Una tavola anatomica di William Hunter

Una tavola anatomica di William Hunter

Immagine tratta da “Anatomia uteri humani gravidi tabulis illustrata” di William Hunter (1718-1783), medico “straordinario” della regina, anatomista e ostetrico scozzese.

William Cullen, che esercitava la professione medica ad Hamilton (Scozia), lo prese come apprendista e lo indusse ad abbracciare la medicina. Per migliorare le sue conoscenze, seguì le lezioni di anatomia di Alexander Munro (anatomista) e a Londra imparò la pratica ostetrica da William Smellie.
James Douglas (medico ed anatomista), gli offrì un posto come suo assistente e come precettore del figlio William George. Permise inoltre ad Hunter di diventare allievo di chirurgia al St. George’s Hospital.


vedi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *