ginecologia

Breve storia della Fertilizzazione in Vitro

Breve storia della Fertilizzazione in Vitro  Il fisiologo Robert Geoffrey Edwards (Manchester, 27settembre 1925 – Cambridge, 10aprile 2013), ha vinto il Premio Nobel per la Medicina e Fisiologia nel 2010. Insieme al ginecologo inglese Patrick Steptoe (9giugno 1913 – 21marzo 1988) ed in collaborazione con l’infermiera Jean Purdy ha sviluppato un metodo per rimuovere cellule… Continua a leggere Breve storia della Fertilizzazione in Vitro

Affezioni ureterali trattate nel testo di ginecologia operatoria del prof. Kelly

Affezioni ureterali trattate nel testo di ginecologia operatoria del prof. Kelly L’opera di ginecologia operatoria del prof. Howard Atwood Kelly (Camden, 20febbraio 1858 – 12gennaio 1943), pubblicata nella sua seconda edizione nel 1912, contiene un capitolo, il XXVIII, dedicato alle affezioni ureterali. Il professor Kelly fu uno dei quattro capisaldi dell’Hopkins University Medical School insieme… Continua a leggere Affezioni ureterali trattate nel testo di ginecologia operatoria del prof. Kelly

Georges Papanikolaou, un pioniere nella diagnosi precoce del cancro

GEORGES PAPANICOLAU, UN PIONIERE DELLA DIAGNOSI PRECOCE DEL CANCRO Georges Papanikolaou, in greco Γεώργιος Παπανικολάου, nacque a Kymi, in Grecia, il 13 maggio 1883. Studiò alla facoltà di Medicina dell’Università di Atene, dove si laureò nel 1904. Sei anni dopo conseguì il dottorato di ricerca all’Università Ludwig Maximilian di Monaco di Baviera e per un… Continua a leggere Georges Papanikolaou, un pioniere nella diagnosi precoce del cancro

Il racconto del dott. Benivieni di una vulva chiusa e di come l’aprì attraverso incisione

Il racconto del dott. Benivieni di una vulva chiusa e di come l’aprì attraverso incisione Essendo chiusa la vulva si apre con la incisione di Antonio Benivieni Egli è ormai certo che la vulva delle femmine alcune volte si chiude. Questo poi, o si fa dapprima nell’utero della madre, o per ulcerazione di quelle stesse… Continua a leggere Il racconto del dott. Benivieni di una vulva chiusa e di come l’aprì attraverso incisione

Ephraim McDowell e la prima ovariotomia

Ephraim McDowell e la prima ovariotomia Ephraim McDowell (11 novembre 1771 – 25 giugno 1830) fu un medico americano ed un  pioniere della chirurgia. Egli è stato la prima persona a rimuovere con successo un tumore ovarico, è stato chiamato “il padre dell’ovariotomia” ed “il padre fondatore della chirurgia addominale“. McDowell ricevette la sua prima… Continua a leggere Ephraim McDowell e la prima ovariotomia

Storia del monitoraggio del battito cardiaco fetale

monitoraggio del battito cardiaco fetale: BREVE STORIA L’auscultazione diretta della frequenza cardiaca fetale (FHR) con l’orecchio esaminatore posizionato sull’addome materno è stato conosciuto per secoli. Il medico francese Marsac sentì battiti cardiaci fetali nel diciassettesimo secolo. Mayor, un chirurgo svizzero, riportò per la prima volta un’auscultazione diretta della frequenza cardiaca fetale nel 1818. Jacques Alexandre Le… Continua a leggere Storia del monitoraggio del battito cardiaco fetale

L’anatomia dell’utero umano esibito in gravidanza: William Hunter

L’ANATOMIA DELL’UTERO UMANO ESIBITO IN GRAVIDANZA: WILLIAM HUNTER William Hunter, il fratello maggiore del celebre anatomista John Hunter, nacque in Scozia nel 1718. Egli studiò alla University of Glasgow e divenne pupillo di William Cullen. Trasferitosi a Londra nel 1741 fu assistente di James Douglas. Negli anni egli divenne uno di più celebri anatomisti, chirurghi ed ostetrici della Gran… Continua a leggere L’anatomia dell’utero umano esibito in gravidanza: William Hunter

Una tavola anatomica di William Hunter

Una tavola anatomica di William Hunter Immagine tratta da “Anatomia uteri humani gravidi tabulis illustrata” di William Hunter (1718-1783), medico “straordinario” della regina, anatomista e ostetrico scozzese. William Cullen, che esercitava la professione medica ad Hamilton (Scozia), lo prese come apprendista e lo indusse ad abbracciare la medicina. Per migliorare le sue conoscenze, seguì le… Continua a leggere Una tavola anatomica di William Hunter

Tra mito e realtà: Agnodice, la prima donna medico della storia dell’Occidente

TRA MITO E REALTA’: AGNODICE, LA PRIMA DONNA MEDICO DELLA STORIA DELL’OCCIDENTE. Agnodice (greco antico: Ἀγνοδίκη) fu la prima donna medico ateniese, che visse intorno al IV secolo ac, ostetrica e ginecologa la cui storia fu raccontata da Gaio Giulio Igino, autore latino del I secolo dc, nelle sue “Fabulae“. Il suo desiderio di diventare un medico… Continua a leggere Tra mito e realtà: Agnodice, la prima donna medico della storia dell’Occidente

Cinture di supporto uterino e ricettacolo mestruale

Cinture di supporto uterino e ricettacolo mestruale Il ciclo mestruale è stato oggetto di riflessioni più o meno profonde nei millenni. Secondo il filosofo Aristotele, che riteneva il sangue la sede del calore e dunque dell’intelligenza umana, le donne erano meno dotate di intelletto rispetto agli uomini a causa del contenuto ematico perso con i… Continua a leggere Cinture di supporto uterino e ricettacolo mestruale

Una donna chirurgo americana in Cina: Elizabeth Reifsnyder

Una donna chirurgo americana in Cina: Elizabeth Reifsnyder Martha Elizabeth Reifsnyder (17 gennaio 1858 – 3 febbraio 1922) fu una dottoressa, chirurgo, insegnante e missionaria nata a Liverpool in Pennsylvania. Dopo essersi laureata al Woman’s Medical College of Pennsylvania, nel 1881, ed aver frequentato un anno di internato, la dottoressa Reifsnyder si trasferì in Cina, dove trascorse… Continua a leggere Una donna chirurgo americana in Cina: Elizabeth Reifsnyder

Sul tocografo e le contrazioni uterine durante il travaglio

SUL TOCOGRAFO E LE CONTRAZIONI UTERINE DURANTE IL TRAVAGLIO Nella foto tocografo (1901-1925) utilizzato per misurare le contrazioni uterine durante il parto in maniera meccanica. Il termine ‘tocografia’ deriva dal greco τόκος (che indica il partorire) e γραϕία (che indica lo scrivere). Questo strumento si legava al ventre della madre con una cintura elastica e… Continua a leggere Sul tocografo e le contrazioni uterine durante il travaglio

Donne in medicina: Ella B. Everitt

Donne in medicina: Ella B. Everitt   un breve ricordo Il necrologio pubblicato sul  “American Journal of Obstetrics & Gynecology” del 22gennaio 1922 la ricorda con queste parole: “La dottoressa Everitt è stata professoressa di Ginecologia al ‘Women’s Medical College of Pennsylvania‘, università  presso la quale si era laureata. Molte generazioni di studenti sono passate… Continua a leggere Donne in medicina: Ella B. Everitt

William Smellie, uno dei padri dell’ostetricia

WILLIAM SMELLIE, UNO DEI PADRI DELL’OSTETRICIA William Smellie (Lanark, 5febbraio 1697 – Lanark, 5marzo 1763) fu un celebre ginecologo scozzese. Divenne membro della facoltà di Medicina e Chirurgia di Glasgow nel 1733 e nel 1739 decise di recarsi a Londra unicamente per accrescere la sua esperienza pratica di ostetricia. Nel 1741 iniziò una serie di… Continua a leggere William Smellie, uno dei padri dell’ostetricia

Un padre della ginecologia italiana: Luigi Maria Bossi

UN PADRE DELLA GINECOLOGIA ITALIANA: LUIGI MARIA BOSSI Immagine di una gravidanza tubarica tratta dal ‘Manuale di Ostetricia’, seconda edizione, 1913, del professore Luigi Maria Bossi, Direttore dell’Istituto di Ostetricia e Ginecologia di Genova. Il prof. Bossi, nato a Malnate, in provincia di Varese il 30dicembre 1859, morì a Milano l’1febbraio 1919 assassinato dal marito… Continua a leggere Un padre della ginecologia italiana: Luigi Maria Bossi

I casi clinici del NEJM: rottura uterina con protrusione delle gambe

I CASI CLINICI DEL NEW ENGLAND JOURNAL OF MEDICINE: ROTTURA UTERINA CON PROTRUSIONE DELLE GAMBE Una donna di 33 anni alla sesta gravidanza presenta alla 22a settimana di gestazione una vasta erniazione del sacco amniotico, attraverso la parete uterina sinistra riscontrata occasionalmente attraverso ecografia di routine. La paziente era stata sottoposta in passato a 5… Continua a leggere I casi clinici del NEJM: rottura uterina con protrusione delle gambe

Leonardo Gigli e la sua sega

LEONARDO GIGLI E LA SUA SEGA Leonardo Gigli è stato un chirurgo e ginecologo italiano. Gigli studiò Medicina e Chirurgia a Firenze, nell’Istituto di studi superiori pratici e di perfezionamento. Indirizzati i suoi interessi verso la chirurgia, si laureò nel 1889. Nello stesso anno assunse l’incarico di assistente nella clinica ostetrico-ginecologica diretta da Domenico Chiara, avendo… Continua a leggere Leonardo Gigli e la sua sega

Maria delle Donne, una delle prime donne medico italiane

LE PRIME DOTTORESSE IN MEDICINA: MARIA DALLE DONNE Maria Dalle Donne (Roncastaldo, 12luglio 1778 – Bologna, 9giugno 1842) è stata un medico e ginecologa italiana. Fu una delle primissime donne laureate in Medicina dei tempi moderni e la seconda donna dopo Laura Bassi ad essere ammessa nel prestigioso Ordine dei Benedettini Accademici Pensionati con il… Continua a leggere Maria delle Donne, una delle prime donne medico italiane

Breve storia del preservativo

BREVE STORIA DEL PRESERVATIVO E’ stato suggerito che gli antichi Egizi furono tra i primi ad utilizzarli e persino ad “indossarli” in vari colori. Tuttavia, non ci sono prove riguardo all’uso del preservativo nell’antico Egitto. È possibile che una forma di profilattico maschile o femminile sia stato utilizzato nella Roma Imperiale, ma non esiste alcun… Continua a leggere Breve storia del preservativo