L’Ottocento

La morte della principessa Carlotta di Galles

TRAGEDIE REALI: LA MORTE DELLA PRINCIPESSA CARLOTTA DI GALLES Carlotta Augusta del Galles, nata a Londra nel 1796 fu l’unica figlia del sovrano britannico Giorgio IV, al tempo ancora principe del Galles, e di Carolina di Brunswick. Se fosse sopravvissuta al nonno, re Giorgio III, ed a suo padre, sarebbe diventata regina del Regno Unito.… Continua a leggere La morte della principessa Carlotta di Galles

Un pioniere della chirurgia: Richard von Volkmann

UN PIONIERE DELLA MODERNA CHIRURGIA Richard von Volkmann (1830-1889) è stato un chirurgo tedesco, laureato in Medicina a Berlino e successivamente direttore della scuola chirurgica di Halle. Egli è particolarmente rinomato per aver eseguito la prima escissione trans-sacrale del carcinoma del retto nel 1878. UN INNOVATORE Egli contribuì alla stesura del ‘Manuale di Chirurgia‘, insieme… Continua a leggere Un pioniere della chirurgia: Richard von Volkmann

I grandi chirurghi tedeschi di fine ottocento

I GRANDI CHIRURGI TEDESCHI DI FINE OTTOCENTO Questo dipinto a olio su tela intitolato “Die Begründer der Deutschen Gesellschaft für Chirurgie“, opera di Wilhelm Gentz, ritrae i fondatori della Società Tedesca di Chirurgia, e può essere visto al primo piano della ‘Langenbeck-Virchow-Haus‘ a Berlino. L’opera fu svelata il 18 aprile 1894, in occasione del 23°… Continua a leggere I grandi chirurghi tedeschi di fine ottocento

La prima colecistectomia

LA PRIMA COLECISTECTOMIA Nonostante i progressi scientifici a favore della Chirurgia intorno alla metà dell’ottocento (anestesiologia, antisepsi, ecc.), molti interventi operatori rimasero improponibili per alcuni decenni. Il primo ad aggredire la questione con un approccio scientifico fu il chirurgo tedesco Carl Johann August Langenbuch (Kiel, 20agosto 1846 – Berlino, 9giugno 1901). Egli aveva studiato Medicina… Continua a leggere La prima colecistectomia

Gustav Killian, il padre della broncoscopia

IL PADRE DELLA BRONCOSCOPIA Gustav Johann Killian (nato il 2giugno 1860 a Magonza e deceduto il 24febbraio 1921 a Berlino) studiò Medicina a Strasburgo, Berlino, Friburgo e Heidelberg, per laurearsi nel 1884. Nel 1887 ottenne la specialità in otorinolaringoiatria. In quell’anno, il dott. Killian si trasferì a Friburgo in Brisgovia, dove gli fu affidata la… Continua a leggere Gustav Killian, il padre della broncoscopia

Wynter, Quincke e la puntura lombare

WYNTER, QUINCKE E LA PUNTURA LOMBARE Puntura lombare. Immagini tratte dal “Die Technik der Lumbalpunktion” di Quincke: Lo strumento è un ago cavo (2) guidato da un ago guida (1) con un attacco (3) per ulteriori strumenti (qui tubo montante per la misurazione della pressione (4). Con il paziente sdraiato, dopo un’accurata disinfezione della zona… Continua a leggere Wynter, Quincke e la puntura lombare

Anestesiologia durante la guerra civile americana

ANESTESIOLOGIA DURANTE LA GUERRA CIVILE AMERICANA La guerra di secessione americana, nota negli Stati Uniti come guerra civile americana, fu combattuta dal 12 aprile 1861 al 9 aprile 1865 fra gli Stati Uniti d’America e gli Stati Confederati d’America, entità politica sorta dalla riunione confederale di Stati secessionisti dall’Unione. La guerra ha causato almeno 1.030.000… Continua a leggere Anestesiologia durante la guerra civile americana

Un grande della pediatria e della batteriologia: Theodor Escherich

Un grande della pediatria e della batteriologia: Theodor Escherich “Esso è stato finora rinvenuto solo nel canale intestinale, in particolare nei tratti inferiori dello stesso, ed è stato quindi denominato ‘Colonbakterien‘, ma altri dati parlano a favore del fatto che sia molto diffuso. Sono state effettuate indagini speciali sulla sua presenza al di fuori del… Continua a leggere Un grande della pediatria e della batteriologia: Theodor Escherich

Evoluzione del taglio cesareo: salvatori di madri e neonati

Evoluzione del taglio cesareo: salvatori di madri e neonati Nella terminologia spagnola la parola “nonnato” indicava la persona nata da taglio cesareo di emergenza eseguito sul cadavere della madre. Plinio il Vecchio (I secolo d.c.) teorizzò che il nome di Giulio Cesare provenisse da un antenato nato con taglio cesareo, ma la verità è dibattuta.… Continua a leggere Evoluzione del taglio cesareo: salvatori di madri e neonati

Nicolai Vladimirovich Eck e la sua fistola

Nicolai Vladimirovich Eck e la sua fistola La prima descrizione di una anastomosi (shunt o fistola) veno-venosa viene ascritta ad un russo, Nicolai Vladimirovich Eck (1849-1908). Nel 1879 egli descrisse un anastomosi latero-laterale vena porta-vena cava [shunt porta-cavale] in una serie di esperimenti animali. A quel tempo egli aveva solo 30 anni ed era assistente… Continua a leggere Nicolai Vladimirovich Eck e la sua fistola

Quando Florence Nightingale creò il suo diagramma ‘a torta’

Quando non c’era Excel e Florence Nightingale creava il suo diagramma ‘a torta’ Florence Nightingale (Firenze, 12maggio 1820 – Londra, 13agosto 1910), nobildonna inglese, dalla intensa vocazione religiosa e dal carattere forte e determinato, dotata di genio smisurato, è considerata la prima infermiera moderna grazie all’applicazione nei suoi studi della statistica, nel pieno rispetto del… Continua a leggere Quando Florence Nightingale creò il suo diagramma ‘a torta’

La sifilide, 130 anni fa circa

LA SIFILIDE, 130 ANNI FA CIRCA UN TRATTATO SULLE MALATTIE DELLA PELLE Il testo “A PRACTICAL TREATISE OF DISEASES OF THE SKIN“, del dermatologo statunitense John V. Shoemaker (1852-1910), pubblicato per la prima volta nel 1890, riporta la seguente definizione di Sifilide: “La sifilide è una malattia virulenta, cronica, contagiosa, sistemica prodotta dall’assorbimento o dall’inoculazione… Continua a leggere La sifilide, 130 anni fa circa

L’Apollo Nero dell’Anatomia

L’Apollo Nero dell’Anatomia L’atlante del 1851 dell’artista Joseph Maclise (1815-1880) “Surgical Anatomy” contiene alcuni immagini inusuali di figure anatomiche tratte dal cadavere di un uomo di colore. L’aspetto classicizzante della figura ha portato alla sua definizione con il titolo di “Black Apollo“. DALL’APOLLO DEL BELVEDERE ALLA CENSURA STATUNITENSE Il cadavere nero nell’atlante di Maclise viene… Continua a leggere L’Apollo Nero dell’Anatomia

Triturazione del calcolo vescicale secondo Civiliale

TRITURAZIONE DEL CALCOLO VESCICALE SECONDO CIVIALE Nei secoli precedenti, in cui non esistevano ancora esami strumentali come l’ecografia, era comunque possibile fare la diagnosi clinica del cosiddetto ‘mal della pietra‘. Quando presenti in vescica i grossi calcoli potevano essere rilevati al tatto e comunque rappresentavano un grosso rischio per la salute dei poveri pazienti. Il… Continua a leggere Triturazione del calcolo vescicale secondo Civiliale

La soluzione del dott. Ringer

LA SOLUZIONE DEL DOTT. RINGER “Ho scoperto che la soluzione salina che avevo usato non era stata preparata con acqua distillata, ma con acqua di tubatura fornita dalla New River Water Company. Poiché quest’acqua contiene minuscole tracce di varie sostanze inorganiche, ho subito testato l’azione della soluzione salina fatta con acqua distillata e ho riscontrato… Continua a leggere La soluzione del dott. Ringer

Lo scienziato che isolò il ‘clostridium botilinum’: Émile van Ermengem

LO SCIENZIATO CHE ISOLO’ IL ‘CLOSTRIDIUM BOTULINUM’ “I fenomeni patologici, indicati con il nome di botulismo o alliantiasi, meritano un posto speciale tra le malattie causate dal consumo di determinati alimenti. Dalla fine del secolo scorso hanno destato l’interesse dei tossicologi per la loro peculiare tipologia e la loro patogenesi ancora oscura, e per la… Continua a leggere Lo scienziato che isolò il ‘clostridium botilinum’: Émile van Ermengem

Un grande dell’anatomia patologica: Jean Cruveilhier

UN GRANDE DELL’ANATOMIA PATOLOGICA Jean Cruveilhier nacque a Limoges il 9febbraio 1791 e morì il 10marzo 1874 a Sussac, presso Limoges. Si addottorò a Parigi in Medicina il 24 gennaio 1816 con una tesi d’anatomia patologica nella quale egli segnò un nuovo indirizzo prendendo a base delle classificazioni morbose le alterazioni anatomo-patologiche. Fu chirurgo a… Continua a leggere Un grande dell’anatomia patologica: Jean Cruveilhier

Breve storia della posizione di Trendelenburg

Breve storia della posizione di Trendelenburg “Dunque, in poche parole, mi piacerebbe ancora una volta richiamare l’attenzione in maniera particolare verso la natura ed i vantaggi di questa procedura. Se si posiziona il corpo del paziente sul tavolo operatorio in modo tale che la sinfisi pubica si trovi nel punto più alto del tronco e… Continua a leggere Breve storia della posizione di Trendelenburg

Il tubo del dott. O’Dwyer

IL TUBO DEL DOTT. O’DWYER Ricordate il quadro del medico ed artista Georges Chicotot dipinto nel 1904 che rappresenta l’intubazione di un piccolo paziente affetto da difterite, eseguita dal dott. Albert Josias. La difterite fu una piaga per tutti i bambini tra la fine dell’ottocento e l’inizio novecento. Il batterio che la causa è in… Continua a leggere Il tubo del dott. O’Dwyer