Il Primo Novecento

I protagonisti della medicina nel corso della prima metà del XX secolo

Un grande scienziato del novecento: Edward Calvin Kendall

Un grande scienziato del novecento: Edward Calvin Kendall Edward Calvin Kendall nacque a South Norwalk, nel Connecticut, nel 1886. Egli frequentò la “Columbia University“, conseguendo una laurea in scienze nel 1908, un master in chimica nel 1909 e un dottorato di ricerca. in chimica nel 1910. Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca, il suo… Continua a leggere Un grande scienziato del novecento: Edward Calvin Kendall

Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Dorothy Mabel Reed Mendenhall Nessuno può definire la natura dell’agente causale. Sternberg ha affermato che questa è una forma particolare di tubercolosi, ma tutti gli sforzi per dimostrare i bacilli tubercolari o per reinfettare le cavie con il tessuto erano vane, a parte il primo caso della dottoressa Reed in cui c’era una coincidente infezione… Continua a leggere Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Una delle madri della moderna biologia

UNA DELLE MADRI DELLA MODERNA BIOLOGIA Dorothy Mary Crowfoot Hodgkin è stata una biochimica e cristallografa britannica, pioniera nella tecnica di diffrazione dei raggi X e vincitrice del premio Nobel per la chimica nel 1964, «per la determinazione delle strutture di importanti sostanze biochimiche tramite l’uso di tecniche legate ai raggi X» Dopo un’iniziale passione… Continua a leggere Una delle madri della moderna biologia

Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese

Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese Louisa Brandreth Aldrich-Blake fu una delle prime donne britanniche ad entrare nel mondo della Medicina. Aldrich-Blake laureò al Royal Free Hospital (Hampstead, Londra) nel 1893. Dopo aver completato la sua laurea, ottenne il suo “Master of Surgery” (la prima donna britannica a farlo) e divenne capo chirurgo nel… Continua a leggere Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese

Giuseppe Brotzu e le cefalosporine

UNA DELLE GRANDI OCCASIONI MANCATE DELLA RICERCA E DELL’INDUSTRIA FARMACEUTICA ITALIANA DEL NOVECENTO: LE CEFALOSPORINE “Sembra da quanto è stato riferito che questo principio prodotto dal cephalosporium acremonium possa avere un’applicazione assai larga. … Si è voluto riferire quanto sopra nella speranza che altri Istituti meglio dotati di mezzi possano giungere ad un progresso maggiore… Continua a leggere Giuseppe Brotzu e le cefalosporine

Alla scoperta della sifilide: il treponema pallidum

ALLA SCOPERTA DELLA  SIFILIDE: IL TREPONEMA PALLIDUM Tutti gli annosi dubbi sulla distinzione tra la sifilide e le altre malattie veneree furono dissipati all’inizio del XX secolo con la scoperta del “germe della sifilide” e la definizione della reazione di Wassermann come test diagnostico. Nel 1905, Fritz Richard Schaudinn (1871–1906) e Paul Erich Hoffmann (1868-1959)… Continua a leggere Alla scoperta della sifilide: il treponema pallidum

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano Howard Taylor Ricketts nacque a Findlay, Ohio, nel 1871, ma trascorse la sua fanciullezza nell’Illinois. Dopo essersi laureato alla Northwestern Medical School, ottenne un’internato molto ambito all’ospedale della contea di Cook, e poi accettò una borsa di studio in “patologia cutanea” al Rush Medical College, che era allora affiliato con… Continua a leggere Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Leila Denmark, un’immortale della pediatria

Leila Denmark, un’immortale della pediatria Quando si è ritirata dall’attività nel 2001, la dottoressa Leila Alice Daughtry Denmark, era la più vecchia praticante di una professione in America. È stata una delle prime pediatri donne ad Atlanta ed ha assistito pazienti e consigliato genitori per più di settanta anni. La sua notevole carriera è stata riportata… Continua a leggere Leila Denmark, un’immortale della pediatria

Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie

Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie Nel 1944 un medico di circa 66 anni, dello staff dei servizi di emergenza ospedaliera,  iniziò a perdere peso, e si lamentava di una crescente stitichezza. Venne scoperto essere diabetico e fu trattato con la dieta e l’insulina. Il diabete venne controllato, ma la stitichezza persisteva e cominciò… Continua a leggere Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie

Alessandro Codivilla, il ‘padre della moderna traumatologia’

IL PADRE DELLA MODERNA TRAUMATOLOGIA: Alessandro Codivilla Nel 1902, all’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, il prof. Alessandro Codivilla applica per la prima volta la trazione diretta sullo scheletro. La pratica trova notevoli opposizioni: in un primo tempo si favoleggia che egli torturi i bambini e che le grida degli ammalati giungano fino a piazza Maggiore. Ma… Continua a leggere Alessandro Codivilla, il ‘padre della moderna traumatologia’