Febbraio 2017

Storia della Terapia Medica in Cardiologia

storia della tERAPIA MEDICA IN CARDIOLOGIA Al tempo degli uomini primitivi la terapia si basava su due principi: la legge di similarità e la legge del contagio. La cura veniva tentata attraverso la legge di similarità (similia similibus curantur) mentre la legge del contagio era utilizzata nella formulazione dello stesso agente terapeutico. Le idee magiche… Continua a leggere Storia della Terapia Medica in Cardiologia

Teofrasto

TEOFRASTO Aristotele ebbe un allievo che degnamente continuò l’opera del maestro, nel campo della botanica: il medico Tirtano, soprannominato [da Aristotele] Teofrasto, il divino oratore, nato ad Ereso verso la metà del IV secolo e morto circa nel 285 ac. Dopo essere stato educato alla filosofia presso l’isola di Lesbo da Alcippo, egli si trasferì ad… Continua a leggere Teofrasto

Temisone di Laodicea

Temisone di Laodicea  F. Collier, nella prefazione del traduttore alla prima edizione della sua traduzione in inglese del “De Medicina” di A. C. Celso del 1831, riprendendo la stessa definizione di Celso (“nuper“), colloca temporalmente Temisone poco prima dell’autore del “De Medicina”, durante l’epoca dell’impero di Ottaviano Augusto. Temisone descritto dal Pazzini: Dal pensiero medico di Asclepiade… Continua a leggere Temisone di Laodicea

TAKEDA PHARMACEUTICAL COMPANY LIMITED

TAKEDA PHARMACEUTICAL COMPANY LIMITED   Cronistoria Nel 1781 il trentaduenne Chobei Takeda I inizia a vendere medicine tradizionali cinesi e giapponesi a Doshomachi nei pressi di Osaka, Giappone. Nel 1871, Chobei Takeda IV inizia ad importare prodotti farmaceutici della medicina occidentale provenienti da Inghilterra, USA, Germania ed altre nazioni. Nel 1895 la compagnia costituisce un proprio stabilimento… Continua a leggere TAKEDA PHARMACEUTICAL COMPANY LIMITED

Giacomo Rizzolatti ed i neuroni specchio

GIACOMO RIZZOLATTI ED IL “BRAIN PRIZE” grazie ad i neuroni specchio “Noi abbiamo scoperto che lo stesso neurone, la cui stimolazione provoca dolore, si attiva anche quando vedo un’altra persona percepire dolore. Quindi non è che io capisco il dolore, ma lo esperisco e lo sento come mio. Questo è il punto centrale dei neuroni… Continua a leggere Giacomo Rizzolatti ed i neuroni specchio

Sulla Giornata internazionale della Malattia di Gaucher

Malattia di GAUCHER: La prima giornata internazionale Si è celebrato il 26luglio 2014, l’International Gaucher Day, la prima Giornata internazionale dedicata alla malattia di Gaucher, una rara malattia ereditaria. Con lo slogan “Rare, but not Alone” (‘Rari, ma non Soli’), l’iniziativa ha coinvolto diversi paesi per diffondere le conoscenze, fornire informazioni sulle possibilità terapeutiche e promuovere… Continua a leggere Sulla Giornata internazionale della Malattia di Gaucher

Breve racconto sulla Dopamina

Cosa c’entrano i conigli di Arvid Carlsson con il personaggio di Robert De Niro nel film “Risvegli”? “Noi trovammo l’unica distribuzione della dopamina nel cervello, con un accumulo nei gangli della base, strutture riconosciute per essere coinvolte nelle funzioni motorie. Ciò, preso insieme con il fatto che un caratteristico effetto collaterale della reserpina è di… Continua a leggere Breve racconto sulla Dopamina

Sul Pacemaker Biologico

EVOLUZIONE DEL PACEMAKER: NASCERA’ IL PACEMAKER BIOLOGICO? Un “pacemaker biologico”, creato iniettando un gene specifico nel cellule cardiache, ha curato con efficacia una malattia nei maiali che causava bradicardia. Ricercatori del Ceders-Sinai Institute di Los Angeles hanno iniettato il gene (TBX18) nei maiali, inducendo normali cellule cardiache a convertirsi in cellule pacemaker. L’insieme delle cellule,… Continua a leggere Sul Pacemaker Biologico

La parotide, Stenone ed il NEJM

TUMORE PAROTIDEO Caso Clinico del New England Journal of Medicine: Una donna di 28 anni ha presentato asimmetria tonsillare e una piccola massa non dolente dietro la guancia che andava aumentando di dimensioni lentamente nell’arco dei mesi. L’esame obiettivo ha evidenziato dislocamento della tonsilla sinistra. La Risonanza Magnetica ha rivelato un tumore della ghiandola parotidea… Continua a leggere La parotide, Stenone ed il NEJM

Un caso di Sindrome di Mondor

Un caso di Sindrome di MonDor Un bambino di 4 anni si è presentato in una clinica di Nairobi con febbre e diarrea acquosa. Egli era pallido (emoglobina: 5 g/d) ed itterico con severa malnutrizione acuta e mostrava noduli in sede inferomediale nella regione epigastrica. Il doppler a livello toracico ha mostrato una vena sottocutanea… Continua a leggere Un caso di Sindrome di Mondor

Pachidermoperiostosi

I casi clinici del New England Journal of Medicine: Pachidermoperiostosi Un trentaduenne ha presentato un aspetto “particolare” del viso. Dopo la pubertà egli aveva notato un progressivo ingrandimento delle sue mani e piedi oltre a “corrugamento” facciale. Il paziente ha riferito che la progressione della malattia si era stabilizzata dopo i 27 anni. All’esame obiettivo… Continua a leggere Pachidermoperiostosi

Cellule Staminali e Muscolo Cardiaco

CELLULE STAMINALI E MUSCOLO CARDIACO La terapia con cellule staminali ricostruisce il muscolo cardiaco nei primati: Scienziati hanno usato cellule staminali umane embrionali per rigenerare cuori danneggiati di primati. La strategia potrebbe essere utilizzata un giorno per riparare cuori umani, ma la sfida è ancora in atto. Un danno cardiaco, come quello causato da un infarto,… Continua a leggere Cellule Staminali e Muscolo Cardiaco

Trapianti e Rigetti: Breve Excursus

TRAPIANTI E RIGETTI: BREVE EXCURSUS Alla fine degli anni cinquanta, molti centri clinici furono attivamente coinvolti nel trapianto ortotopico. I pionieri in questo campo furono Goldberg, Berman e Akman, Webb, Howard e Neely, oltre che Cass e Brock. Nessuno di questi ebbe successo in termini di sopravvivenza a lungo termine. Nel 1964 James D. Hardy… Continua a leggere Trapianti e Rigetti: Breve Excursus

Il professor Kussmaul ed il mangiatore di spade

LA PRIMA ESOFAGOSCOPIA CON TUBO RIGIDO La prima menzione nota di un “inghiottimento di spada” in letteratura medica è quella di un mangiatore di spade professionista conosciuto semplicemente con il nome “Der Eiserne Heinrich” (“Enrico l’Uomo di Ferro”), che durante la visita alla “Pensione e birreria Wolfshöhle” (Wolfshöhle Gasthof und Brauerie) di Friburgo, in Germania,… Continua a leggere Il professor Kussmaul ed il mangiatore di spade

Varici Addominali nella Sindrome di Budd-Chiari

Varici Addominali nella Sindrome di Budd-Chiari Il caso clinico (tratto dal New England Journal of Medecine) mostra un 57enne con storia di cinque anni di edema intermittente degli arti ricoverato a causa delle varici nella parete addominale e toracica destra. Le varici erano aumentate gradualmente di dimensione e numero in un periodo di 18 anni.… Continua a leggere Varici Addominali nella Sindrome di Budd-Chiari

DENTON COOLEY RACCONTA LA STORIA DEL PRIMO IMPIANTO TOTALE DI CUORE ARTIFICIALE

IL DR. DENTON COOLEY RACCONTA LA STORIA DEL PRIMO IMPIANTO TOTALE DI CUORE ARTIFICIALE Il paziente che ha ricevuto questo dispositivo è stato un 47enne con una storia di malattia coronarica avanzata da 10 anni; egli era quasi totalmente disabile e divenne un candidato per l’impanto di cuore artificiale dopo che era stato nel nostro… Continua a leggere DENTON COOLEY RACCONTA LA STORIA DEL PRIMO IMPIANTO TOTALE DI CUORE ARTIFICIALE

GASPARE TAGLIACOZZI, UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA PLASTICA

GASPARE TAGLIACOZZI, UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA PLASTICA E RICOSTRUTTIVA Gaspare Tagliacozzi migliorò il lavoro del chirurgo siciliana Gustavo Branca e suo figlio Antonio (che vissero a Catania nel 15° secolo) e sviluppò il cosiddetto “metodo italiano” di ricostruzione nasale. Il suo lavoro principale è intitolato “De curtorum chirurgia per insitionem“(letteralmente “Sull’intervento di mutilazione mediante innesto“,… Continua a leggere GASPARE TAGLIACOZZI, UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA PLASTICA

UN CASO DI “TAENIA SOLIUM” TRATTO DAL N.E.J.M.

UN CASO DI “TAENIA SOLIUM” Un paziente di 48 anni si è presentato con storia di dolori addominali e letargia da due mesi. L’esame fisico ha rivelato pallore, ed i risultati degli studi di laboratorio hanno mostrato una lieve anemia (emoglobina, 9.2 g per decilitro [normale, 12 a 15 g per decilitro]). La Colonscopia ha… Continua a leggere UN CASO DI “TAENIA SOLIUM” TRATTO DAL N.E.J.M.