embriologia

Aristotele ed il colore dello sperma degli Etiopi

UNA QUESTIONE BIOLOGICA TRA GLI ANTICHI GRECI. DI CHE COLORE E’ LO SPERMA DEI  NERI?  “Ed Erodoto non dice il vero affermando che lo sperma degli etiopi è nero, come se fosse necessario che tutte le parti di coloro che hanno la pelle nera fossero nere, e questo pur vedendo che anche i loro denti… Continua a leggere Aristotele ed il colore dello sperma degli Etiopi

L’anatomia del corpo umano di Govard Bidloo

L’ANATOMIA DEL CORPO UMANO DI GOVARD BIDLOO   Il testo di Govard Bidloo (1649-1913), anatomista e drammaturgo olandese allievo del grande Frederik Ruysch, fu il primo atlante anatomico ad essere pubblicato su larga scala dai tempi del “De Humani Corporis Fabrica” di Vesalio (1543 e 1545). Mentre le immagini di Vesalio erano delle xilografie, quelle… Continua a leggere L’anatomia del corpo umano di Govard Bidloo

Polidattilia: un record particolare

Polidattilia: UN RECORD PARTICOLARE.   La polidattilia (dal greco antico πολύς polys “molto” + δάκτυλος daktylos “dito”), anche conosciuta come iperdattilia, è un’anomalia genetica, nella quale le mani o i piedi dei soggetti affetti presentano un eccesso di dita rispetto alla normale conformazione. Akshat Saxena, un bambino indiano nato nel 2010, alla nascita aveva 34… Continua a leggere Polidattilia: un record particolare

Anomalie congenite cardiache 

È comunemente accettato il fatto che Aristotele sia stato il primo embriologo. Il punctum saliens, le vene vitelline ed allantoidee furono descritte da lui. La prima descrizione di destrocardia è attribuita ad Alessandro Benedetti, di Padova (1460-1525). Hieronymus Fabricius (1537-1619) amplificò il lavoro di Aristotele con i suoi studi sullo sviluppo dei pulcini nell’uovo. Giulio Aranzio (1530-1619) scoprì il dotto arterioso del feto. La… Continua a leggere Anomalie congenite cardiache