La sindrome delle apnee ostruttive descritta da Charles Dickens?

MEDICINA E LETTERATURA: LA SINDROME DELLE APNEE OSTRUTTIVE DESCRITTA DA … CHARLES DICKENS

Legato dietro alla vettura c’era un canestro molto grande…e a cassetta sedeva un ragazzo grasso e rubicondo, in uno stato di sonnolenza, che nessun acuto osservatore avrebbe potuto scorgere senza indovinare sull’istante che sarebbe toccato proprio a lui dispensare il contenuto del suddetto canestro, quando fosse arrivato il momento adatto per consumarlo.
“Signore, venite su. Prego, salite” diceva il signore tarchiato. “Joe, dannato ragazzo, si è addormentato un’altra volta. Joe, abbassa il predellino”. …

“Dannato ragazzo, si è riaddormentato. Signore, per favore, gli dia un pizzicotto alla gamba; non c’è nient’altro che lo svegli. Apri il canestro, Joe” … “Ora i coltelli e le forchette, Joe” … “I piatti, Joe, i piatti” … “Joe, ora i polli. Dannato ragazzo; si è riaddormentato. Joe! Joe!”


Il Circolo Pickwick (The Posthumous Papers of the Pickwick Club, abbreviato in The Pickwick Papers, 1836) fu il primo romanzo dello scrittore britannico Charles Dickens. Viene considerato uno dei capolavori della letteratura britannica.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.