Anno: 2020

Nettie Stevens, la scopritrice dei cromosomi sessuali

LA SCOPRITRICE DEI CROMOSOMI SESSUALI «Da questi fatti appare che l’uovo-pronucleo deve in tutti i casi contenere 10 grandi cromosomi, mentre lo spermatozoo durante la fecondazione porta nell’uovo o 9 o 10 grandi cromosomi e 1 piccolo. Dal momento che le cellule somatiche delle larve femmine contengono 20 grandi cromosomi mentre il maschio ne contiene… Continua a leggere Nettie Stevens, la scopritrice dei cromosomi sessuali

La Fabrica della medicina scientifica

La ‘Fabrica‘ della medicina scientifica del dott. Carlo Pizzoni La rivoluzione anatomica La biografia di Andrea Vesalio è ben conosciuta; egli è stato un uomo al centro dell’attenzione, non solo fra i suoi contemporanei, ma anche tra tutti coloro che, nei secoli successivi, ne hanno apprezzato lo spirito innovatore. Risulta quindi assai difficile, per lo… Continua a leggere La Fabrica della medicina scientifica

Alcuni chirurghi del passato riguardo alle ferite cardiache

ALCUNI CHIRURGHI DEL PASSATO RIGUARDO ALLE FERITE CARDIACHE “La paracentesi del pericardio idropico è un operazione che secondo me costituisce quella che alcuni chirurghi chiamano prostituzione dell’arte chirurgica ed altri frivolezza chirurgica. Per completare il pensiero, noi riteniamo che queste operazioni possano interessare più gli anatomisti che i medici.” [Theodor Billroth, 26aprile 1829 – 6febbraio… Continua a leggere Alcuni chirurghi del passato riguardo alle ferite cardiache

Breve storia della malattia di Lyme

BREVE STORIA DELLA MALATTIA DI LYME La malattia di Lyme, una zoonosi, è trasmessa da certi tipi di zecche (ixodida) ed è la più comune malattia trasmessa da vettore negli USA, dove è causata solo dalla spirocheta “Borrelia burgdoferi”. In Europa ed Asia è trasmessa da altre spirochete del genere Borrelia. L’eponimo ‘Borrelia’ deriva dal… Continua a leggere Breve storia della malattia di Lyme

Quel fenomeno del dott. Raynaud

Quel fenomeno del dott. Raynaud Maurice Raynaud si laureò a Parigi nel 1862 con la tesi: “Sur l’asphyxie locale et la gangrène symétrique des extrémités“, nella quale fissò i sintomi della malattia che da lui ha preso il nome. Maurice Raynaud era figlio di Jacques-Auguste Raynaud, professore al Liceo Condorcet di Parigi , e Félicité-Marie… Continua a leggere Quel fenomeno del dott. Raynaud

Wilhem Ebstein e la malattia che da lui prende il nome

WILHELM EBSTEIN E LA MALATTIA CHE DA LUI PRENDE IL NOME Quadro autoptico, ecografico e schema dell’anomalia di Ebstein La “malformazione di Ebstein” è una cardiopatia congenita rara, caratterizzata dalla dislocazione rotazionale, verso la punta del ventricolo destro, dei lembi settale e inferiore della valvola tricuspide, normalmente situati a livello della giunzione atrio-ventricolare. La prevalenza è stimata… Continua a leggere Wilhem Ebstein e la malattia che da lui prende il nome

Ruggero Oddi e la scoperta della funzione dello sfintere che porta il suo nome

Ruggero Oddi e la scoperta della funzione dello sfintere che porta il suo nome Siamo nell’Università di Perugia, AD 1886. Ruggero Oddi, studente al quarto anno di Medicina, esegue studi ‘in vivo‘ sugli effetti della secrezione biliare nei processi digestivi. Il suo professore, Antonio Marcacci (1855-1915), gli aveva suggerito di eseguire una colecistectomia che, secondo le… Continua a leggere Ruggero Oddi e la scoperta della funzione dello sfintere che porta il suo nome

Sulla retinopatia di Valsalva

Sulla retinopatia di Valsalva Retinopatia di Valsalva La “Retinopatia di Valsalva” fu descritta per la prima volta nel 1972 da Thomas Duane (del Dipartimento di Oftalmologia, Jefferson Medical College, “Thomas Jefferson University“, Filadelfia, Pennsylvania) come una “forma particolare di retinopatia, di natura pre-retinica ed emorragica”, secondaria ad aumento improvviso della pressione intratoracica. In questo caso,… Continua a leggere Sulla retinopatia di Valsalva

Alfonso Corti e l’organo del Corti

Alfonso Corti e l’organo del Corti 1 Membrane che tappezzano la cavità della coclea: a) periostio. Il periostio che tappezza la superficie interna della parete della coclea è composto da tessuto connettivo comune. Io non sono mai riuscito a trovarvi delle fibre nervose. … Vicino al punto in cui si inserisce la lamina spirale membranosa… Continua a leggere Alfonso Corti e l’organo del Corti

Jan van Calcar, il padre degli illustratori dei testi medici

Jan van Calcar, il padre degli illustratori dei testi medici “Come furono anco gl’undici pezzi di carte grandi di notomia, che furono fatte da Andrea Vessalio e disegnate da Giovanni di Calcare fiamingo, pittore eccellentissimo, le quali furono poi ritratte in minor foglio et intagliate in rame dal Valverde, che scrisse della notomia dopo il… Continua a leggere Jan van Calcar, il padre degli illustratori dei testi medici