Nefrologia ed Urologia

Storia della Nefrologia ed Urologia

La litotrissia a colpi di martello

LA LITOTRISSIA A COLPI DI MARTELLO Con litotrissia o litotripsia (in passato anche litotrizia e litoclasia) si definisce la procedura e tecnica che mira alla frantumazione e riduzione dei calcoli così da agevolarne l’eliminazione. Può essere praticata per via intracorporea, invasiva o minimamente invasiva, o extracorporea. L’apparecchiatura per frantumare i calcoli viene comunemente chiamato litotritore,… Continua a leggere La litotrissia a colpi di martello

Breve storia della prostatectomia

BREVE STORIA DELLA PROSTATECTOMIA L’urologo statunitense William Belfield (1856–1929) è generalmente considerato come colui che eseguì la prima ‘prostatectomia‘ intenzionale attraverso la via sovrapubica nel 1885, presso il “Cook County Hospital” di Chicago. Il dott. Hugh H. Young (1870-1945), in collaborazione con il celebre William Stewart Halsted (1852-1922) sviluppò le prostatectomie aperte, radicali e perineali… Continua a leggere Breve storia della prostatectomia

Le litotomie di Fratello Jacques

COME ANDAVANO LE OPERAZIONI DI LITOTOMIA PRIMA DELL’INTRODUZIONE DELL’ANESTESIA E DELL’ANTISEPSI? ECCO UNA BREVE STORIA Jacques de Beaulieu, noto come “Fratello Jacques” (falso cappuccino e falso chirurgo) è noto per la sua incisione obliqua e laterale di litotomia attraverso strumenti di grandi dimensioni. Egli era stato in giovinezza apprendista del noto litotomista italiano Pauloni, e… Continua a leggere Le litotomie di Fratello Jacques

Una tecnica di litotomia delle basse vie urinarie in pieno Rinascimento

UNA TECNICA DI OPERAZIONE PER IL “MAL DELLA PIETRA” IN PIENO RINASCIMENTO: OPERAZIONE ATTRAVERSO LE VIE URINARIE BASSE Intorno al 1520, a Cremona, Jean Desromains immagina, alla fine della sua vita, una percorso per estrarre i calcoli ed una sonda uretrale metallica scanalata attraverso la quale accedere. Dopo aver aperto il perineo e l’uretra prostatica,… Continua a leggere Una tecnica di litotomia delle basse vie urinarie in pieno Rinascimento

Una descrizione del ‘mal della pietra’ di circa duemila anni fa

UNA DESCRIZIONE DEL ‘MAL DELLA PIETRA’ DI CIRCA 2000 ANNI fa “In quanto ai calcolosi, essi si conoscono dai seguenti segni. Con assai disagio si evacua l’urina, e goccia a goccia, e talora anche involontariamente. La stessa è sovraccarica di minuta rena, e ben sovente si spande insieme con essa del sangue, o qualche cosa… Continua a leggere Una descrizione del ‘mal della pietra’ di circa duemila anni fa

Otto Folin e gli esordi della clinica laboratoristica

OTTO FOLIN E GLI ESORDI DELLA CHIMICA LABORATORISTICA: IL PRIMO ORGANO A DARE INFORMAZIONI FU IL RENE Nel 1914, dieci anni dopo aver introdotto la reazione colorimetrica con picrato alcalino per il dosaggio della creatinina nelle urine, il chimico svedese naturalizzato statunitense Otto Knut Olof Folin (1867-1934) descrisse il primo soddisfacente metodo per determinare la… Continua a leggere Otto Folin e gli esordi della clinica laboratoristica

Il rene artificiale di Nils Alwall

Il Rene Artificiale di Nils Alwall La notte tra il tre ed il quattro settembre 1946 un paziente di 47 anni si trova in condizioni di stato comatoso nel reparto di Medicina Interna dell’ospedale dell’Università di Lund. Il suo problema è l’uremia, ed egli soffre anche di silicosi complicata da una polmonite. I suoi reni hanno smesso… Continua a leggere Il rene artificiale di Nils Alwall