Breve storia del Pentothal

BREVE STORIA DEL PENTOTHAL

Pentothal è il nome commerciale del tiopental sodico; esso è un barbiturico generale anestetico a rapida insorgenza e breve durata d’azione.
Venne scoperto agli inizi degli anni trenta del novecento dai chimici Ernest H. Volwier (1893-1992) e Donalee L. Tabern (1900-1974) della compagnia farmaceutica statunitense “Abbott Laboratories“.


Un anestetico

Esso venne utilizzato per la prima volta sull’umano l’8 marzo del 1934 dal dr Ralph M. Waters (1883-1979), un anestesista, in uno studio investigativo sulle sue proprietà, che erano anestesia a breve termine e analgesia lieve.
Tre mesi dopo, il dr John S. Lundy iniziò il trial clinico sul tiopental sodico presso la “Mayo Clinic” su invito della Abbott.
Il pentothal è associato in maniera sfortunata al celebre attacco di Pearl Harbour. Dopo il bombardamento nipponico vi furono delle vittime in alcuni soldati feriti per l’eccessiva dose di farmaco somministrata.
In anestesiologia, oggi il pentothal è stato quasi completamente sostituito dal più ‘sicuro’ propofol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *