Il principio dell’antisepsi

Il principio dell’Antisepsi

 

Nel suo “Antiseptic Principle of the Practice of Surgery”, pubblicato il 21 settembre 1867 sul British Medical Journal, il chirurgo inglese Joseph Lister (1827-1912) mostrò i suoi metodi antisettici per la chirurgia.
Egli aveva notato una mortalità più bassa tra i bambini fatti nascere dalle levatrici rispetto a quelli fatti nascere dai chirurghi; Lister attribuì la differenza al fatto che le levatrici si lavavano le mani più frequentemente dei chirurghi, i quali passavano dalla sala chirurgica alla sala parto senza lavarsi le mani.
Egli perciò istruì i chirurghi a lavarsi le mani con fenolo e a sterilizzare gli strumenti chirurgici.

I suoi argomenti portarono il giudizio della comunità medica della trasmissione dell’infezione dal concetto di “miasma“, o cattivi umori dell’aria, alla teoria dei germi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *