La cellula grid e la corteccia entorinale

La cellula grid e la corteccia entorinale

“Una cellula grid (cellula a griglia) è un tipo di neurone, localizzato nella corteccia entorinale, che si attiva quando un animale si trova in una posizione particolare all’interno di un ambiente.
Le cellule grid sono state scoperte nel 2005 ed è stato ipotizzato che una rete neurale formata da questo tipo di cellule possa costituire una mappa mentale dello spazio circostante”

(Hafting et al., 2005).


i coniugi moser e le cellule griglia

I coniugi Moser.

I neuroscienziati norvegesi Edvard Moser (nato il 27aprile 1962) e sua moglie May-Britt Moser (nata il 4gennaio 1963) hanno mostrato come il cervello calcola la posizione dell’organismo nel suo ambiente spaziale, ribaltando completamente il pensiero precedente in questo settore delle neuroscienze. Essi hanno scoperto che quando il topo da esperimento superava determinati punti disposti in una griglia esagonale nello spazio, venivano attivate le cellule nervose che formano una sorta di sistema di coordinate per la navigazione. Hanno poi dimostrato come questi diversi tipi di cellule cooperano. 

I due coniugi hanno condiviso con John O’Keefe (nato a New York il 18novembre 1939) il Premio Nobel 2014 per la Medicina e Fisiologia con la motivazione: “per le loro scoperte di cellule che costituiscono un sistema di posizionamento nel cervello“.


FISIOLOGIA E FILOSOFIA

La loro scoperta delle cosiddette ‘cellule griglia‘ non ha solo una grande importanza fisiologica ma da anche una risposta alle domande che i filosofi si sono poste per millenni.
Più di 200 anni fa, il grande filosofo tedesco Immanuel Kant (1724-1804) ha sostenuto che alcune abilità mentali esistono come conoscenza ‘a priori’, indipendente dall’esperienza. Kant considerava il concetto di spazio come un principio integrato della mente, attraverso il quale il mondo è e deve essere percepito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.