Donne in Medicina

Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Dorothy Mabel Reed Mendenhall Nessuno può definire la natura dell’agente causale. Sternberg ha affermato che questa è una forma particolare di tubercolosi, ma tutti gli sforzi per dimostrare i bacilli tubercolari o per reinfettare le cavie con il tessuto erano vane, a parte il primo caso della dottoressa Reed in cui c’era una coincidente infezione… Continua a leggere Dorothy Mabel Reed Mendenhall

Una delle madri della moderna biologia

UNA DELLE MADRI DELLA MODERNA BIOLOGIA Dorothy Mary Crowfoot Hodgkin è stata una biochimica e cristallografa britannica, pioniera nella tecnica di diffrazione dei raggi X e vincitrice del premio Nobel per la chimica nel 1964, «per la determinazione delle strutture di importanti sostanze biochimiche tramite l’uso di tecniche legate ai raggi X» Dopo un’iniziale passione… Continua a leggere Una delle madri della moderna biologia

Charlotte Friend, una grande della virologia del novecento

CHARLOTTE FRIEND, una grande della virologia del novecento Nel 1956, ad un meeting dell’Americ Association for Cancer Research (AACR) ad Atlantic City, Charlotte Friend riferì sull’isolamento di un virus che produceva una leucemia fatale quando veniva inoculato in topi adulti.1 Questo era un momento in cui il concetto di virus che provoca il cancro era… Continua a leggere Charlotte Friend, una grande della virologia del novecento

L’inizio della fine per il cancro della cervice uterina

L’INIZIO DELLA FINE PER IL CANCRO DELLA CERVICE UTERINA “A Controlled Trial of a Human Papillomavirus Type 16 Vaccine“: questo articolo del 2002 della dottoressa Laura A. Koutsky e colleghi (Università di Washington) marcò il culmine dei un’esplorazione ventennale che era iniziata con l’identificazione del collegamento tra i virus del papilloma umano (HPV) e il… Continua a leggere L’inizio della fine per il cancro della cervice uterina

Tanti auguri a Virginia Apgar, la signora della neonatologia

TANTI AUGURI ALLA SIGNORA DELLA NEONATOLOGIA “Nessuno, nessuno smetterà di respirare vicino a me” [Virgina Apgar] Nasceva il 7 giugno 1909, precisamente 110 anni fa, nel New Jersey, USA, Virginia Apgar. Virginia Apgar riuscì a laurearsi alla ‘Columbia University‘ nel 1933 nonostante la crisi economica causata dalla Grande Depressione che aveva coinvolto anche la sua… Continua a leggere Tanti auguri a Virginia Apgar, la signora della neonatologia

Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese

Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese Louisa Brandreth Aldrich-Blake fu una delle prime donne britanniche ad entrare nel mondo della Medicina. Aldrich-Blake laureò al Royal Free Hospital (Hampstead, Londra) nel 1893. Dopo aver completato la sua laurea, ottenne il suo “Master of Surgery” (la prima donna britannica a farlo) e divenne capo chirurgo nel… Continua a leggere Louisa Aldrich-Blake: la prima donna chirurgo inglese

La cellula grid e la corteccia entorinale

La cellula grid e la corteccia entorinale “Una cellula grid (cellula a griglia) è un tipo di neurone, localizzato nella corteccia entorinale, che si attiva quando un animale si trova in una posizione particolare all’interno di un ambiente. Le cellule grid sono state scoperte nel 2005 ed è stato ipotizzato che una rete neurale formata… Continua a leggere La cellula grid e la corteccia entorinale

Donne in Medicina: Adelasia Cocco

Donne in Medicina: Adelasia Cocco Nata a Sassari nel 1885, Adelasia Cocco, figlia del poeta narratore Salvatore Cocco Solinas – collaboratore del giornale “Sassari” e della “Rivista delle tradizioni popolari italiane” fu una delle prime donne sarde a laurearsi in Medicina et Chirurgia nel 1913 (Università di Sassari), e la prima dottoressa a ricoprire l’incarico… Continua a leggere Donne in Medicina: Adelasia Cocco

Breve storia della nistatina

BREVE STORIA DELLA NISTATINA Molte infezioni causate da muffe e lieviti sono sensibili alla nistatina, in particolare quelle sostenute da germi del genere Candida. Poiché l’antibiotico viene assorbito solo per il 20%, il suo impiego si limita alla terapia delle micosi cutanee e delle mucose (ad esempio quella esofagea), e in particolare alle candidosi dell’apparato… Continua a leggere Breve storia della nistatina

Il medioevo che non ti aspetti: le medichesse

IL MEDIOEVO CHE NON TI ASPETTI: LE “MEDICHESSE” Un aspetto interessante, anche sotto il profilo del costume e in contraddizione con il luogo comune che il Medio Evo sia stato un’età solo maschile, dove le donne erano cancellate dalla vita pubblica, è costituito, appunto, dall’importante ruolo esercitato dal gentil sesso nel nascente sistema di ospedalizzazione: le cronache… Continua a leggere Il medioevo che non ti aspetti: le medichesse