Rianimazione cardio-respiratoria

Tecniche pratiche ed universali per far ripartire il cuore: breve storia

TECNICHE PRATICHE ED UNIVERSALI PER FAR RIPARTIRE IL CUORE: BREVE STORIA Oggi è il #RestartHeartDay. Con tecniche immediate, una minima strumentazione ed una pratica di base si possono far ripartire cuori che stanno andando incontro ad una morte certa. LA RESPIRAZIONE BOCCA A BOCCA Queste tecniche hanno i loro fondamenti non solo nel più antico passato,… Continua a leggere Tecniche pratiche ed universali per far ripartire il cuore: breve storia

Primissimi e sballatissimi tentativi di rianimazione cardio-polmonare

PRIMISSIMI E SBALLATISSIMI TENTATIVI DI RIANIMAZIONE CARDIO-POLMONARE Questo strumento era un clistere di fumo di tabacco (‘Tobacco Smoke Enema‘). Il clistere di fumo di tabacco ebbe un certo successo tra la metà del settecento e l’inizio dell’ottocento, e rappresentò uno dei primi tentativi di rianimazione cardiopolmonare nei soggetti vittime di annegamento. Uno dei primi a… Continua a leggere Primissimi e sballatissimi tentativi di rianimazione cardio-polmonare

Tanti auguri a Virginia Apgar, la signora della neonatologia

TANTI AUGURI ALLA SIGNORA DELLA NEONATOLOGIA “Nessuno, nessuno smetterà di respirare vicino a me” [Virgina Apgar] Nasceva il 7 giugno 1909, precisamente 110 anni fa, nel New Jersey, USA, Virginia Apgar. Virginia Apgar riuscì a laurearsi alla ‘Columbia University‘ nel 1933 nonostante la crisi economica causata dalla Grande Depressione che aveva coinvolto anche la sua… Continua a leggere Tanti auguri a Virginia Apgar, la signora della neonatologia

Dalla vela il catetere di Swan-Ganz

DALLA VELA IL CATETERE DI SWAN-GANZ Il catetere di Swan-Ganz, noto anche come catetere arterioso polmonare (PAC), è un dispositivo di monitoraggio emodinamico invasivo utilizzato in anestesia e soprattutto in terapia intensiva. Esso è costituito da un catetere a più lumi, dotato alla sua estremità di un palloncino gonfiabile. Tramite un introduttore, inserito in una… Continua a leggere Dalla vela il catetere di Swan-Ganz

Intubazione nella difterite a fine ottocento

INTUBAZIONE NELLA DIFTERITE A FINE OTTOCENTO “Dopo che il tubo è stato introdotto, il paziente di solito sperimenta un sollievo totale e generalmente cade in un sonno tranquillo e rinfrescante. Se tuttavia la membrana [della difterite] si è estesa nei bronchi, seguirà solo un sollievo parziale. Tra i bambini, tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi… Continua a leggere Intubazione nella difterite a fine ottocento

Il pallone AMBU ed il suo inventore: Henning Ruben

IL PALLONE ‘AMBU’ ED IL SUO INVENTORE: Henning Ruben Nel 1954, una carenza di forniture di ossigeno negli ospedali danesi spinse il dott. Henning Ruben ad inventare il primo pallone rianimatore auto-espansibile, la Air Mask Bag Unit (“AMBU“). Originariamente costruito su un telaio di raggi di bicicletta, il pallone riprende forma dopo ogni compressione, si… Continua a leggere Il pallone AMBU ed il suo inventore: Henning Ruben

La macchina cuore-polmone di John Gibbon

LA NASCITA DELLA CIRCOLAZIONE EXTRACORPOREA: John Gibbon Quando il chirurgo statunitense John Gibbon  richiuse con successo un difetto del setto atriale in una ragazza diciannovenne, il 6 Maggio 1953 presso il “Thomas Jefferson University Hospital” di Filadelfia, usando la sua macchina cuore-polmone, venne assicurata la fattibilità della chirurgia a cuore aperto come tecnica terapeutica.   L’ipotermia, con… Continua a leggere La macchina cuore-polmone di John Gibbon

Pulmotor, Il primo respiratore portatile

IL PRIMO RESPIRATORE PORTATILE: PULMOTOR DRAEGER Il respiratore portatile Pulmotor (la cui etichetta combinava i nomi latini “pulmo”, cioè polmone, e “motor”, cioè movimento) fu introdotto dalla compagnia tedesca Draeger nel 1907. Il Pulmotor fu il primo respiratore artificiale che poteva somministrare automaticamente gas e/o aria a specifici volumi. Esso era stato congegnato per la rianimazione… Continua a leggere Pulmotor, Il primo respiratore portatile

Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

UNA LARINGOTOMIA DI QUASI 400 ANNI FA Nell’immagine, tratta dal suo “Auctarium ad Armamentarium Chirurgicum” (pubblicato postumo nel 1653), intervento di laringotomia con immissione di “cannula foraminata et incurvata ex argento” in trachea (ancora chiamata alla maniera dei vecchi latini “aspera arteria“) al fine di salvare la respirazione del paziente. L’intervento è proposto dal chirurgo… Continua a leggere Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

Intubazione nel Croup Difterico

L’INTUBAZIONE nel croup difteirco:  non solo intubazione Il quadro, disegnato nel 1904 dal celebre medico ed artista Georges Chicotot (1861-1924), si intitole ‘Le Tubage’, e rappresenta il dr Albert Josias (1855-1906), dell’Ospedale Bretonneau di Parigi, nell’atto di disostruire le vie aeree tramite intubazione di un piccolo paziente affetto da ‘croup difterico‘ allo scopo di prevenire la tracheotomia,… Continua a leggere Intubazione nel Croup Difterico