Il Novecento

Qualcosa sulla scoperta della penicillina

 LA “SCOPERTA” DELLA PENICILLINA: UN MERITO DA CONDIVIDERE IN TANTI Si parla di “Scoperta” della penicillina attribuendola per comodità e semplicità al batteriologo britannico Alexander Fleming (1881-1955). In realtà si dovrebbe parlare di “Invenzione” della penicillina attribuendola a più ricercatori e più enti (Università, Laboratori, Compagnie Farmaceutiche, ecc.) che hanno lavorato in sinergia con studi in… Continua a leggere Qualcosa sulla scoperta della penicillina

Il laringoscopio a lama curva di Macintosh

IL LARINGOSCOPIO A LAMA CURVA DI MACINTOSH   Prima del 1943, allorchè il dott. Robert Reynolds Macintosh (1897-1989), il primo titolare della cattedra di Anestesia ad Oxford, introdusse la sua lama curva, la maggior parte delle lame dei laringoscopi erano lunghe e dritte. Le lame dritte venivano usate per tenere in maniera diretta l’epiglottide. La… Continua a leggere Il laringoscopio a lama curva di Macintosh

Alcune informazioni sui trapianti in Italia (al 2014)

ALCUNE INFORMAZIONI SUI TRAPIANTI IN ITALIA (al 2014)   Nel 2014 sono stati segnalati: 2249 donatori 2703 trapianti 227 trapianti da vivente 9066 persone in lista d’attesa 1.397.698 cittadini hanno espresso il loro consenso alla donazione di organi ATTIVITA’ DI TRAPIANTO IN ITALIA DAL 1992 AL 2013: Nel 1992 il numero totali di trapianti (inclusi… Continua a leggere Alcune informazioni sui trapianti in Italia (al 2014)

Il primo trattamento dell’AIDS

IL PRIMO TRATTAMENTO DELL’HIV / AIDS   Nel 1987 la prima somministrazione di zidovudina (AZT), in un grande trial controllo, mostrò la diminuzione della mortalità e della frequenza di infezioni opportuniste in soggetti con AIDS o complesso AIDS correlato. Lo studio fu interrotto precocemente, quando le analisi mostrarono una differenza di mortalità, statisticamente significativa, tra… Continua a leggere Il primo trattamento dell’AIDS

Origine della chemioterapia

ORIGINE DELLA CHEMIOTERAPIA Nel 1948 il patologo statunitense Sidney Farber riportò il primo trattamento di successo della leucemia infantile con antagonisti dei folati. Sulla base dell’evidenza aneddotica che la leucemia acuta peggiorava nel bambini se a costoro veniva somministrato acido folico, egli iniziò il suo lavoro sul metabolismo del blocco dell’acido folico. Insieme al suo team,… Continua a leggere Origine della chemioterapia

Breve storia dell’Antigene Australia

BREVE STORIA DELL’ANTIGENE AUSTRALIA   La sigla “HBsAg” sta per “Hepatitis B surface antigen”. Si tratta dell’antigene di superficie dell’epatite B, anche conosciuto come antigene Australia. L’HBsAg fu scoperto nel 1963 dal medico premio Nobel Baruch S. Blumberg presso il National Institutes of Health (Istituti Nazionali di Sanità, abbreviati in NIH, sono un’agenzia del Dipartimento… Continua a leggere Breve storia dell’Antigene Australia

L’invenzione del polmone d’acciaio (‘singolo’ e ‘multiloculo’)

prima del vaccino per la poliomielite: IL POLMONE D’ACCIAIO SINGOLO E MULTILOCULO   Il “polmone d’acciaio” (in inglese ‘iron lung‘), uno strumento ventilatore a pressione negativa sviluppato dall’ingegnere Philip Drinker (1894-1972) e dal fisiologo Louis Agassiz Shaw, Jr. (1886-1940), veniva utilizzato per trattare le paralisi respiratorie causate dalla poliomielite. Fu usato per la prima volta… Continua a leggere L’invenzione del polmone d’acciaio (‘singolo’ e ‘multiloculo’)

Sviluppo degli stent coronarici

SVILUPPO DEGLI STENT CORONARICI WALLSTENT® (Schneider AG) sviluppato dall’ingegnere svizzero Hans Wallstén, uno strumento autoespandibile con struttura in acciaio inossidabile disposto a rete metallica, fu il primo stent impiantato su una coronaria umana da Ulrich Sigwart et al. in 1986 a Tolosa. Problemi tecnici ne limitarono l’uso clinico ed esso fu ritirato dal mercato nel… Continua a leggere Sviluppo degli stent coronarici

Lo SpettroFotoFluorometro (SPF) e lo sviluppo della Neuropsichiatria:

Lo SpettroFotoFluorometro (SPF) e lo sviluppo della Neuropsichiatria Negli anni cinquanta del novecento, un dottore del NIH (National Institutes of Health di Bethesda, Maryland, USA), Robert Bowman, sviluppò un strumento chiamato spettrofotofluorometro che permetteva agli scienziati di usare la fluorescenza come mezzo per identificare la quantità delle sostanze nel corpo. Usando la fluorescenza, i dottori… Continua a leggere Lo SpettroFotoFluorometro (SPF) e lo sviluppo della Neuropsichiatria:

Daniel Bovet, uno dei grandi della farmacologia del novecento

Daniel Bovet, uno dei grandi della farmacologia del novecento Daniel Bovet nacque a Neuchâtel (Svizzera) il 23 marzo 1907, figlio di Pierre, docente di filosofia presso l’Università di Neuchâtel, e di Amy Babut. All’Università di Ginevra Bovet si diplomò nel 1927 in scienze biologiche e conseguì nel 1929 il dottorato in scienze naturali con una tesi in zoologia e… Continua a leggere Daniel Bovet, uno dei grandi della farmacologia del novecento