Il Blog

Articoli e commenti vari postati sulla pagina STORIA DELLA MEDICINA & FISIOLOGIA di Facebook

Le pubblicità ingannevoli di inizio novecento: il ‘Lysol’

LE PUBBLICITà INGANNEVOLI DI INIZIO NOVECENTO: LYSOL In lingua inglese si usa il termine ‘douching‘ per  indicare il meccanismo di spruzzo che irriga l’interno del canale vaginale. La traduzione italiana ‘lavanda’ è imprecisa, più per quanto riguarda il contenuto che la funzione. La storia del ‘Lysol‘ inizia con l’antisepsi inventata dal celebre chirurgo Joseph Lister… Continua a leggere Le pubblicità ingannevoli di inizio novecento: il ‘Lysol’

Un approccio improbabile nella cura alla Tubercolosi: il dott. Simon Bernheim

Un approccio improbabile nella cura alla Tubercolosi: il dott. Simon Bernheim La scena del quadro mostra una capra adulta e sana legata al tavolo operatorio. Sulla barella, su un piano inferiore, giace una malata di tubercolosi che ha un’incisione nella vena cefalica. Il sangue della capra passa direttamente dell’animale alla giovane. Un aiutante cronometra il… Continua a leggere Un approccio improbabile nella cura alla Tubercolosi: il dott. Simon Bernheim

Quando si reclamizzava la cocaina per il mal di denti

Quando si reclamizzava la cocaina per il mal di denti 1885: Réclame per la cocaina in gocce nel mal di denti nei bambini. La pubblicità promette “Effetto Immediato!”. Certamente la proprietà anestetica del prodotto era in grado di calmare il dolore, ma gli effetti collaterali … beh, gli effetti collaterali… Negli USA, La legge di… Continua a leggere Quando si reclamizzava la cocaina per il mal di denti

Il magnete più grande del mondo per l’estrazione di corpi estranei dall’occhio

Il magnete più grande del mondo per l’estrazione di corpi estranei dall’occhio   Il magnete ospedaliero più grande nella storia venne utilizzato in un Ospedale di Minneapolis negli anni trenta del novecento (giugno 1932). Esso pesava 800 libbre (circa 360 kg) e veniva usato per estrarre corpi estranei metallici dagli occhi dei pazienti.    … Continua a leggere Il magnete più grande del mondo per l’estrazione di corpi estranei dall’occhio

Friedrich Miescher scopre il DNA

PRIMO PEZZO DI UN PUZZLE GENETICO: MIESCHER SCOPRE IL DNA Anche se in pochi lo sanno, il 1869 è stato un anno cruciale nella ricerca genetica, perché è stato l’anno in cui il biochimico svizzero Friedrich Miescher (1844-1895) ha identificato per primo quella che lui chiamò la “Nucleina“, all’interno dei nuclei di globuli bianchi umani. … Continua a leggere Friedrich Miescher scopre il DNA

Le indagini di Phoebus Levene sulla struttura del DNA

GETTANDO LE BASI DELLA GENETICA: LEVENE INDAGA LA STRUTTURA DEL DNA Durante il corso della storia, quando il nome del biologo svizzero Johan Friedrich Miescher — (Basilea, 13 agosto 1844 – Davos, 26 agosto 1895), colui che aveva isolata per la prima volta gli acidi nucleici — sembrava caduto nel dimenticatoio da parte del ventesimo secolo, altri scienziati hanno… Continua a leggere Le indagini di Phoebus Levene sulla struttura del DNA

Erwin Chargaff e le sue ‘regole’

SI RAFFORZANO LE FONDAMENTA DELLA GENETICA: CHARGAFF CONCEPISCE LE SUE “REGOLE” Erwin Chargaff (1905-2002) è stato tra i pochi scienziati che hanno saputo sviluppare il lavoro di Phoebus Aaron Theodore Levene (Sagor, 25 febbraio 1869 – New York, 6 settembre 1940), avendo scoperto ulteriori dettagli della struttura del DNA, quindi aprendo ulteriormente la via al lavoro di… Continua a leggere Erwin Chargaff e le sue ‘regole’

Watson e Crick propongono il modello del DNA a doppia elica

METTENDO INSIEME LE EVIDENZE: WATSON E CRICK PROPONGONO IL MODELLO DEL DNA A DOPPIA ELICA (1953) La scoperta di Erwin Chargaff (Czernowitz, 11 agosto 1905 – New York, 20 giugno 2002) secondo cui A = T e C = G, combinata con il fondamentale lavoro di cristallografia a raggi X eseguito da parte dei ricercatori inglesi Rosalind Franklin (1920-1958, vedi foto) e Maurice… Continua a leggere Watson e Crick propongono il modello del DNA a doppia elica

“Zombilandia” e quell’intossicazione a Brooklyn

“ZOMBILANDIA” E QUELL’INTOSSICAZIONE A BROOKLYN Nuove sostanze psicoattive costituiscono un’emergenza crescente di tossicosi negli USA. Il 12 luglio 2016, una sostanza cannabinoide sintetica, 85 volte più potente della Marijuana, chiamata AMB-FUBINACA, ha causato a New York l’intossicazione di 33 persone, in un evento in cui i pazienti venivano descritti, a causa degli effetti psico-depressivi del prodotto,… Continua a leggere “Zombilandia” e quell’intossicazione a Brooklyn