Medicina Antica Greca

Medicina Antica Greca

Causa, diagnosi e trattamento delle Emorroidi secondo Ippocrate

LE EMORROIDI: CAUSA, DIAGNOSI E TRATTAMENTO SECONDO IPPOCRATE (V SECOLO A.C.).   “La malattia emorroidaria si produce così: la bile, fissandosi nelle vene del retto, riscalda il sangue che è nelle vene; queste vene, riscaldate, attirano, dalle vene più vicine il sangue, si riempiono e formano delle tumefazioni nell’interno del retto. … Voi riconoscerete le… Continua a leggere Causa, diagnosi e trattamento delle Emorroidi secondo Ippocrate

Erofilo di Calcedonia raccontato dallo Sprengel

UN VERO PIONIERE DELL’ANATOMIA: EROFILO DI CALCEDONIA Ai giorni di Tolomeo I, per testimonianza di Galeno e di Celso, fiorirono in Egitto i due più grandi anatomisti, Erofilo di Calcedonia (335-280 ac circa, ndr) allievo di Prassagora, ed Erasistrato. Erofilo praticò l’anatomia su corpi umani e secondo Celso sezionò anche condannati ancora in vivo. Erofilo… Continua a leggere Erofilo di Calcedonia raccontato dallo Sprengel

Correzione della frattura di braccio secondo Ippocrate

MILLENNI DI ORTOPEDIA NELLA MEDICINA ANTICA: CORREZIONE DELLA FRATTURA DI BRACCIO SECONDO IPPOCRATE. “Frattura del braccio: Se il medico, avendo esteso il braccio, applica il bendaggio in questa posizione, la carne muscolosa del braccio si troverà nell’estensione sotto lo strumento; dopo che il ferito così medicato avrà curvato il gomito, la carne muscolosa del braccio… Continua a leggere Correzione della frattura di braccio secondo Ippocrate

Qualcosa sulla Medicina Teurgica e quella Magica

UN ESEMPIO PRATICO (ED ARTISTICO) DI MEDICINA TEURGICA: “Benedetto il Signore, mia roccia, che addestra le mie mani alla guerra, le mie dita alla battaglia” [dal Salmo 143] Secondo l’interpretazione della ‘medicina teurgica‘ è Dio colui che guarisce guidando la mano del chirurgo, o del medico in generale. L’operatore sanitario che cura è uno solo… Continua a leggere Qualcosa sulla Medicina Teurgica e quella Magica

Teofrasto

TEOFRASTO Aristotele ebbe un allievo che degnamente continuò l’opera del maestro, nel campo della botanica: il medico Tirtano, soprannominato [da Aristotele] Teofrasto, il divino oratore, nato ad Ereso verso la metà del IV secolo e morto circa nel 285 ac. Dopo essere stato educato alla filosofia presso l’isola di Lesbo da Alcippo, egli si trasferì ad… Continua a leggere Teofrasto

Serapione di Alessandria

Serapione di Alessandria  Serapione di Alessandria è considerato, insieme a Filino di Cos, uno dei fondatori della Setta Empirica Alessandrina. Adalberto Pazzini [1] racconta che, fiorito intorno all’anno 220 ac, fu l’altro che ebbe fama di aver fondato la scuola empirica. Egli cercò, tuttavia di conciliare la tradizione ippocratica con l’empirismo, e tentò la compilazione di una specie di formulario.… Continua a leggere Serapione di Alessandria

LA MEDICINA GRECA PRIMA DI IPPOCRATE

Colpo d’occhio sulla medicina GRECA prima del tempo di Ippocrate   La medicina egizia era esercitata dai sacerdoti che appartenevano ad una certa frazione della classe sacerdotale. Il dio della medicina era Esculapio, proveniente come tutti gli dei dell’Olimpo dalle regioni orientali. Nel tempo sono creati templi dedicati ad Esculapio che si sono evoluti in… Continua a leggere LA MEDICINA GRECA PRIMA DI IPPOCRATE

Prassagora di Cos

Prassagora di Cos  Prassagora fu, insieme con Diocle, l’altro numero del binomio più luminoso della scuola dogmatica. Visse anche egli nel IV secolo, essendo fiorito tra il 340-320 ac. Fu maestro di Erofilo, e si occupò anche egli di anatomia, di fisiologia, ma specialmente di clinica e semeiotica, nelle quali branche si distingue per aver fatto una nuova… Continua a leggere Prassagora di Cos