Il Settecento

Donne ed Anatomia: Anna Morandi Manzolini

DONNE ED ANATOMIA: ANNA MORANDI MANZOLINI Anna Morandi Manzolini (Bologna, 21 gennaio 1714 – Bologna, 9 luglio 1774) è stata un’anatomista e scultrice italiana, docente di anatomia all’Università di Bologna, abile realizzatrice di modelli anatomici in cera. A lei è dedicato il cratere d’impatto Manzolini, sulla superficie di Venere. Figlia di Carlo Morandi e Rosa Giovannini,… Continua a leggere Donne ed Anatomia: Anna Morandi Manzolini

Un grande della chirurgia e dell’ortopedia: Percival Pott

Un grande della chirurgia e dell’ortopedia: Percival Pott   Percivall Pott (6 gennaio 1714 – 22 dicembre 1788) un chirurgo inglese, tra i fondatori dell’ortopedia, ed il primo scienziato a dimostrare che il cancro può essere causato da fattori carcinogeni ambientali. Pott fece il suo apprendistato con Edward Nourse, assistante chirurgo al “St Bartholomew’s Hospital” di Londra.… Continua a leggere Un grande della chirurgia e dell’ortopedia: Percival Pott

Buon Compleanno, dr William Hunter

BUON COMPLEANNO DR WILLIAM HUNTER! Trecento anni fa, il 23 maggio 1718 nasceva l’anatomista e ginecologo scozzese William Hunter, fratello del più celebre John. Arrivato a Londra, dopo essersi laureato ad Edimburgo, William divenne allievo del grande ostetrico William Smellie (1741–44). Maestri di Hunter, ad Edimburgo, erano stati, tra gli altri William Cullen ed Alexander… Continua a leggere Buon Compleanno, dr William Hunter

Il dott. Claudius Amyand e la prima appendicectomia

Il dott. Claudius Amyand e la prima appendicectomia Risale al 1735 il primo autentico riferimento ad un intervento chirurgico di successo di appendicectomia. Il paziente era un ragazzo di 11 anni affetto da ernia scrotale. Il chirurgo francese naturalizzato inglese Claudius Amyand (1660-1740) operò il ragazzo al St. George’s Hospital di Londra il 6 dicembre di quell’anno… Continua a leggere Il dott. Claudius Amyand e la prima appendicectomia

Antoine Lavoisier e la ‘combustione respiratoria’

antoine LAVOISIER E LA ‘COMBUSTIONE RESPIRATORIA’ “La respirazione è una combustione lenta di carbone analoga a quella operante nella lampada o in una candela accesa e, da questo punto di vista, gli animali che respirano sono realmente delle sostanze combustibili che bruciano e consumano sé stesse … L’aria atmosferica fornisce l’ossigeno ed il calorico [quello… Continua a leggere Antoine Lavoisier e la ‘combustione respiratoria’

Un pioniere della ricerca applicata all’anatomia ed alla chirurgia: John Hunter

UNA LEGGENDA DELLA CHIRURGIA: JOHN HUNTER Nasceva in Scozia Il 13 febbraio 1728 John Hunter, noto per essere stato fautore della necessità di fondare la chirurgia sulla ricerca e sulla sperimentazione. Egli eseguì numerosi importanti studi nei campi della biologia, dell’anatomia, della fisiologia e della patologia. A lui è attribuita la prima fecondazione artificiale della storia.… Continua a leggere Un pioniere della ricerca applicata all’anatomia ed alla chirurgia: John Hunter

Un’anatomista ed artista: Marie Biheron

UNA LEGGENDA DELL’ANATOMIA: MARIE BIHERON Marie Marguerite Bihéron (17 November 1719 – 1795) fu un’anatomista francese, conosciuta per le sue illustrazioni mediche ed i modelli anatomici in cera. Figlia di uno speziale, studiò disegno presso il Girdino Reale e con Madeleine Basseporte, della quale sono rimaste alcune raffigurazioni anatomiche. Per procurarsi i cadaveri per gli… Continua a leggere Un’anatomista ed artista: Marie Biheron

La bottiglia di Leida

uNO DEI GRANDI STRUMENTI DEL PROGRESSO SCIENTIFICO: LA BOTTIGLIA DI LEIDA Il vescovo della Pomerania, Edwald von Kleist, dimostrò nel 1745 che la carica di una macchina elettrica può essere trasferita in una bottiglia di vetro ed immagazzinata dentro. Il vescovo potrebbe essere stato una delle prime vittime dello shock da elettricità statica. Una volta… Continua a leggere La bottiglia di Leida

Uno dei grandi strumenti del progresso scientifico: La ‘Bottiglia di Leida’

UNO DEI GRANDI STRUMENTI DEL PROGRESSO SCIENTIFICO: LA BOTTIGLIA DI LEIDA Il vescovo della Pomerania, Edwald von Kleist, dimostrò nel 1745 che la carica di una macchina elettrica può essere trasferita in una bottiglia di vetro ed immagazzinata dentro. Il vescovo potrebbe essere stato una delle prime vittime dello shock da elettricità statica. Una volta… Continua a leggere Uno dei grandi strumenti del progresso scientifico: La ‘Bottiglia di Leida’

Esordi della moderna ostetricia

ESORDI DELLA MODERNA OSTETRICIA Nel Settecento l’esercizio dell’ostetricia, riservato fino ad allora alle levatrici, venne impostato su basi scientifiche e divenne oggetto di specializzazione medica. Nel corso del secolo l’arte del parto divenne oggetto d’insegnamento specialistico per chirurghi e levatrici. Professore di chirurgia presso l’Università di Bologna, Giovanni Antonio Galli (1708-1782) realizzò a Palazzo Poggi… Continua a leggere Esordi della moderna ostetricia