Il Novecento

Bigelow, l’ipotermia e lo sviluppo del pacemaker esterno

BIGELOW, L’IPOTERMIA E LO SVILUPPO DEL PACEMAKER CARDIACO ESTERNO Wilfred Gordon Bigelow (1913-2005) era un cardiochirurgo canadese che studiò l’ipotermia come strumento negli interventi chirurgici. Il suo pacemaker è stato un passo fondamentale nel progresso dell’evoluzione tecnica di questo importante strumento della cardiologia. Il congegno di Bigelow fu sviluppato intorno al 1950, insieme al lavoro dell’assistente John… Continua a leggere Bigelow, l’ipotermia e lo sviluppo del pacemaker esterno

Alcuni brevi notizie sul chirurgo Clarence Crafoord

CLARENCE CRAFOORD: UN GIGANTE DELLA CHIRURGIA CARDIOTOrACICA. IL PRIMO AD ESEGUIRE INTERVENTO DI RIPARAZIONE DI COARTAZIONE AORTICA.   Il 19 ottobre 1944, il chirurgo svedese Clarence Crafoord (1899-1984) eseguì la prima riparazione di successo di un difetto di coartazione aortica. L’ operazione venne eseguita un anno prima che il chirurgo statunitense Robert Gross facesse il… Continua a leggere Alcuni brevi notizie sul chirurgo Clarence Crafoord

Breve storia dell’eritropoietina

Breve storia dell’eritropoietina Nel 1905, Paul Carnot, un professore di dell’Università di Parigi, e la sua assistente, Clotilde Deflandre, proposero l’idea di prodotti che regolano la produzione dei globuli rossi. Dopo aver condotto esperimenti su conigli sottoposti a salassi, Carnot e Deflandre attribuirono l’incremento dei globuli rossi ad un fattore chiamato “emopoietina” [1]. In Finlandia, Eva Bonsdorff ed Eeva Jalavisto continuarono… Continua a leggere Breve storia dell’eritropoietina

La scoperta dell’eparina

La scoperta dell’eparina L’eparina, dal greco “epar“, fegato, (fu inizialmente estratta dal fegato di cane), è un glicosaminoglicano altamente solfatato, è ampiamente utilizzato come farmaco iniettabile anticoagulante. Le ricerche di William Henri Howell (1860-1945), alla Johns Hopkins University di Baltimora, costituirono la base per l’isolamento dell’eparina nel 1916 da parte di Jay McLean (1890-1957) uno studente di medicina californiano,… Continua a leggere La scoperta dell’eparina

Le Onde di Einthoven

LE ONDE DI EINTHOVEN L’interesse del cardiologo olandese Willem Einthoven (1860-1920) per l’elettrocardiografia fu stimolato, durante i suoi studi, dall’illustre fisiologo Franciscus Donders, che a quel tempo studiava l’azione delle correnti del cuore. Questa era parte del suo smisurato e duraturo interesse verso l’intera disciplina delle scienze fisiche. Un anno dopo la sua laurea in Medicina all’Università di… Continua a leggere Le Onde di Einthoven

John A. MacWilliam, uno dei pionieri dell’aritmologia

JOHN A. MacWILLIAM, UNO DEI PIONIERI DELL’ARITMOLOGIA     John Alexander MacWilliam (1857-1937), fisiologo scozzese, che fu allievo, tra gli altri, di Ludwig, Stirling e Schafer, iniziò ad esplorare i fenomeni elettrofisiologici cardiaci già agli esordi della sua carriera. Quando prese la cattedra di Fisiologia ad Aberdeen nel 1886, egli estese la sua ricerca dagli… Continua a leggere John A. MacWilliam, uno dei pionieri dell’aritmologia

Breve cronistoria dell’Epilessia

BREVE CRONISTORIA DELL’epilessia In epoca pre-razionalista ippocratica, l’epilessia, chiamata anche male sacro, viene interpretata come una sorta di castigo divino da espiare per le colpe ed impurità del malato. Gli epilettici sono condannati non solo a patire del proprio male ma anche ad una condanna morale della società.   Ippocrate (460-370 ac circa) nel suo… Continua a leggere Breve cronistoria dell’Epilessia

Quel giorno in cui la Penicillina sbarcò nel Vecchio Continente

Quel giorno in cui la PENICILLINA sbarcò nel Vecchio Continente Il 6 giugno 1944, insieme a migliaia di soldati alleati, sbarcò nel Vecchio Continente uno dei farmaci più famosi della storia: la penicillina. Come certi vecchi immigranti, questo antibiotico trae le sue radici nel Vecchio Continente: il medico Vincenzo Tiberio già nel 1895 pubblicò all’Università di… Continua a leggere Quel giorno in cui la Penicillina sbarcò nel Vecchio Continente

La Scoperta del Warfarin

SCOPERTA DEL WARFARIN La storia della Terapia Anticoagulante Orale (TAO) inizia nei primi anni venti del novecento in quella regione del Nord America in cui si trovano il Nord Dakota ed Alberta. I bestiami venivano decimati da un particolare disordine che era caratterizzato da emorragia. Due veterinari, Schofield e Roderick, implicarono una varietà di trifoglio, il “melitotus officinalis”… Continua a leggere La Scoperta del Warfarin