KYOWA HAKKO KIRIN 

KYOWA HAKKO KIRIN 


Cronistoria


Nel 1936Takaro ShuzoGodo Shusei e Dainippon Shurui, tre distillatori di alcool, creano un consorzio e l’anno successivo formalizzano la loro relazione fondando il Laboratorio di Ricerca Chimica Kyowa.
La compagnia si specializza nel processo della fermentazione ed inizia a commercializzare prodotti come alcool etilico, acetone e butano. Nel giro di pochi anni il governo giapponese commissiona all’azienda lo sviluppo della tecnologia per la produzione dell’isoottano, per la determinazione dei livelli di ottano nei combustibili.
Dopo la sconfitta nel conflitto bellico mondiale, la compagnia viene ristrutturata con il marchio Kyowa Sangyo, e nel 1947 entra nel campo farmaceutico iniziando a produrre la penicillina. Nel 1949 Kyowa Sangyo diventa una corporation con il nome Kyowa Hakko Kogyo Co., Ltd. 
Kyowa Hakko significa in giapponese “fermentazione dell’armonia”. Lo scopo dell’azienda era quello di sviluppare una propria biotecnologia della fermentazione cercando di acquisire la tecnologia straniera.
Nel 1951, infatti, viene negoziato un accordo con l’americana Merck & Co. per produrre l’antibiotico streptomicina. Tale progetto concepì una divisione separata della Kyowa Hakko.
La compagnia riuscì a guadagnare risalto internazionale nel 1955 grazie allo sviluppo di un farmaco anticancro chiamato Mitomicina-C.
Nel 1956 Kyowa Hakko divenne la prima compagnia a controllare il metabolismo di un microrganismo allo scopo di produrre un aminoacido. Prima di allora, la produzione degli aminoacidi era molto costosa poiché richiedeva l’uso di sostanze ricche di proteine come il grano decomposto e la soia. Tali sostanze vennero sostituite con la meno costosa melassa. La scoperta determinò la produzione a basso costo del glutammato monosodico.
Nel 1958 venne prodotto un altro aminoacido, la L-Lisina, destinato come alimento per i bestiami. Nel campo della chimica, la compagnia produce acetone, butanolo ed altri solventi e plasticizzanti.
Nel 1961 si decide di rimpiazzare il proprio metodo di fermentazione per la produzione di solventi con la tecnologia petrolchimica. Nei primi anni sessanta viene intrapreso il business farmaceutico con il lancio di MITOMYCIN C (agente anticancro) e SPIRAMYCIN (agente antibiotico). Nel 1964 inizia la commercializzazione di un composto organico fertilizzante. Nel 1969 viene costituita la Kyowa Hakko U.S.A., Inc, e l’Istituto di Ricerca Farmacologica.
Negli anni settanta Kyowa Hakko mantiene la sua posizione come società innovatrice nella produzione di antibiotici ed entra nel mercato di altri composti, come agenti cardiovascolari, i farmaci gastrointestinali, gli ormoni, i farmaci ad uso dermatologico, vitamine e chemioterapici.
Nel 1971 vengono lanciati APIRACOHL (ecarazina idrocloruro) per il trattamento antipertensivo e LEUNASE (L-asparginasi) per il trattamento della leucemia linfoblastica acuta. Secondo uno studio pubblicato dal Dipartimento di Oncologia Medica del Tata Memorial Hospital di Mumbai, in India, un importante effetto collaterale del LEUNASE nel trattamento della leucemia linfoblastica acuta infantile sarebbe la pancreatite (2% dei casi trattati).
Nel 1972 viene lanciato DOPARL, agente anti-Parkinson, e PROPADERM (beclometasone dipropionato), medicazione ad uso topica per i disturbi della pelle. La compagnia applica la biotecnologia per creare reagenti diagnostici in campo oncologico.
Nel 1977 vengono registrati 45 brevetti legati a prodotti farmacologici in Giappone, e l’anno successivo viene costituita la Janssen-Kyowa Co., Ltd, dedicata alla ricerca farmaceutica. Nel 1979 viene lanciato DESMOPRESSIN INTRANASAL (un agente per il diabete insipido).
Nel 1981 vengono costituite la Bio Business Divisione e la Kyowa Medex Co., Ltd, che sviluppa, produce e commercializza reagenti diagnostici. L’anno successivo vengono completati i Laboratori di Ricerca Tossicologica e lanciati SAGAMICIN (un agente antibiotico aminoglicoside) e NAUZELIN (un agente gastro-procinetico). Nel 1986 viene lanciato EL-1000, una analizzatore chimico automatizzato e dacarbazina, un agente anticancro.
Nel 1987 viene lanciato CELTEC (oxatomide), un agente antiallergico scoperto dalla Janssen Pharmaceutica nel 1975. Nel 1988 viene lanciato Mebendazolo, un agente antielmintico, dalla Janssen-Kyowa.
Nel 1991 viene lanciato CONIEL, un farmaco per il trattamento sia dell’ipertensione che dell’angina pectoris. Nei primi anni novanta la compagnia accorda il suo brevetto alla Eli Lilly & Co per Loracarbef, un antibiotico ed alla Alcon per Olopatadine, un farmaco antiallergico in forma di collirio.
Nel 1994 viene lanciato Determiner HDL-C, un reagente diagnostico per il colesterolo HDL. Nel 1997 viene lanciato IMAGENIL, un mezzo di contrasto per raggi X non-ionico. Nel 1999 la compagnia lancia Navelbine, un farmaco anti-cancro scoperto in Francia negli anni ’80 da Pierre Potier ed il suo team del CNRS.
Nel 2001 termina la collaborazione con la J&J e la Janssen Pharmaceutical. Nel 2003 vengono lanciati DESMOPRESSIN Spray 10 Kyowa, trattamento per l’enuresi notturna e Determiner R BNP, agente diagnostico per il peptide natriuretico di tipo, utile nelle diagnosi di scompenso cardiaco.
Nel 2006 vengono lanciati BOTHDEL, un mezzo di contrasto per esami del tratto gastro-intestinale eseguiti in Risonanza Magnetica, e METABOLEAD, un reagente diagnostico per lipoproteine “remnants”.

Nell’ottobre 2008 Kyowa Hakko Kogyo Co., Ltd. e Kirin Pharma Co., Ltd. si sono fuse per costituire la Kyowa Hakko Kirin Co., Ltd. 


 


Alcune Storie
 

Mitomicina-CShigetoshi Wakaki della Kyowa Hakko, condivide con l’Istituto di Ricerca Kitasato la scoperta di questo trattamento per il cancro dello stomaco, polmone, mammella, ecc. Il farmaco venne sviluppato usando l’esperienza della compagnia nella fermentazione. 

Desmopressin: è un prodotto sostitutivo dell’ormone antidiuretico che riduce la produzione di urina durante il sonno. Nel 2007 la FDA ha bandito il farmaco in forma di spray, confermando quello in forma di pillole come un trattamento ancora sicuro, per l’enuresi notturna. 

KirinNel 1885 viene costituita la Japan Brewery Co., Ltd. (progenitrice della Kirin Brewery Co., Ltd.). Il kirin è una figura animale della mitologia cinese, ritenuto messaggero di buona fortuna. La Kirin produrrà per decenni bevande alcoliche e analcoliche. Nel 1943 viene costituita la Kirin Scientific Laboratory (progenitrice dellaCentral Laboratories for Frontier Technology). Nel 1974 Kirin-Seagram introduces “Robert Brown,” il loro primo whisky made in Japan. Nel 1983 viene formata la Kirin USA, Inc. Nel 2000 viene costituita la Kirin Logistics Co., Ltd.
Nel luglio 2007 diventa operativa la Kirin Pharma Co. e introduce NESP, un agente stimolante l’eritropoiesi.


 

 La Kyowa nel 2007 

Il quartier generale della compagnia si trova a Tokyo. La Kyowa (prima della fusione con la Kirin) aveva una forza lavoro di circa 5.800 dipendenti, di cui circa 1.400 impiegati nella Ricerca & Sviluppo in 11 laboratori del Gruppo.
Il fatturato dichiarato nel 2007 è stato di circa 3 miliardi di dollari americani con investimenti in R&D per circa 280 milioni di dollari americani. Le vendite in Giappone hanno ricoperto circa l’80% del fatturato. 

Il Gruppo operava in diverse aree di sviluppo, produzione e vendita:
a) Farmaci etici e reagenti diagnostici
b) Acidi “amino” e “nucleici” per uso farmaceutico, veterinario, agrochimico e alimentare.
c) Solventi, materiali plasticizzanti grezzi e specialità chimiche.
d) Preparazione e confezionamento di prodotti alimentari.

Nel settore della farmaceutica, l’azienda commercializzava nel 2007 circa 50 farmaci (agenti cardiovascolari, antiallergici, antitumorali, neurologici, antidolorifici ad uso transdermico, ecc.).
Il settore farmaceutico e dei reagenti diagnostici ha garantito al gruppo nel 2007 circa il 51% del “Opereting Income” e il 34% delle “Sales”. Il prodotto farmaceutico best-seller è stato CONIEL (benidipina idrocloruro), farmaco calcio-antagonista utilizzato come antipertensivo ed antianginoso. La sussidiaria Kyowa Medex Co., Ltd, gestisce la produzione di reagenti diagnostici.


La R&D 

La ricerca nel campo della biotecnologia continua dall’inizio degli anni ’80. La compagnia ha concluso accordi per la vendita dei suoi diritti della tecnologia POTELLIGENT, tecnologia per il potenziamento della risposta anticorpale ADCC. Biowa, Inc., una compagnia biofarmaceutica nata da sinergie nippo-americane, sita nel New Jersey, costituita in forma di corporation nel 2003, è dedita al progresso nella tecnologia Potelligent. Biowa è proprietaria di 5 prodotti in fase di studio preclinico e fase I (BIW) in area respiratoria, oncologica, e reumatologia.
La R&D della Kyowa Hakko Kogyo ha in fase di sviluppo, ad ottobre 2007, 11 composti in area tumorale, allergica, neurologica, cardiovascolare, ecc.
Negli anni, i successi annoverati dalla compagnia nel settore R&D, oltre a quelli nel campo della fermentazione, includono lo sviluppo della streptomicina (antibiotico), l’acido L-glutammico (condimento alimentare), la L-lisina (additivo alimentare), la giberellina (regolatore della crescita delle piante), la mitomicina C (agente antitumorale), ed un fattore umanizzato stimolante la crescita delle colonie granulocitarie (rimedio per la neutropenia).

Oggi (nel 2009) le aree terapeutiche della R&D della Kyowa Kirin sono:

  • Oncologia

  • Nefrologia

  • Immunologia

  • Biotecnologia (focalizzata sulla ricerca di ingegneria genetica anticorpale)


La Compagnia in Italia 


La Kyowa Italiana Farmaceutici SRL ha sede a Milano, in viale Testi 280.


FONTI 
Articolo tratto dai siti della Kyowa KirinFundinguniverseLEUNASEpotelligent;biowa.com,
Citazioni da Wikipedia: 1) Mitomycin 2) Dacarbazine 3) Oxatomide 4) Mebendazole 5) Navelbine 6) Desmopressin


Autore: Dott. Concetto De Luca (06/10/2010) 


 

Un pensiero su “KYOWA HAKKO KIRIN 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *