere della moderna neuro-anatomia: Karl Friedrich Burdach

Un pioniere della moderna neuro-anatomia: Karl Friedrich Burdach Karl Friedrich Burdach (12giugno 1776 – 16luglio 1847) proveniva da una famiglia di medici di Lipsia. Si laureò in Medicina a Lipsia nel 1800 e si formò a Vienna. A Vienna, egli lavorava come medico generico e scrittore di medicina. Curava principalmente i pazienti più poveri e… Continua a leggere Un pioniere della moderna neuro-anatomia: Karl Friedrich Burdach

Un pioniere della Fisiologia contemporanea: Claude Bernard

Un pioniere della Fisiologia contemporanea: Claude Bernard ”La scienza della vita è come un superbo salone illuminato in maniera abbagliante che può essere raggiunto solo passando attraverso una cucina lunga ed orribile” [Claude Bernard, 1813-1878] CLAUDE BERNARD Claude Bernard, nato il 12luglio 1813  nel Dipartimento della Rhône e morto il 10 febbraio 1878 a Parigi,… Continua a leggere Un pioniere della Fisiologia contemporanea: Claude Bernard

Il primo ospedale militare a padiglioni in America: il nosocomio “Chimborazo” di Richmond

Il primo ospedale militare a padiglioni in America: il nosocomio “Chimborazo” di Richmond “Può sembrare strano affermare il principio che il primo vero requisito di un ospedale, sia quello di non danneggiare il malato!” [Florence Nightingale (Firenze, 12maggio 1820 – Londra, 13agosto 1910)] La guerra non è che un’epidemia di traumi! [Cit.] LE BASI DELLA GUERRA… Continua a leggere Il primo ospedale militare a padiglioni in America: il nosocomio “Chimborazo” di Richmond

Hilário de Gouvêa ed il retinoblastoma

HILARIO DE GOUVEA ED IL RETINOBLASTOMA Nel 1872 un oftalmologo brasiliano eseguì un’enucleazione in un ragazzo con “retinoblastoma“. Questo ragazzo sopravvisse e sposò una donna senza alcuna storia familiare di cancro. La coppia ebbe due figlie con retinoblastoma bilaterale visitate anch’esse dallo stesso oculista, Hilário de Gouvêa (1843-1929). Questo caso è diventato il primo caso… Continua a leggere Hilário de Gouvêa ed il retinoblastoma

George Henry Ford, un illustratore di anatomia

UN GRANDE ILLUSTRATORE DI ANATOMIA George Henry Ford (20maggio 1808 – luglio 1876), è stato un illustratore di storia naturale sudafricano che si è unito al “British Museum” nel 1837. Ha ritratto animali e ha prodotto le tavole nelle illustrazioni di sir Andrew Smith of the Zoology of Sud Africa. Nato a Londra, George si… Continua a leggere George Henry Ford, un illustratore di anatomia

Il dottor Schiøtz ed il suo tonometro

IL DOTTOR SCHIOTZ ED IL SUO TONOMETRO Hjalmar August Schiøtz (9febbraio 1850 – 8dicembre 1927) è stato un medico, oculista ed educatore norvegese. Nel 1877 si laureò in medicina presso l’Università di Kristiania (ora Università di Oslo); successivamente studiò oftalmologia a Vienna, dove fece amicizia con celebre oftalmologo Ernst Fuchs (1851-1930), ed a Parigi, dove… Continua a leggere Il dottor Schiøtz ed il suo tonometro

Václav Treitz ed il suo legamento

Václav Treitz ed il suo legamento Il legamento di Treitz (muscolo sospensore del duodeno) segna la divisione tra il duodeno ed il digiuno e tra il tratto gastrointestinale superiore e quello inferiore. Esso svolge un ruolo nella rotazione embriologica dell’intestino. Václav Treitz Il legamento di Treitz prende l’eponimo dal medico ceco Václav Treitz (o Wenzel… Continua a leggere Václav Treitz ed il suo legamento