Un pioniere dell’ecografia in Ginecologia: Ian Donald

UN pioniere DELL’ECOGRAFIA IN GINECOLOGIA

“Gli ultrasuoni sono stati usati per altre cose durante la guerra, ma Donald è stato colui che ha avuto l’idea di usarla per l’ostetricia e la ginecologia. … A differenza di altri tentativi di ecografia medica, gli esperimenti di Glasgow hanno funzionato molto bene. … Tuttavia, Glasgow non è stata a lungo in prima linea in questa tecnologia innovativa. … Sfortunatamente negli anni ’60 l’azienda che aveva realizzato il diasonografo originale ha ritirato il prodotto e la tecnologia è stata sviluppata altrove”.

[Il professor Dugald Cameron è l’uomo responsabile dei primi schizzi della macchina ad ultrasuoni utilizzata nelle scansioni in gravidanza]


IAN DONALD

Ian Donald (27dicembre 1910 – 19giugno 1987)

Ian Donald nasceva il 27 dicembre 1910 in Cornovaglia. Crebbe in Sud Africa e studiò a Capetown. Nel 1937 si laureò in Medicina a Londra.
Poco dopo lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, mentre si stava specializzando in Ginecologia ed Ostetricia, fu arruolato nella RAF come ufficiale medico. Durante il suo periodo con la Royal Air Force, Donald venne a conoscenza di una varietà di tecniche che coinvolgono radar e sonar.

Alla fine del conflitto bellico, egli tornò a Londra, al St Thomas Hospital, a lavorare come tutore presso il Dipartimento di Ginecologia ed Ostetricia.
A metà degli anni cinquanta fu nominato Regio Professore di Ostetricia presso l’Università di Glasgow.


STUDIANDO GLI ULTRASUONI

Il “Diasonografo“, il primo ecografo per l’uso in ostetricia.

Qui egli ebbe l’occasione di esplorare per la prima volta l’uso degli ultrasuoni in ostetricia, insieme all’ostetrico John MacVicar (6novembre 1927 – 23marzo 2011) e l’ingegnere Tom Brown (10aprile 1933  – 13dicembre 2019).

Il lavoro dei tre ricercatori produsse nel 1958 un articolo sulla prestigiosa rivista The Lancet intitolato “Investigation of abdominal masses by pulsed ultrasound“.
L’articolo conteneva la prima immagine ecografica di un feto mai pubblicata.
Nel 1960 Donald, MacVicar e Brown mostrarono il loro scanner in una mostra di medicina a Londra.


IL DIASONOGRAFO

Ian Donald al lavoro con il suo “Diasonograph Mark 3“.

Nel 1958 Ian Donald pubblicò le prime ecografie ostetriche e ginecologiche.

Durante questo periodo Donald e il suo team scansionarono molte centinaia di pazienti in gravidanza e non. Il loro prototipo fu la base per il “Diasonografo“, che divenne la prima macchina prodotta commercialmente nel 1965. Esso ricevette l’appellativo scortese di “dinosaurografo” a causa delle sue dimensioni e difficoltà nell’utilizzo.

Il suo altro grande successo fu quello di garantire l’istituzione del “Queen Mother’s Maternity Hospital” che fu costruito accanto al Royal Hospital for Children di Glasgow. Dal 1954 al 1976 egli è stato “Regius Professor of Midwifery” all’Università di Glasgow. Ian Donald è morto il 19 giugno 1987.


riferimenti:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.