Malattie Infettive

Qualcosa sulla scoperta della penicillina

 LA “SCOPERTA” DELLA PENICILLINA: UN MERITO DA CONDIVIDERE IN TANTI Si parla di “Scoperta” della penicillina attribuendola per comodità e semplicità al batteriologo britannico Alexander Fleming (1881-1955). In realtà si dovrebbe parlare di “Invenzione” della penicillina attribuendola a più ricercatori e più enti (Università, Laboratori, Compagnie Farmaceutiche, ecc.) che hanno lavorato in sinergia con studi in… Continua a leggere Qualcosa sulla scoperta della penicillina

Il primo trattamento dell’AIDS

IL PRIMO TRATTAMENTO DELL’HIV / AIDS   Nel 1987 la prima somministrazione di zidovudina (AZT), in un grande trial controllo, mostrò la diminuzione della mortalità e della frequenza di infezioni opportuniste in soggetti con AIDS o complesso AIDS correlato. Lo studio fu interrotto precocemente, quando le analisi mostrarono una differenza di mortalità, statisticamente significativa, tra… Continua a leggere Il primo trattamento dell’AIDS

Breve storia dell’Antigene Australia

BREVE STORIA DELL’ANTIGENE AUSTRALIA   La sigla “HBsAg” sta per “Hepatitis B surface antigen”. Si tratta dell’antigene di superficie dell’epatite B, anche conosciuto come antigene Australia. L’HBsAg fu scoperto nel 1963 dal medico premio Nobel Baruch S. Blumberg presso il National Institutes of Health (Istituti Nazionali di Sanità, abbreviati in NIH, sono un’agenzia del Dipartimento… Continua a leggere Breve storia dell’Antigene Australia

La Sifilide: “una notte con Venere, una vita con Mercurio”

la sifilide: “UNA NOTTE CON VENERE, UNA VITA CON MERCURIO”   La sifilide era una malattia molto comune un tempo tra musicisti, artisti, letterati e non solo. Comparsa (?) per la prima volta in Italia nel 1494 durante l’assedio di Napoli da parte delle truppe francesi di Carlo VIII, fu denominata per questo “mal napoletano”… Continua a leggere La Sifilide: “una notte con Venere, una vita con Mercurio”

L’invenzione del polmone d’acciaio (‘singolo’ e ‘multiloculo’)

prima del vaccino per la poliomielite: IL POLMONE D’ACCIAIO SINGOLO E MULTILOCULO   Il “polmone d’acciaio” (in inglese ‘iron lung‘), uno strumento ventilatore a pressione negativa sviluppato dall’ingegnere Philip Drinker (1894-1972) e dal fisiologo Louis Agassiz Shaw, Jr. (1886-1940), veniva utilizzato per trattare le paralisi respiratorie causate dalla poliomielite. Fu usato per la prima volta… Continua a leggere L’invenzione del polmone d’acciaio (‘singolo’ e ‘multiloculo’)

La streptomicina, il primo antibiotico efficace contro la tubercolosi

LA STREPTOMICINA, IL PRIMO ANTIBIOTICO EFFICACE CONTRO LA TUBERCOLOSI La streptomicina fu isolata per la prima volta nell’ottobre 1943 da Albert Israel Schatz (1920-2005), allievo del laboratorio di microbiologia di Selman Abraham Waksman (1888-1973, vedi nella foto) alla “Rutgers University“, The State University of New Jersey, in un progetto di ricerca finanziato dalla casa farmaceutica… Continua a leggere La streptomicina, il primo antibiotico efficace contro la tubercolosi

La Malattia di Creutzfeldt-Jacob negli Ebrei-Libici

La Malattia di Creutzfeldt-Jacob negli Ebrei-Libici La Malattia di Creutzfeldt-Jakob (MCJ), originariamente descritta indipendentemente tra loro negli anni venti del XX secolo dai neurologi tedeschi Hans Gerhard Creutzfeldt (1885-1964) ed Alfons Maria Jakob (1884-1931), è una malattia neurodegenerativa rara, che conduce ad una forma di demenza progressiva fatale. A livello istologico si assiste alla formazione… Continua a leggere La Malattia di Creutzfeldt-Jacob negli Ebrei-Libici

Le prime ostilità alle campagne di vaccinazione

I “MERAVIGLIOSI EFFETTI DI UNA NUOVA INOCULAZIONE”: LA PAURA DELLA VACCINAZIONE AGLI ESORDI DELLA VACCINAZIONE   Dopo l’introduzione, nel Regno Unito, della vaccinazione contro il vaiolo (Edward Jenner, 1796), la campagna di eradicazione contro questa malattia fu osteggiata e derisa da diversi fronti (sociali e religiosi). In questa gustosa caricatura del 1802 il satirista James Gillray (supportato… Continua a leggere Le prime ostilità alle campagne di vaccinazione

38 anni senza Vaiolo

38 ANNI SENZA VAIOLO Il vaiolo, malattia infettiva trasmessa da un virus e caratterizzata nella forma clinica più grave da febbre ed eruzione cutanea pustolosa con una mortalità del circa 30%, venne dichiarata ufficialmente eradicata in tutto il mondo dall’Organizzazione Mondiale della Sanità il 9 dicembre 1979. Le origini della malattia sono sconosciute. Si pensa… Continua a leggere 38 anni senza Vaiolo

Dalla teoria dei miasmi all’antisepsi

Dalla teoria dei miasmi all’antisepsi   Nel corso di un’intensa investigazione sulla natura dell’infiammazione, e sulle condizioni di salute e malattie del sangue in relazione a questa, io arrivai diversi anni fa alla conclusione che la causa essenziale della suppurazione nelle ferite fosse la decomposizione, indotta dall’influenza dell’atmosfera sul sangue o sul siero trattenuta dentro… Continua a leggere Dalla teoria dei miasmi all’antisepsi