Eugenie-Louis Doyen, un rivoluzionario della chirurgia

EUGENE-LOUIS DOYEN, UN RIVOLUZIONARIO DELLA CHIRURGIA

9 febbraio 1902: il dr Doyen esegue l’intervento di separazione delle sorelle siamesi Radica e Doodica.

Eugène-Louis Doyen (16 dicembre 1859 – 21 novembre 1916) è stato un chirurgo ed anatomista francese.
Doyen studiò Medicina a Reims e Parigi, e in seguito aprì un istituto medico privato a Parigi che attrasse una clientela benestante.

Doyen fu un medico esperto e innovativo che introdusse diverse tecniche chirurgiche e strumenti medici, alcuni dei quali portano il suo nome ancora oggi. L’operazione di separazione delle sorelle siamesi Radica e Doodica venne filmata da Clément-Maurice.


un pioniere

sezioni anatomiche del cranio umano eseguite dal dr Doyen.

Fu un pioniere nell’uso dell’elettrochirurgia e dell’elettrocoagulazione e commercializzò anche un estratto di lievito che chiamò “mycolysine” per il trattamento delle malattie infettive.
Egli aveva un forte interesse per la fotografia e la cinematografia, e ha eseguito primi esperimenti di film a colori, microcinematografia e film stereoscopici. Doyen ha prodotto numerosi film di operazioni, tra cui una craniectomia, un’isterectomia addominale e un intervento chirurgico per la separazione dei gemelli siamesi uniti nell’area del processo xifoideo dello sterno.


criticato in patria

Sebbene i suoi film fossero popolari nelle conferenze mediche all’estero, furono duramente criticati dai suoi contemporanei in Francia, i quali ritenevano che l’integrità della loro professione fosse stata compromessa.
Tra le suo opere fondamentali citiamo:
Atlas de microbiologie, 1897
Etiologie et traitement du cancer, 1904
Le Traitement des infections staphylococciques, 1906
Traité de thérapeutique chirurgicale et de technique opératoire, 1908
Atlas d’anatomie topographique, 1911
– “Surgical therapeutics and operative technique“. (published in English, in collaboration with H. Spencer-Browne), New York, William Wood, 1917–20.


riferimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *