Neurochirurgia

Il dr Dandy e la ventricolografia cerebrale

IL DOTT. DANDY E LA VENTRICOLOGRAFIA CEREBRALE Walter Edward Dandy nacque a Sedalia, nel Missouri nel 1886. Egli ottenne la sua laurea in Medicina nel 1910 presso la prestigiosa “Johns Hopkins University School of Medicine” di Baltimora. Dandy trascorse un anno a lavorare sotto il grande Harvey Cushing nel ‘Hunterian Laboratory of Experimental Medicine‘ prima… Continua a leggere Il dr Dandy e la ventricolografia cerebrale

Decompressione vascolare nella nevralgia del trigemino: breve storia

Decompressione vascolare nella nevralgia del trigemino: breve storia La decompressione microvascolare (in sigla MVD), conosciuta anche come la “procedura di Jannetta“, è una procedura neurochirurgica usata per trattare la nevralgia del trigemino, una sindrome dolorosa caratterizzata da gravi episodi di dolore facciale intenso, e per il trattamento dello spasmo emi-facciale. I pazienti che hanno maggiori… Continua a leggere Decompressione vascolare nella nevralgia del trigemino: breve storia

Trattamento dei ‘vizi’ delle ossa craniche nell’Antica Roma

Trattamento dei ‘vizi’ delle ossa craniche nell’Antica Roma Come si recide l’osso; e sul modiolo e sul trapano [chiamato “terebra” da Celso], strumenti adatti a ciò. Nell’immagine: la Terebra [o trapano], che era uno strumento chirurgico utilizzato nell’antichità.       “L’osso si taglia in due modi. Se piccolo è il vizio, con il modiolo, detto… Continua a leggere Trattamento dei ‘vizi’ delle ossa craniche nell’Antica Roma

Norman Dott, distinto neurochirurgo

Norman Dott, distinto neurochirurgo Di origine scozzese-ugonotta, Norman McOmish Dott, nacque ad Edimburgo nel 1897. La sua storia è romantica: nipote e figlio di famosi mercanti d’arte, intendeva diventare un ingegnere, ma, mentre era ancora un apprendista, un incidente in motocicletta provocò una grave lesione all’anca richiese un periodo prolungato di ricovero in ospedale. Da… Continua a leggere Norman Dott, distinto neurochirurgo

Un pioniere della neurochirurgia: William Macewen

Un pioniere della neurochirurgia (E non solo): William Macewen William Macewen (22 giugno 1848 – 22 marzo 1924) fu un chirurgo scozzese. Egli fu un pioniere della moderna chirurgia del cervello e contribuì allo sviluppo degli innesti ossei, del trattamento chirurgico dell’ernia inguinale e della pneumectomia. Macewen studiò Medicina presso la “University of Glasgow“, dove si laureò nel… Continua a leggere Un pioniere della neurochirurgia: William Macewen

Breve Biografia di Harvey Cushing

Breve Biografia di Harvey Cushing “Un medico è obbligato a considerare molto più di un organo malato ed anche molto più dell’intero essere umano; egli deve vedere l’essere umano nel suo mondo”  H.W.C. Nasceva l’8 aprile 1869 a Cleveland, USA, un pionere della neurochirurgia: Harvey Williams Cushing. Iscritto all’Università di Yale, ottenne la qualifica di… Continua a leggere Breve Biografia di Harvey Cushing

Theodor Kocher, un pioniere della moderna chirurgia

LO SVIZZERO EMIL THEODOR KOCHER, UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA MODERNA Non è chiaro se Theodor Kocher (1841-1917) conobbe direttamente Joseph Lister, pioniere dell’asepsi in chirurgia, ma egli vi intrattenne sicuramente una corrispondenza. Kocher aveva riconosciuto fin da subito l’importanza delle tecniche asettiche e le introdusse ai suoi colleghi. Kocher contribuì significativamente al campo della neurochirurgia,… Continua a leggere Theodor Kocher, un pioniere della moderna chirurgia

Estrazione della pietra della locura

UNA VERSIONE RINASCIMENTALE DELLA “LOBOTOMIA” Estrazione della “Pietra della Locura”: il “chirurgo” di Jan Sanders van Hemessen   Il “chirurgo”, che “opera” in una fiera, porta le lenti, un simbolo degli studiosi per secoli. Egli fa un’incisione nella parte anteriore della testa del paziente che è legato ad una sedia.  Al suo fianco, una donna anziana… Continua a leggere Estrazione della pietra della locura

L’Homunculus di Penfield: una nota sulla cartografia cerebrale

L’HOMUNCULUS SOMATOSENSITIVO HA DA POCO COMPIUTO 80 ANNI   Nel 1937, il neurochiurugo canadese Wilder Penfield (1891-1976) e Boldrey pubblicarono un documento di eccezionale importanza (“Somatic motor and sensorv representation in the cerebral cortex of man as studied by electrical stimulation“) sulla rivista Brain. I due descrissero il loro lavoro sugli effetti della stimolazione della… Continua a leggere L’Homunculus di Penfield: una nota sulla cartografia cerebrale

Il dr Godlee e la prima asportazione di un tumore cerebrale

LA PRIMA ASPORTAZIONE DI UN TUMORE AL CERVELLO Il 25 novembre 1884, il dr Rickman J. Godlee (1849-1925) eseguì la prima resezione riconosciuta di un tumore primitivo del cervello (un glioma). Questo intervento fu eseguito su suggerimento del dr. A. Hughes Bennett (1848-1901), neurologo del “The Hospital for Epilepsy and Paralysis“, Regents Park, London, England.… Continua a leggere Il dr Godlee e la prima asportazione di un tumore cerebrale