Protagonisti

I protagonisti della storia della medicina

Domenico Marchetti, un pioniere dell’anatomia e della chirurgia

DOMENICO MARCHETTI, UN PIONIERE DELL’ANATOMIA E DELLA CHIRURGIA Domenico Marchetti (Padova, 1626 – Padova, 13 luglio 1688), noto anche come Dominici de Marchettis, fu un anatomista e chirurgo presso l’Università di Padova. Egli apparteneva ad una famiglia di medici: suo padre, Pietro Marchetti, (1589 – 1673) fu chirurgo ed anatomista di chiara fama, così come… Continua a leggere Domenico Marchetti, un pioniere dell’anatomia e della chirurgia

I tavolati e la diploe: la struttura della ossa craniche descritte da Ippocrate

La struttura della ossa craniche descritte da Ippocrate “Le porzioni più dure e dense dell’osso sono il tavolato superiore, attraverso il quale la superficie ossea è contigua alla carne, e il tavolato inferiore, attraverso il quale la superficie ossea è contigua alla meninge … Tutto il cranio, a parte una piccola parte, cioè il tavolato… Continua a leggere I tavolati e la diploe: la struttura della ossa craniche descritte da Ippocrate

Una pioniera nel trattamento moderno delle ustioni: Zora Janzekovic

UNA PIONIERA NEL TRATTAMENTO MODERNO DELLE USTIONI: LA DOTTORESSA ZORA JANZEKOVIC Uno dei progressi più importanti nella cura delle ustioni moderne derivò dalla consapevolezza che la morbilità e la mortalità erano significativamente ridotte se il tessuto ustionato veniva rimosso chirurgicamente e la risultante ferita chirurgica veniva chiusa con innesti cutanei autologhi. Questa osservazione derivò dal… Continua a leggere Una pioniera nel trattamento moderno delle ustioni: Zora Janzekovic

Trattamento dei ‘vizi’ delle ossa craniche nell’Antica Roma

Trattamento dei ‘vizi’ delle ossa craniche nell’Antica Roma Come si recide l’osso; e sul modiolo e sul trapano [chiamato “terebra” da Celso], strumenti adatti a ciò. Nell’immagine: la Terebra [o trapano], che era uno strumento chirurgico utilizzato nell’antichità.       “L’osso si taglia in due modi. Se piccolo è il vizio, con il modiolo, detto… Continua a leggere Trattamento dei ‘vizi’ delle ossa craniche nell’Antica Roma

Rudolf Virchow, il fondatore della patologia cellulare

RUDOLF VIRCHOW, L FONDATORE DELLA PATOLOGIA CELLULARE Rudolf Ludwig Karl Virchow nacque in Pomerania, a Świdwin, il 13 ottobre 1821. Frequentò la scuola della sua città natale, dove da subito espresse un precoce interesse per le scienze naturali e si diplomò nel 1839. Significativa per l’impostazione del giovane Virchow è la scelta del tema della… Continua a leggere Rudolf Virchow, il fondatore della patologia cellulare

Il dott. William Fergusson e la grande stagione della chirurgia in Scozia

IL DOTTOR. WILLIAM FERGUSSON E LA GRANDE STAGIONE DELLA CHIRURGIA IN SCOZIA: DAI FURTI DI CADAVERE ALLA CORREZIONE DI PALATOSCHISI “Il gesto dell’ammiccare durante una delle sue operazioni di litotomia poteva comportare il non vedere alcuna operazione.” [un detto ottocentesco riguardo al dott. Fergusson] La formazione Dire che il dottor William Fergusson ha attraversato una… Continua a leggere Il dott. William Fergusson e la grande stagione della chirurgia in Scozia

Guido Guidi ed il suo ‘canale’

GUIDO GUIDI ED IL SUO ‘CANALE’ Guido Guidi. Di questo nome esistono due personaggi, zio e nipote, entrambi chiamati per il loro valore alla corte di Francia. Guido Guidi il Vecchio nacque a Firenze nel principio del cinquecento (1507?) da Giuliano, medico anch’esso. All’età di trentacinque anni, invitato dal Luigi Alamanni, si recò in Francia… Continua a leggere Guido Guidi ed il suo ‘canale’

Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Dorothy Mabel Reed Mendenhall Nessuno può definire la natura dell’agente causale. Sternberg ha affermato che questa è una forma particolare di tubercolosi, ma tutti gli sforzi per dimostrare i bacilli tubercolari o per reinfettare le cavie con il tessuto erano vane, a parte il primo caso della dottoressa Reed in cui c’era una coincidente infezione… Continua a leggere Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Thomas Hodgkin, medico immortale ed idealista incompreso

THOMAS HODGKIN: MEDICO IMMORTALE ED IDEALISTA INCOMPRESO Thomas Hodgkin nacque a Londra il 17 agosto 1798 e crebbe in una devota famiglia quacchera in Inghilterra. All’età di 21 anni egli scrisse un “Saggio sulla Promozione della Civilizzazione” nel quale criticava il comportamento imperialistico dei colonizzatori europei contro i popoli nativi del Nord-America.  Mentre era studente… Continua a leggere Thomas Hodgkin, medico immortale ed idealista incompreso

Una delle madri della moderna biologia

UNA DELLE MADRI DELLA MODERNA BIOLOGIA Dorothy Mary Crowfoot Hodgkin è stata una biochimica e cristallografa britannica, pioniera nella tecnica di diffrazione dei raggi X e vincitrice del premio Nobel per la chimica nel 1964, «per la determinazione delle strutture di importanti sostanze biochimiche tramite l’uso di tecniche legate ai raggi X» Dopo un’iniziale passione… Continua a leggere Una delle madri della moderna biologia