La Storia della Medicina

I diorami dello “Science Museum”: la trapanazione cranica

I DIORAMI DELLO “SCIENCE MUSEUM”: LA TRAPANAZIONE CRANICA La trapanazione cranica è l’incisione del cranio con la rimozione di una piccola area dell’osso. Questa è probabilmente la più vecchia procedura chirurgica nella storia dell’umanità, e data intorno al 5000 ac, durante il neolitico.  Tale diorama. esposto allo Science Museum di Londra, mostra appunto una trapanazione… Continua a leggere I diorami dello “Science Museum”: la trapanazione cranica

La scoperta del parassita della malaria

SCOPERTA DEL PARASSITA DELLA MALARIA Per millenni le febbri malariche non sono state distinte dalle altre. … A metà del seicento i medici si accorsero che la corteccia della chincona possiede delle proprietà specifiche su un determinato tipo di febbre, la febbre intermittente. … Con questa scoperta Morton e Torti poterono individuare i limiti esatti della malattia curabile attraverso… Continua a leggere La scoperta del parassita della malaria

Quando la malaria ‘curava’ la neurosifilide

QUANDO LA MALARIA “CURAVA” LA NEUROSIFILIDE Nel 1927 il Premio Nobel per la Medicina venne concesso al medico austriaco Julius Wagner-Jauregg (1857-1940) per la sua scoperta del “valore terapeutico dell’inoculazione della malaria nel trattamento della demenza paralitica“. In era pre-antibiotica l’idea che una malattia potesse scacciare con il suo potere malefico un’altra ancora più dannosa aveva un certo fascino… Continua a leggere Quando la malaria ‘curava’ la neurosifilide

Le tavole anatomiche di Eustachio raccontate dallo storico Puccinotti: il rene

LE TAVOLE ANATOMICHE DI EUSTACHIO RACCONTATE DALLO STORICO PUCCINOTTI: IL RENE “Io sono, diceva l’Haller, così riconoscente all’Anatomia dell’Eustachio, e per il grande ammaestramento che ne ho ricevuto e per l’uso continuo che ne ho fatto, che non dovrei nulla dimenticare nel racconto delle sue scoperte. … Per tre caratteri singolarissimi riuscirono sorprendenti subito che comparvero alla luce le… Continua a leggere Le tavole anatomiche di Eustachio raccontate dallo storico Puccinotti: il rene

Trattamento della ‘tosse convulsiva’ nell’ottocento

COSI’ SI “SCONFIGGEVA” LA TOSSE CONVULSIVA POCHI DECENNI PRIMA CHE GLI SCIENZIATI SCOPRISSERO VIRUS E BATTERI E SVILUPPASSERO VACCINI ED ANTIBIOTICI. “Nella epidemia di tosse convulsiva osservata nel 1831- 1833- 1837 venne generalmente notato lo sviluppo ed il seguente andamento progressivo. Da principio era un torpore generale delle membra ed un languore di forze che… Continua a leggere Trattamento della ‘tosse convulsiva’ nell’ottocento

Albrecht Durer e la ‘Telemedicina Rinascimentale’

Albrecht Durer  e la TELEMEDICINA RINASCIMENTALE Oggi si utilizzano un pò tutti i ritrovati della tecnologia per comunicare ai propri medici curanti in tempo reale ed a distanza la propria sintomatologia (whatsapp, messanger, selfie di ogni genere, ecc.). In passato l’invio di queste immagini era molto difficile, anche se non del tutto impossibile: ecco un… Continua a leggere Albrecht Durer e la ‘Telemedicina Rinascimentale’

Marco Aurelio Severino, chirurgo ed anatomista del seicento

MARCO AURELIO SEVERINO: chirurgo ed anatomista del seicento Marco Aurelio Severino (Tarsia, 2 novembre 1580 – Napoli, 12 luglio 1656) è stato lettore di Anatomia e Chirurgia nello Studio di Napoli dal 1622 al 1645, nonché medico di chirurgia pratica presso il Nosocomio degli Incurabili di Napoli. Teorico e operatore diretto di una chirurgia attiva… Continua a leggere Marco Aurelio Severino, chirurgo ed anatomista del seicento

La nascita dell’ecocardiografia

la NASCITA DELL’ECOCARDIOGRAFIA I rilevatori oceanici ultrasonici dei fondi marini furono sviluppati nel corso della seconda guerra mondiale e furono utili nel tracciare la rotta degli ubiquitari sottomarini tedeschi. Il principio attirò l’attenzione del dr Inge Edler (1911-2001) riguardo alla sua potenziale applicazione nella visualizzazione delle strutture cardiache. Egli era già consapevole del suo uso nel… Continua a leggere La nascita dell’ecocardiografia

La parotide, Stenone ed il NEJM

TUMORE PAROTIDEO Caso Clinico del New England Journal of Medicine: Una donna di 28 anni ha presentato asimmetria tonsillare e una piccola massa non dolente dietro la guancia che andava aumentando di dimensioni lentamente nell’arco dei mesi. L’esame obiettivo ha evidenziato dislocamento della tonsilla sinistra. La Risonanza Magnetica ha rivelato un tumore della ghiandola parotidea… Continua a leggere La parotide, Stenone ed il NEJM

Prassagora di Cos

Prassagora di Cos  Prassagora fu, insieme con Diocle, l’altro numero del binomio più luminoso della scuola dogmatica. Visse anche egli nel IV secolo, essendo fiorito tra il 340-320 ac. Fu maestro di Erofilo, e si occupò anche egli di anatomia, di fisiologia, ma specialmente di clinica e semeiotica, nelle quali branche si distingue per aver fatto una nuova… Continua a leggere Prassagora di Cos