L’Ottocento

Un tipo di stetoscopio concepito in Italia

UN TIPO DI STETOSCOPIO CONCEPITO IN ITALIA Nel corso dell’evoluzione del fonendoscopio, inventato da Laennec, vi furono diverse varianti. Una interessante fu il fonendoscopio, inventato dal fisico Bazzi, in collaborazione con un il medico Bianchi. I suoi inventori affermarono che tale strumento poteva amplificare e precisare la localizzazione dei suoni deboli. Questo stetoscopio conteneva come parte delle… Continua a leggere Un tipo di stetoscopio concepito in Italia

Cinture di supporto uterino e ricettacolo mestruale

Cinture di supporto uterino e ricettacolo mestruale Il ciclo mestruale è stato oggetto di riflessioni più o meno profonde nei millenni. Secondo il filosofo Aristotele, che riteneva il sangue la sede del calore e dunque dell’intelligenza umana, le donne erano meno dotate di intelletto rispetto agli uomini a causa del contenuto ematico perso con i… Continua a leggere Cinture di supporto uterino e ricettacolo mestruale

Richard Quain, una leggenda dell’anatomia

Richard Quain, una leggenda dell’anatomia (quando la famiglia fa la forza) Nato a Fermoy, nella contea di Cork, in Irlanda, nel luglio del 1800, Richard Quain fu terzogenito di Richard Quain e della sua prima moglie. Jones Quain (1796-1865), anatomista, fu suo fratello maggiore, e sir John Richard Quain (1816-1876), giudice della “Queen’s Bench” fu… Continua a leggere Richard Quain, una leggenda dell’anatomia

Ferite dalla battaglia di Waterloo

FERITE DALLA BATTAGLIA DI WATERLOO Il celebre medico e neuroanatomista scozzese Charles Bell (1770-1843) partecipò alla celebre battaglia di Waterloo come chirurgo sul campo di battaglia. La battaglia si svolse il 18 giugno 1815  in Vallonia, Belgio. Egli riprodusse una serie di disegni in acquerello dai casi clinici che gli occorse di trattare. Si trattano di… Continua a leggere Ferite dalla battaglia di Waterloo

Lo sfigmografo del dott. Dudgeon

MISURAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA: LO SFIGMOMETRO DI DUDGEON  Forza, frequenza e variazioni del polso furono registrate usando uno ‘sfigmografo‘.  La prima versione pratica fu congegnata nel 1860 dal medico francese Etienne-Jules Marey (1830-1904). Il medico ed omeopata inglese Robert Ellis Dudgeon (1820-1904) introdusse questo nuovo sfigmometro portatile nel 1881. Esso veniva legato al polso. L’impulso… Continua a leggere Lo sfigmografo del dott. Dudgeon

Un caso di rosacea

UN CASO DI ROSACEA L’immagine mostra un modello realistico in cera utilizzato nella medicina militare per studiare diverse condizioni mediche. Questo è un modello del 1894 di un marinaio francese affetto da una malattia della pelle chiamata ‘rinofima‘, una complicazione dell’acne rosacea, costruito dall’anatomista, scultore e ceroplasta francese Jules Talrich (1826-1904). Il modello è esposto… Continua a leggere Un caso di rosacea

Un pioniere della neurofisiologia: Du Bois-Reymond

UN PIONIERE DELLA NEUROFISIOLOGIA: DU BOIS-REYMOND Il 7 novembre 2018 (non) si è ricordato il bicentenario della nascita del grande Emil du Bois-Reymond, grande elettrofisiologo tedesco di origini francesi nato a Berlino il 7 novembre 1818. Egli fu allievo ed assistente di Johannes Peter Müller (1801–1858), famoso professore di anatomia e fisiologia all’Università di Berlino.… Continua a leggere Un pioniere della neurofisiologia: Du Bois-Reymond

Un pioniere dell’endoscopia gastrica: Jan Mikulicz-Radecki

UN PIONIERE DELL’ENDOSCOPIA GASTRICA: Jan Mikulicz-Radecki Nel 1881, il chirurgo polacco Jan Mikulicz-Radecki (1850-1905), allievo a Vienna del grande Theodor Billroth, dopo la costruzione del gastroscopio con l’aiuto di Josef Leiter (1830-1892), un produttore di strumenti medicali, divenne la prima persona della storia a diagnosticare un cancro della parte inferiore dell’esofago attraverso l’uso di un endoscopio.… Continua a leggere Un pioniere dell’endoscopia gastrica: Jan Mikulicz-Radecki

Salivazione e sperimentazione animale: Claude Bernard

SALIVAZIONE E SPERIMENTAZIONE ANIMALE: CLAUDE BERNARD L’esperimento, eseguito nel 1858 dal grande fisiologo francese Claude Bernard, mostra gli effetti prodotti nella ghiandola sottomascellare dallo stimolo elettrico del ramo del nervo facciale chiamato ‘corda del timpano‘. Bernard riconobbe nella corda del timpano un nervo vaso-dilatatore, perchè la sua stimolazione produce una forte iperemia attiva di tutti… Continua a leggere Salivazione e sperimentazione animale: Claude Bernard

La rivolta dell’aula di chirurgia

LA RIVOLTA DELL’AULA DI CHIRURGIA Il 18 novembre del 1870, presso l’aula di chirurgia dell’Università di Edimburgo, una folla di studenti e rivoltosi di sesso maschile si riunì in forma di protesta per impedire, con azioni verbali e fisiche, che sette studentesse, tra le prime donne iscritte in una facoltà di Medicina del Regno Unito,… Continua a leggere La rivolta dell’aula di chirurgia