Anno: 2018

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano Howard Taylor Ricketts nacque a Findlay, Ohio, nel 1871, ma trascorse la sua fanciullezza nell’Illinois. Dopo essersi laureato alla Northwestern Medical School, ottenne un’internato molto ambito all’ospedale della contea di Cook, e poi accettò una borsa di studio in “patologia cutanea” al Rush Medical College, che era allora affiliato con… Continua a leggere Howard Taylor Ricketts, batteriologo e patologo americano

Anatomia e Rinascimento: Gabriele Falloppio

ANATOMIA E RINASCIMENTO: GABRIELE FALLOPPIO Il cinquecento italiano è stato il grande momento della Rinascita (o forse si dovrebbe parlare semplicemente della nascita) dell’anatomia del corpo umano. Stimolati dall’arte e dal diritto, gli anatomisti di tutta Europa, ma principalmente quella della penisola italica, e soprattutto coloro che lavoravano alle Università di Padova e Bologna, hanno dato un… Continua a leggere Anatomia e Rinascimento: Gabriele Falloppio

Leonardo Botallo, uno dei maestri dell’anatomia rinascimentale

LEONARDO BOTALLO, UNO DEI MAESTRI DELL’ANATOMIA RINASCIMENTALE Leonardo Botallo nacque ad Asti nel 1530 (Secondo altre fonti nacque tra il 1515 ed il 1519). Frequentò l’ateneo di Pavia e fu discepolo di Giovan Battista Carcano, del Frisimella, del Trincavella e del Ticinese, con il quale conseguì la laurea in Medicina; contemporaneamente seguì le lezioni che Gabriele… Continua a leggere Leonardo Botallo, uno dei maestri dell’anatomia rinascimentale

Esperimento di Luigi Rolando sui volatili

ESPERIMENTO DI LUIGI ROLANDO SUI VOLATILI “Fatta ad un gallo un’apertura superiormente corrispondente al sito del cervelletto con strumento adattato esportai presso a poco la metà destra del medesimo. Subitamente rimase paralitico, cadde dallo stesso lato, nè poteva più in modo veruno far uso della destra gamba, sostenersi sulla medesima. Per convincermi meglio di questo… Continua a leggere Esperimento di Luigi Rolando sui volatili

L’Erythema Gyratum Repens

L’ERYTHEMA GYRATUM REPENS L’Erythema gyratum repens (EGR), noto anche come “malattia di Gammel“, è un eritema figurato che si crede essere un processo paraneoplastico. In aggiunta ad altre caratteristiche, le tipiche bande eritematose concentriche aiutano a distinguere gli eritemi gyratum repens da altri eritemi figurati, come l’eritema anulare centrifugum, l’eritema migrans e l’eritema marginato. L’EGR… Continua a leggere L’Erythema Gyratum Repens

Giulio Bizzozero e le piastrine

giulio BIZZOZERO E LE PIASTRINE Nel 1856 Rudolf Virchow aveva enunciato con un concetto clinico, ma non fisiopatologico, la sua celebre triade di cause di trombosi. Tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli anni ottanta dell’Ottocento il patologo varesino Giulio Bizzozero scoprì, oltre i già conosciuti Globuli Bianchi e Globuli Rossi, il terzo… Continua a leggere Giulio Bizzozero e le piastrine

Antiche dentiere e relative (mancate) misure igieniche

ANTICHE DENTIERE E RELATIVE (MANCATE) MISURE IGIENICHE Questi strumenti, costruiti con denti di persone morte, erano spesso pericolosi oltre che scomodi e dolorosi da mantenere; infatti capitava che denti estratti da persone morte a causa della sifilide contaminassero della stessa malattia i nuovi proprietari. In modo particolare, le battaglie diventavano occasione per estrazioni di denti… Continua a leggere Antiche dentiere e relative (mancate) misure igieniche

Lo strano caso delle polmoniti dovute ad eccessive arature

LO STRANO CASO DELLE POLMONITI DOVUTE AD ECCESSIVE ARATURE Con il termine Dust Bowl (in inglese: conca di polvere) si indica una serie di tempeste di sabbia che colpirono gli Stati Uniti centrali e il Canada tra il 1931 e il 1939, causate da decenni di tecniche agricole inappropriate e dalla mancanza di rotazione delle… Continua a leggere Lo strano caso delle polmoniti dovute ad eccessive arature

Il cervello come un computer: il connettoma

IL CERVELLO COME UN COMPUTER: IL CONNETTOMA Nel 2005, i dottori. Olaf Sporns della Indiana University e Patric Hagmann della Lausanne University Hospital, indipendentemente e simultaneamente tra loro, hanno suggerito il termine “connettoma” per indicare un mappaggio delle connessioni cerebrali. Sporns scrisse: “Per comprendere la funzione di un network si deve conoscere i suoi elementi e le… Continua a leggere Il cervello come un computer: il connettoma