I diorami dello Science Museum: laboratorio chimico di inizio settecento

I DIORAMI DELLO SCIENCE MUSEUM: LABORATORIO CHIMICO DI INIZIO SETTECENTO IN INGHILTERRA. INIZIA L’ERA DELLE FARMACIE

Diorama dello ‘Science Museum‘ di Londra.

Ambrose Godfrey Hanckwitz (1660-1741), un chimico tedesco, costruì un laboratorio per creare farmaci a Londra nel 1680.
Grandi fornaci ed attrezzature chimiche delineano la stanza. Ambrose Godfrey, così come divenne noto con questo nome, era un assistente del grande  chimico ed inventore irlandese Robert Boyle (Lismore, 25gennaio 1627 – Londra, 30dicembre 1691).
Dopo che Boyle scoprì un metodo per produrre materiali solidi fosforosi nel 1860, Godfrey utilizzò questa scoperta per creare la base dei suoi farmaci di cui ne ebbe il monopolio per quaranta anni.  Godfrey creò un’azienda chimica, la Godfrey & Cooke, il cui marchio era ancora vivo agli inizi del novecento.  Godfrey studiò anche acque termali, che si pensava avessero proprietà curative.


vedi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.