Johannes Scultetus ed una laringotomia di quasi 400 anni fa

UNA LARINGOTOMIA DI QUASI 400 ANNI FA

Nell’immagine, tratta dal suo “Auctarium ad Armamentarium Chirurgicum” (pubblicato postumo nel 1653), intervento di laringotomia con immissione di “cannula foraminata et incurvata ex argento” in trachea (ancora chiamata alla maniera dei vecchi latini “aspera arteria“) al fine di salvare la respirazione del paziente.
L’intervento è proposto dal chirurgo tedesco Johannes Scultetus (1595-1645), che fu allievo di G. Fabrici d’Acquapendente presso l’Università di Padova.

vedi:


Johannes Scultetus

Johannes Scultetus è il nome latino umanistico del chirurgo J. Schultes (Ulma 1595 – Stoccarda 1645). Egli studiò con G. Fabrici d’AcquapendentePadova, dove esercitò prima di trasferirsi ad Venezia e a Ulma. Assai celebrato fu il suo Armamentarium chirurgicum (post., 1653) con la descrizione di tutti gli strumenti chirurgici allora in uso.


di dr Concetto De Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.