Contro le emorroidi e la costipazione: quel gran genio del dr Young

CONTRO LE EMORROIDI E LA COSTIPAZIONE: QUEL GRAN GENIO DEL DR YOUNG

Dai primi anni del novecento (anche se brevettati nel 1892 dal dr Young) agli anni quaranta circa, gli americani potettero godere di questi set per curare in maniera permanente ed efficace, al costo di un paio di dollari, disturbi fastidiosi come la costipazione e le emorroidi.
I dilatatori rettali, in numero di quattro andavano inseriti, in maniera graduale dal più piccolo al più grande. Questi strumenti erano composti di gomma dura. La procedura era all’incirca la seguente:
Il primo dilatatore veniva riscaldato in acqua calda e poi inserito nel retto, usando del lubrificante congegnato dal dr F. E. Young (o della semplice vaselina) e mantenendo la posizione di “squatting” per un minuto circa in modo da permettere ai muscoli rettali di rilassarsi.
Successivamente si poteva tenere il dilatatore in retto stando comodamente seduti anche un’ora. A questo punto, si poteva ripetere l’esercizio con il dilatatore della stessa misura o passare a quello successivo per grandezza fino ad arrivare ad inserire il dilatatore più grande, la taglia 4, con le maggiori capacità di rilassare il retto, che aveva le seguenti dimensioni: lunghezza 4 inches (poco più di 10 cm) e diametro 1 inch (circa 2,5 cm).
Non solo i risultati erano garantiti, ma pare che i dilatatori rettali siano stati pubblicizzati anche come coadiuvanti nel trattamento di fastidiosi disturbi quali l’insonnia, l’acne, l’orticaria e l’anemia.
Effetti collaterali? Pare non ve ne fossero. Il motto era “non dovrai preoccuparti di usarli troppo“.


vedi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.