Psichiatria

Breve storia dell’aloperidolo

Breve storia dell’aloperidolo Il farmaco antipsicotico aloperidolo fu sintetizzato l’11 febbraio 1958 da Bert Hermans presso i “Janssen Laboratories“, Beerse, in Belgio.  Metodi semplici ma ingegnosi di farmacologia animale suggerirono a Paul Janssen ed ai suoi colleghi che questo derivato del butirrofenone, chiamato “R1625“, allora “alopera-peridolo”, sarebbe stato di grande interesse: qualitativamente, l’azione farmacologica dell’R1625… Continua a leggere Breve storia dell’aloperidolo

Sviluppo dell’antidepressivo paroxetina ed altri SSRI

SVILUPPO DELL’ANTIDEPRESSIVO PAROXETINA ED ALTRI “SSRI” Nel corso della metà degli anni settanta del novecento iniziano ad emergere da piccoli laboratori in Scandinavia degli studi su una nuova famiglia di antidepressivi, gli SSRI (Inibitori Selettivi della Ricaptazione della Serotonina). All’interno della compagnia danese “Ferrosan“, il capo delle ricerche era un uomo, il dr Jorgen Buus Lassen,… Continua a leggere Sviluppo dell’antidepressivo paroxetina ed altri SSRI

La schizofrenia ed il farmaco che ha rivoluzionato il trattamento delle psicosi

NELLA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE MENTALE (#WorldMentalHealthDay) MI PIACE RICORDARE IL FARMACO CHE HA RIVOLUZIONATO IL TRATTAMENTO DELLA SCHIZOFRENIA Il termine “schizofrenia” si traduce approssimativamente come “scissione della mente” e deriva dalle parole in lingua greca schizein (σχίζειν, “dividere“) e phrēn (φρήν, genitivo φρενός, “mente“). Il termine fu coniato dallo psichiatra svizzero Eugen Bleuler il… Continua a leggere La schizofrenia ed il farmaco che ha rivoluzionato il trattamento delle psicosi

Breve storia della scoperta del litio

Breve storia della scoperta del Litio Circa 70 anni fa, John Cade, uno psichiatra australiano, scoprì un farmaco per il “disturbo bipolare” che aiutò molti pazienti a ritrovare rapidamente la stabilità emotiva. Il litio è ora il trattamento standard per la condizione e uno dei farmaci più efficaci nella psichiatria. Ma la sua introduzione nella… Continua a leggere Breve storia della scoperta del litio

Il professor Fiamberti ed il “preteso corpo”

Il professor Fiamberti ed il “preteso corpo” Adamo Mario (Amarro) Fiamberti,  (Stradella, 10 settembre 1894 – Mestre, 1970) è stato uno psichiatra italiano che per primo, nel 1937 eseguì un’operazione di lobotomia transorbitale, accedendo ai lobi frontali del cervello attraverso le orbite oculari. La tecnica fu applicata largamente da Fiamberti in Italia e da Walter… Continua a leggere Il professor Fiamberti ed il “preteso corpo”

La lobotomia tra chirurgia e psicanalisi

LA LOBOTOMIA TRA CHIRURGIA E PSICANALISI Lo psichiatra Antonio Egas Moniz (Avanca, 29 novembre 1874 – Lisbona, 13 dicembre 1955), pioniere della lobotomia (praticamente sinonimo di psicochirurgia e leucotomia), vince il premio Nobel per la medicina. È il 1949: per “curare il diverso” viene intenzionalmente leso il cervello. Vignette apparse nel 1947 sulla rivista Life mostrano i presunti… Continua a leggere La lobotomia tra chirurgia e psicanalisi

La Pica o Allotriofagia: un caso clinico tratto da ‘The Lancet’

LA PICA O ALLOTRIOFAGIA: un caso clinico tratto da ‘The Lancet’ Scorrendo riviste come “The Lancet” o il “New England Journal of Medicine” si scoprono sempre casi clinici interessanti. Recentemente è stato riportato sul sito di ‘The Lancet – Gastroenterology and Hepatology‘ la storia di un paziente quindicenne affetto da ‘Litobezoari‘. Nelle foto vengono mostrati gli… Continua a leggere La Pica o Allotriofagia: un caso clinico tratto da ‘The Lancet’

Il primo manicomio dell’epoca moderna: il “Narrenturm”

IL PRIMO MANICOMIO DELL’EPOCA MODERNA: IL NARRENTURM Il Narrenturm (letteralmente ‘La Torre dei Pazzi‘), ha sede a Vienna ed è il primo edificio costruito nella Storia con lo scopo preciso di ospitare pazienti psichiatrici. Fu edificato nel 1784, sotto l’imperatore Giuseppe II, ed oggi è sede del campus universitario e di un museo di anatomia patologica. La struttura,… Continua a leggere Il primo manicomio dell’epoca moderna: il “Narrenturm”

Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia

Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia La “frenologia” (dal greco φρην = mente e λογοσ = studio) è una dottrina pseudoscientifica ideata e propagandata dal medico tedesco Franz Joseph Gall (1758 – 1828), secondo la quale le singole funzioni psichiche dipenderebbero da particolari zone o “regioni” del cervello, così che dalla valutazione di… Continua a leggere Una progenitrice della neurologia e della psichiatria: la frenologia

Ugo Cerletti e l’elettroshock

UNA DELLE INVENZIONI AL CONTEMPO PIU’ INUTILI E FAMOSE DEGLI SCIENZIATI ITALIANI DEL NOVECENTO: UGO CERLETTI E LA ‘TERAPIA CONVULSIVANTE ELETTRICA’ (TEC), CHIAMATA COMUNEMENTE ELETTROSHOCK.   Ugo Cerletti (1877-1963) era figlio di Giovanni Battista Cerletti, illustre enologo di Chiavenna stabilitosi a Conegliano per dirigere la locale Scuola Enologica. Nel 1895 dopo aver conseguito il diploma… Continua a leggere Ugo Cerletti e l’elettroshock