Il laringoscopio di Magill

IL LARINGOSCOPIO DI MAGILL

 

il laringoscopio (a lama dritta) di Magill

Gli anestesisti britannici Ivan W. Magill (1888-1986) e Stanley Rowbotham (1890-1979) lavorarono al Queen’s Hospital di Sidcup (Londra) sulle ferite facciali e mascellari causate da lesioni in battaglia nella prima guerra mondiale. Insieme hanno sviluppato nuovi metodi anestesiologici necessari per questi difficili casi di chirurgia plastica.
Tra i pezzi di equipaggiamento che progettarono c’era questo laringoscopio, introdotto nel 1926, oltre a forcipi e tubi per l’intubazione nasale. Tutte e tre queste invenzioni sono ancora in uso oggi. Entrambi sono diventati leader della specialità.
Il dott. Magill è accreditato come colui che ha portato la tecnica dell’anestesia endotracheale alla sua attuale importanza. I suoi successi gli valsero molti onori.

Nel 1946 fu nominato cavaliere per i suoi servigi alla famiglia reale. Questo esempio del laringoscopio di Magill è stato realizzato dalla ditta inglese “John Weiss & Sons“.


tratto da:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *