Il Duemila

L’arto bionico secondo il professor Aszmann

L’arto bionico secondo il professor Aszmann Oskar Aszmann, Associate Professor of Plastic and Reconstructive Surgery all’Università di Vienna, ha impiantato degli arti bionici, collegati e comandati dal cervello, in diversi pazienti. I trapianti bionici riguardavano pazienti che subivano gravi danni ai nervi del collo che controllavano il movimento e la sensazione nelle braccia. Così è… Continua a leggere L’arto bionico secondo il professor Aszmann

La cellula grid e la corteccia entorinale

La cellula grid e la corteccia entorinale “Una cellula grid (cellula a griglia) è un tipo di neurone, localizzato nella corteccia entorinale, che si attiva quando un animale si trova in una posizione particolare all’interno di un ambiente. Le cellule grid sono state scoperte nel 2005 ed è stato ipotizzato che una rete neurale formata… Continua a leggere La cellula grid e la corteccia entorinale

Che fine ha fatto il fantomatico farmaco ‘blocca emorragia’?

CHE FINE HA FATTO IL FANTOMATICO FARMACO “BLOCCA EMORRAGIA“? Era il 22 ottobre 2014 quando il nostro ministro della Salute annunciava che l’Istituto Chimico Farmaceutico Militare (ICFM) di Firenze aveva terminato la sperimentazione in classe I di un farmaco che poteva essere utile nel trattamento delle emorragie, e quindi controllare il peggior danno dell’infezione da virus… Continua a leggere Che fine ha fatto il fantomatico farmaco ‘blocca emorragia’?

Favipiravir, un farmaco efficace contro il virus ebola?

Favipiravir, un farmaco efficace contro il virus ebola? Uno dei farmaci sperimentali somministrati all’infermiere sardo guarito dall’infezione del virus Ebola nel giugno 2015 si chiama Favipiravir. Esso, noto anche con il nome T-705 or Avigan, è stato sviluppato dalla compagnia farmaceutica nipponica Toyama Chemical. Il farmaco, che sembra agire inibendo la replicazione di molti virus,… Continua a leggere Favipiravir, un farmaco efficace contro il virus ebola?

Trapianto di cranio e cuoio capelluto

TRAPIANTO DI CRANIO E CUOIO CAPELLUTO Per la prima volta al mondo, in Texas, il 22 maggio 2015 è stato effettuato un trapianto di cuoio capelluto e cranio, tra l’altro in un intervento di 15 ore che comprendeva anche un multitrapianto di rene e pancreas. Protagonista della “maratona” chirurgica è stato James Boysen, un 55enne sviluppatore di software… Continua a leggere Trapianto di cranio e cuoio capelluto

E’ possibile il trapianto di pene?

E’ possibile il trapianto di pene? Siamo nel 2011: un ragazzo sudafricano diciottenne si sottopone ad una cerimonia iniziatica di circoncisione. L’intervento non va come sperato ed il ragazzo perde il suo pene durante la procedura rituale. Egli, che fino ad allora aveva avuto regolari rapporti sessuali, rimane con un moncone penieno di circa 1… Continua a leggere E’ possibile il trapianto di pene?

Dalla microscopia ottica alla nanodimenesione

DALLA MICROSCOPIA OTTICA ALLA NANODIMENSIONE Nella foto immagine epifluorescente di tre componenti in una cellula umana cancerosa in fase di divisione. il DNA è colorato in blu, una proteina del centromero, chiamata INCENP, è verde, ed i microtubuli sono rossi. Ogni componente fluoroscopico è visibile in maniera separata usando una differente combinazione dell’eccitazione e filtri… Continua a leggere Dalla microscopia ottica alla nanodimenesione

Evoluzione degli ‘organoidi’: da cellule staminali a mini-organi rudimentali

EVOLUZIONE DEGLI “ORGANOIDI”: DA CELLULE STAMINALI A MINI-ORGANI RUDIMENTALI Era una normale giornata di novembre del 2011 allorché Madeline Lancaster si accorse di aver fatto crescere in maniera accidentale un cervello. Da settimane lei cercava di trasformare cellule staminali umani in “rosette neurali“, cluster di cellule che potevano trasformarsi in differenti tipi di neuroni. Ma… Continua a leggere Evoluzione degli ‘organoidi’: da cellule staminali a mini-organi rudimentali

Riparazione di aneurisma aorta addominale o endovascolare o con apertura dell’addome

RIPARAZIONE DI ANEURISMA AORTA ADDOMINALE O ENDO-VASCOLARE O CON APERTURA DELL’ADDOME Le procedure sono state riportate sulla rivista JAMA: A: con la procedura chirurgica l’addome è aperto anteriormente o attraverso un approccio retro-peritoneale. L’aorta viene clampata, preferibilmente, sotto le arterie renali, e anche le arterie iliache comuni sono clampate. Il sacco aneurismatico viene aperto longitudinalmente; le arterie lombari… Continua a leggere Riparazione di aneurisma aorta addominale o endovascolare o con apertura dell’addome

Un attacco alla sindrome di Brugada

Un attacco alla sindrome di Brugada Carlo Pappone (nella foto) e lo stesso Josep Brugada, a Milano, hanno introdotto una tecnica di mappaggio cardiaco ed ablazione in radiofrequenza del substrato epicardico che sta alla base di questa condizione genetica, la quale causa alterazione dell’elettrocardiogramma e aritmie fatali. In un articolo pubblicato nell’agosto 2015 sulla rivista… Continua a leggere Un attacco alla sindrome di Brugada