Il Primo Novecento

I protagonisti della medicina nel corso della prima metà del XX secolo

Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Dorothy Mabel Reed Mendenhall Nessuno può definire la natura dell’agente causale. Sternberg ha affermato che questa è una forma particolare di tubercolosi, ma tutti gli sforzi per dimostrare i bacilli tubercolari o per reinfettare le cavie con il tessuto erano vane, a parte il primo caso della dottoressa Reed in cui c’era una coincidente infezione… Continua a leggere Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Una delle madri della moderna biologia

UNA DELLE MADRI DELLA MODERNA BIOLOGIA Dorothy Mary Crowfoot Hodgkin è stata una biochimica e cristallografa britannica, pioniera nella tecnica di diffrazione dei raggi X e vincitrice del premio Nobel per la chimica nel 1964, «per la determinazione delle strutture di importanti sostanze biochimiche tramite l’uso di tecniche legate ai raggi X» Dopo un’iniziale passione… Continua a leggere Una delle madri della moderna biologia

Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese

Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese Louisa Brandreth Aldrich-Blake fu una delle prime donne britanniche ad entrare nel mondo della Medicina. Aldrich-Blake laureò al Royal Free Hospital (Hampstead, Londra) nel 1893. Dopo aver completato la sua laurea, ottenne il suo “Master of Surgery” (la prima donna britannica a farlo) e divenne capo chirurgo nel… Continua a leggere Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese

Giuseppe Brotzu e le cefalosporine

UNA DELLE GRANDI OCCASIONI MANCATE DELLA RICERCA E DELL’INDUSTRIA FARMACEUTICA ITALIANA DEL NOVECENTO: LE CEFALOSPORINE “Sembra da quanto è stato riferito che questo principio prodotto dal cephalosporium acremonium possa avere un’applicazione assai larga. … Si è voluto riferire quanto sopra nella speranza che altri Istituti meglio dotati di mezzi possano giungere ad un progresso maggiore… Continua a leggere Giuseppe Brotzu e le cefalosporine

Alla scoperta della sifilide: il treponema pallidum

ALLA SCOPERTA DELLA  SIFILIDE: IL TREPONEMA PALLIDUM Tutti gli annosi dubbi sulla distinzione tra la sifilide e le altre malattie veneree furono dissipati all’inizio del XX secolo con la scoperta del “germe della sifilide” e la definizione della reazione di Wassermann come test diagnostico. Nel 1905, Fritz Richard Schaudinn (1871–1906) e Paul Erich Hoffmann (1868-1959)… Continua a leggere Alla scoperta della sifilide: il treponema pallidum

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano Howard Taylor Ricketts nacque a Findlay, Ohio, nel 1871, ma trascorse la sua fanciullezza nell’Illinois. Dopo essersi laureato alla Northwestern Medical School, ottenne un’internato molto ambito all’ospedale della contea di Cook, e poi accettò una borsa di studio in “patologia cutanea” al Rush Medical College, che era allora affiliato con… Continua a leggere Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Leila Denmark, un’immortale della pediatria

Leila Denmark, un’immortale della pediatria Quando si è ritirata dall’attività nel 2001, la dottoressa Leila Alice Daughtry Denmark, era la più vecchia praticante di una professione in America. È stata una delle prime pediatri donne ad Atlanta ed ha assistito pazienti e consigliato genitori per più di settanta anni. La sua notevole carriera è stata riportata… Continua a leggere Leila Denmark, un’immortale della pediatria

Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie

Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie Nel 1944 un medico di circa 66 anni, dello staff dei servizi di emergenza ospedaliera,  iniziò a perdere peso, e si lamentava di una crescente stitichezza. Venne scoperto essere diabetico e fu trattato con la dieta e l’insulina. Il diabete venne controllato, ma la stitichezza persisteva e cominciò… Continua a leggere Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie

Alessandro Codivilla, il ‘padre della moderna traumatologia’

IL PADRE DELLA MODERNA TRAUMATOLOGIA: Alessandro Codivilla Nel 1902, all’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, il prof. Alessandro Codivilla applica per la prima volta la trazione diretta sullo scheletro. La pratica trova notevoli opposizioni: in un primo tempo si favoleggia che egli torturi i bambini e che le grida degli ammalati giungano fino a piazza Maggiore. Ma… Continua a leggere Alessandro Codivilla, il ‘padre della moderna traumatologia’

Non solo il primo caso di embolia polmonare rimossa chirurgicamente: Martin Kirschner

IL PRIMO CASO DI EMBOLIA POLMONARE RIMOSSA CHIRURGICAMENTE e non solo… “Il professor Martin Kirschner, di Konigsberg, ha presentato il primo caso di embolismo polmonare in cui la cura è stata ottenuta grazie all’operazione di Trendelenburg. La paziente era un donna di 38 anni che aveva sviluppato embolismo nel terzo giorno dopo operazione per ernia… Continua a leggere Non solo il primo caso di embolia polmonare rimossa chirurgicamente: Martin Kirschner