Ferite dalla battaglia di Waterloo

FERITE DALLA BATTAGLIA DI WATERLOO


Il celebre medico e neuroanatomista scozzese Charles Bell (1770-1843) partecipò alla celebre battaglia di Waterloo come chirurgo sul campo di battaglia. La battaglia si svolse il 18 giugno 1815  in Vallonia, Belgio.
Egli riprodusse una serie di disegni in acquerello dai casi clinici che gli occorse di trattare.

Si trattano di pazienti (a volte anche nemici francesi) che presentano ferite sia da arma da fuoco che d’arma bianca come lance, baionette e spade con lame dritte e curve. 


vedi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *