Ematologia

Il premio “Albert Lasker Basic Medical Research Award” a coloro che hanno identificato i linfociti B e T

Il premio “Albert Lasker Basic Medical Research Award” a coloro che hanno identificato i linfociti ‘B’ e ‘T’ Per la loro scoperta delle due distinte classi di linfociti, cellule B e T – un risultato monumentale che ha fornito il principio organizzativo del sistema immunitario adattativo e ha avviato il corso dell’immunologia moderna. Il premio… Continua a leggere Il premio “Albert Lasker Basic Medical Research Award” a coloro che hanno identificato i linfociti B e T

I primi trapianti di midollo osseo

I primi trapianti di midollo osseo Edward Donnall Thomas (per gli amici Don) e coautori riportarono nel 1957 il primo studio sul trapianto di Midollo Osseo negli umani.  Don Thomas aveva inizialmente studiato chimica nel Texas, ma successivamente si laureò in Medicina ad Harvard ed incominciò a rivolgere la sua attenzione verso le malattie del… Continua a leggere I primi trapianti di midollo osseo

Giulio Bizzozero e le piastrine

giulio BIZZOZERO E LE PIASTRINE Nel 1856 Rudolf Virchow aveva enunciato con un concetto clinico, ma non fisiopatologico, la sua celebre triade di cause di trombosi. Tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli anni ottanta dell’Ottocento il patologo varesino Giulio Bizzozero scoprì, oltre i già conosciuti Globuli Bianchi e Globuli Rossi, il terzo… Continua a leggere Giulio Bizzozero e le piastrine

Un approccio improbabile nella cura alla Tubercolosi: il dott. Simon Bernheim

Un approccio improbabile nella cura alla Tubercolosi: il dott. Simon Bernheim La scena del quadro mostra una capra adulta e sana legata al tavolo operatorio. Sulla barella, su un piano inferiore, giace una malata di tubercolosi che ha un’incisione nella vena cefalica. Il sangue della capra passa direttamente dell’animale alla giovane. Un aiutante cronometra il… Continua a leggere Un approccio improbabile nella cura alla Tubercolosi: il dott. Simon Bernheim

Emoglobinuria parossistica notturna e Test di Ham

EMOGLOBINURIA PAROSSISTICA NOTTURNA E TEST DI HAM L’Emoglobinuria Parossistica Notturna è una rara ma seria patologia ematologica in cui una grande percentuale dei globuli rossi si frammentano e decompongono in maniera acuta (emolisi), producendo una serie di sintomi, tra cui dolore addominale, astenia e trombosi, che possono essere confusi con altri disturbi meno seri. Nel… Continua a leggere Emoglobinuria parossistica notturna e Test di Ham

La scoperta dell’eparina

La scoperta dell’eparina L’eparina, dal greco “epar“, fegato, (fu inizialmente estratta dal fegato di cane), è un glicosaminoglicano altamente solfatato, è ampiamente utilizzato come farmaco iniettabile anticoagulante. Le ricerche di William Henry Howell alla Johns Hopkins University di Baltimora, costituirono la base per l’isolamento dell’eparina nel 1916 da parte di Jay McLean (1890 – 14novembre 1957) uno… Continua a leggere La scoperta dell’eparina

La Scoperta del Warfarin

la SCOPERTA DEL WARFARIN La storia della Terapia Anticoagulante Orale (TAO) inizia nei primi anni venti del novecento in quella regione del Nord America in cui si trovano il Nord Dakota ed Alberta. I bestiami venivano decimati da un particolare disordine che era caratterizzato da emorragia. Due veterinari, Frank Schofield (1889–1970) e Lee M. Roderick,… Continua a leggere La Scoperta del Warfarin

Breve Excursus sulla Trasfusione di Sangue

BREVE EXCURSUS della trasfusione di sangue (con commento al rapporto tra ricerca e scoperta scientifica) A. C. Celso (14 ac – 37 dc circa) racconta, pur avendone qualche dubbio, come fosse possibile curare l’epilessia bevendo il sangue di un gladiatore appena sgozzato. Nel 1492, al papa Innocenzo VIII, morente viene somministrato del sangue di ragazzi giovani… Continua a leggere Breve Excursus sulla Trasfusione di Sangue

Chirurgia Cardiovascolare

Le fondamenta della moderna chirurgia cardiovascolare giacciono su tutte le discipline che governano la pratica cardiovascolare. Tali discipline sono l’anatomia, la fisiologia, la fisiopatologia e la farmacologia. Tra questi fattori vi sono lo sviluppo delle tecniche per l’anestesia toracica che hanno consentito ai chirurghi di lavorare con sicurezza ed in modo libero nella gabbia toracica… Continua a leggere Chirurgia Cardiovascolare