William Smellie, uno dei padri dell’ostetricia

WILLIAM SMELLIE, UNO DEI PADRI DELL’OSTETRICIA

William Smellie (Lanark, 5febbraio 1697 – Lanark, 5marzo 1763) fu un celebre ginecologo scozzese.

Divenne membro della facoltà di Medicina e Chirurgia di Glasgow nel 1733 e nel 1739 decise di recarsi a Londra unicamente per accrescere la sua esperienza pratica di ostetricia. Nel 1741 iniziò una serie di corsi teorico-pratici sulla professione di levatrice, cominciandoli con dimostrazioni cliniche sulle pazienti, quando si trasferì a Wardour Street. Nel 1745, poco dopo l’inizio dei suoi corsi, ottenne la laurea in Medicina a Glasgow.
La sua opera più importante, pubblicata a Londra nel 1754 è intitolata ‘A set of anatomical tables with explanations and an abridgment of the practice of midwifery‘ (“Una serie di tabelle anatomiche con spiegazioni ed un riassunto della pratica dell’ostetricia“) in cui sono presentate 39 tavole di anatomia, pratica e strumenti di ostetricia.
Nella foto la tavola XXXIII presenta un caso di prolasso del funicolo ombelicale.


vedi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.