Neurologia

Un pioniere della neurofisiologia: Du Bois-Reymond

UN PIONIERE DELLA NEUROFISIOLOGIA: DU BOIS-REYMOND Il 7 novembre 2018 (non) si è ricordato il bicentenario della nascita del grande Emil du Bois-Reymond, grande elettrofisiologo tedesco di origini francesi nato a Berlino il 7 novembre 1818. Egli fu allievo ed assistente di Johannes Peter Müller (1801–1858), famoso professore di anatomia e fisiologia all’Università di Berlino.… Continua a leggere Un pioniere della neurofisiologia: Du Bois-Reymond

Il bicentenario della nascita di Emil du Bois-Reymond, un pioniere dell’elettrofisiologia

Il bicentenario della nascita di Emil du Bois-Reymond, un pioniere dell’elettrofisiologia Emil Du Bois-Reymond (7 novembre 1818 – 26 dicembre 1896) passò la sua vita nello studio dell’elettrofisiologia del muscolo, e fornì nel corso degli anni importanti contributi. Subito dopo aver confermato le osservazioni di Matteucci sul flusso di corrente nel muscolo sezionato, Du Bois-Reymond… Continua a leggere Il bicentenario della nascita di Emil du Bois-Reymond, un pioniere dell’elettrofisiologia

Neurologia comparata tra umano e cavallo: alcune affermazioni di Carlo Ruini

NEUROLOGIA COMPARATA TRA UMANO E CAVALLO: ALCUNE AFFERMAZIONI DI CARLO RUINI (1530-1598) “Essendo che il cavallo abbia le cervella più picciole, e in minor copia 6 volte quello dell’uomo, e il cerebello maggiore, … Dico adunque, che essendo l’uomo animale ragionevole e intellettivo e molto cogitabondo … le quali [operazioni intellettive] non si facciano nell’uomo senza mezzo… Continua a leggere Neurologia comparata tra umano e cavallo: alcune affermazioni di Carlo Ruini

Benzodiazepine: come tutto è cominciato

Benzodiazepine: come tutto è cominciato Lo sviluppo delle benzodiazepine (BDZ)) è stato un momento fondamentale nel progresso della moderna psicofarmacologia. La loro scoperta, tuttavia, non fu casuale. A partire dall’inizio del novecento, l’industria farmaceutica, ben consapevole del fatto che c’era un profitto da realizzare, aveva concentrato i suoi sforzi sul rapido sviluppo di sostanze chimiche che… Continua a leggere Benzodiazepine: come tutto è cominciato

Dov’è l’anima?

DOV’E’ L’ANIMA? “I tre principali apparati organici che dietro le attuali nostre cognizioni meritano in primo luogo di essere considerati, secondo quello che da tanto tempo ho accennato, sono 1° il midollo allungato, centro principale di tutte le sensazioni, ed eziandio di tutte le altre operazioni; 2° Il cervelletto, organo destinato alla preparazione o secrezione… Continua a leggere Dov’è l’anima?

Bartolomeo Eustachio, un pioniere dell’Anatomia

BARTOLOMEO EUSTACHIO PIONIERE DELL’ANATOMIA Il marchigiano Bartolomeo Eustachio (1510-1574) fu uno dei più prolifici anatomisti del secolo. Egli ebbe la fortuna scientifica di ricevere numerosi corpi da dissezionare, in gran parte di soggetti giovani, che riceveva da due ospedali romani, il Laterano e la Consolazione. Nelle sue tavole sul Cervello descrisse i talami ottici, i… Continua a leggere Bartolomeo Eustachio, un pioniere dell’Anatomia

Santiago Ramòn y Cajal, il padre della teoria neuronale

UN UOMO PIEGATO SUL MICROSCOPIO: SANTIAGO RAMON Y CAYAL, IL PADRE DELLA TEORIA NEURONALE Un evento chiave per la carriera scientifica di Santiago Ramòn y Cajal (1852-1934) e per lo sviluppo delle neuroscienze moderne ha avuto luogo a Madrid nel 1887, quando Cajal aveva 35 anni. In quell’anno, Luis Simarro Lacabra, un brillante psichiatra interessato… Continua a leggere Santiago Ramòn y Cajal, il padre della teoria neuronale

Tra anima e cervello nel seicento: Thomas Willis e Renato Cartesio

TRA ANIMA E CERVELLO NEL SEICENTO: thomas WILLIS E renato CARTESIO, OVVERO LA SCIENZA PRENDE IL POSTO DELLA FILOSOFIA Il principale contributo di Thomas Willis (1621-1675) alla Medicina riguardò lo studio della morfologia del sistema nervoso, incluse embriologia, anatomia comparata ed anatomia patologica, come base per la comprensione delle malattie neurologiche. Nel 1664, fu pubblicato… Continua a leggere Tra anima e cervello nel seicento: Thomas Willis e Renato Cartesio

Samuel Thomas von Sömmerring, uno scienziato poliedrico

Samuel Thomas von Sömmerring, uno scienziato poliedrico Samuel Thomas von Sömmerring (Toruń, 28 gennaio 1755 – Francoforte sul Meno, 2 marzo 1830) è stato un medico, anatomista, antropologo, paleontologo ed inventore tedesco. Egli è lo scopritore della macula retinica dell’occhio umano. I suoi studi sul cervello e il sistema nervoso, sugli organi di senso, sugli embrioni e le loro malformazioni, sulla struttura del polmone e su molte altre caratteristiche del corpo umano, lo… Continua a leggere Samuel Thomas von Sömmerring, uno scienziato poliedrico

Thomas Willis, un pioniere dell’anatomia, della fisiologia e della neurologia

Thomas Willis, un pioniere dell’anatomia, della fisiologia e della neurologia Thomas Willis (27 gennaio 1621 – 11 novembre 1675) è stato un medico inglese che ha svolto un ruolo importante nella storia dell’anatomia, della neurologia e della psichiatria. Egli si laureò ad Oxford nel 162 e fu un membro fondatore della Royal Society. Uno dei… Continua a leggere Thomas Willis, un pioniere dell’anatomia, della fisiologia e della neurologia