gastroenterologia

Breve storia dell’intussuscezione intestinale

Breve storia dell’intussuscezione intestinale L’immagine della TAC proposta in uno dei quesiti clinici del NEJM mostra Il quadro radiologico di una intussuscezione  intestinale con il classico segno della ciambella (donut sign) in un paziente cinquantaduenne. In questo particolare caso, è stata eseguita una laparotomia ed i risultati hanno confermato la sospetta diagnosi di intussuscezione digiuno-digiunale.… Continua a leggere Breve storia dell’intussuscezione intestinale

La causa del cancro dello stomaco è una malattia infettiva

LA CAUSA DEL CANCRO DELLO STOMACO E’ UNA MALATTIA INFETTIVA? 1991: Dopo la rivoluzionaria scoperta dell’Helicobacter Pylori (foto) come agente patogeno gastrico causante la gastrite e l’ulcera peptica, due studi pionieristici pubblicati dal The New England Journal of Medicine fornirono la forte evidenza di un’associazione tra l’infezione da H. pylori ed il cancro gastrico. In uno studio, Nomura e colleghi mostrarono che… Continua a leggere La causa del cancro dello stomaco è una malattia infettiva

Contro le emorroidi e la costipazione: quel gran genio del dr Young

CONTRO LE EMORROIDI E LA COSTIPAZIONE: QUEL GRAN GENIO DEL DR YOUNG Dai primi anni del novecento (anche se brevettati nel 1892 dal dr Young) agli anni quaranta circa, gli americani potettero godere di questi set per curare in maniera permanente ed efficace, al costo di un paio di dollari, disturbi fastidiosi come la costipazione e le emorroidi.… Continua a leggere Contro le emorroidi e la costipazione: quel gran genio del dr Young

Capsule wireless per endoscopia

CAPSULE WIRELESS PER ENDOSCOPIA Dicembre 2015: Le immagini a fluorescenza sono una tecnica potente nella scienza medica, ma la grandezza ed il dispendio di energia ne hanno confinato l’uso all’ambito laboratoristico. Lo studio in questione presenta capsule wireless a fluorescenza miniaturizzate che potrebbero aprire la via ai più disparati campi di applicazione. Lo scopo principale… Continua a leggere Capsule wireless per endoscopia

Eponimi in Medicina: l’esofago di Barrett

EPONIMI IN MEDICINA: L’ESOFAGO DI BARRETT Con il termine “esofago di Barrett” (o epitelio di Barrett”) si indica l’anomala sostituzione (metaplasia) del normale epitelio squamoso di rivestimento dell’esofago con un epitelio di tipo colonnare. Si tratta in genere di una complicanza dell’esofagite da reflusso. Con il termine “ulcera di Barrett” si intende invece la comparsa… Continua a leggere Eponimi in Medicina: l’esofago di Barrett

Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie

Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie Nel 1944 un medico di circa 66 anni, dello staff dei servizi di emergenza ospedaliera,  iniziò a perdere peso, e si lamentava di una crescente stitichezza. Venne scoperto essere diabetico e fu trattato con la dieta e l’insulina. Il diabete venne controllato, ma la stitichezza persisteva e cominciò… Continua a leggere Una leggenda della chirurgia: William Heneage Ogilvie

Il professor Kussmaul ed il mangiatore di spade

LA PRIMA ESOFAGOSCOPIA CON TUBO RIGIDO   La prima menzione nota di un “inghiottimento di spada” in letteratura medica è quella di un mangiatore di spade professionista conosciuto semplicemente con il nome “Der Eiserne Heinrich” (“Enrico l’Uomo di Ferro”), che durante la visita al Wolfshöhle Gasthof und Brauerie di Friburgo, in Germania, nel 1868 ,… Continua a leggere Il professor Kussmaul ed il mangiatore di spade

Ai primordi dell’endoscopia

NASCITA DELL’ENDOSCOPIA   Prima del XIX secolo, l’interno del corpo poteva essere solo esplorato debolmente attraverso gli orifizi e con l’uso di grezzi speculum ed al lume di candela. La limitata illuminazione di questi strumenti riduceva al minimo il loro uso, tranne che in aree relativamente superficiali come la bocca, il naso, le orecchie, il… Continua a leggere Ai primordi dell’endoscopia

Il padre della Gastroscopia

IL PADRE DELLA GASTROSCOPIA A FIBRE OTTICHE   L’endoscopia a fibre ottiche venne sviluppata presso l’Università del Michigan negli anni ’50 del novecento dal medico gastroenterologo sudafricano naturalizzato statunitense Basil Hirschowitz (1925-2013) e da due fisici (Lawrence Curtis e C. Wilbur Peters). Metodi precedenti per visualizzare il lume gastrointestinale utilizzavano strumenti rigidi che si basavano… Continua a leggere Il padre della Gastroscopia